Black Coffee pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Una finestra che affaccia sulle strade di New York, un’officina polverosa e deserta del Colorado, un’auto in viaggio verso la Florida: i romanzi e i racconti pubblicati da Black Coffee, casa editrice indipendente dedicata alla letteratura nordamericana contemporanea (www.edizioniblackcoffee.it), una volta al mese diventano storie da ascoltare. Sorseggia un caffè nero e preparati a partire con l’America nelle orecchie!
 
Loading …
show series
 
Sta per arrivare il secondo volume della collana Nuova Poesia Americana. La McMusa ne svela alcune parti facendo parlare quella voce che così tanto ci ha già raccontato dell'America nella scorsa puntata dedicata alle elezioni: John Freeman. Ospiti speciali: fenicotteri e Jesus. La sigla è dei Drunken Rollers, le musiche di Monplaisir.…
 
A poco meno di due settimane dalle elezioni presidenziali, la McMusa e John Freeman stilano un breve dizionario dell'America di oggi. Quali sono le parole che risuoneranno il 3 novembre? Lo scopriamo entrando nelle pagine di "Dizionario della dissoluzione", il nuovo libro di Freeman, e in quelle di altri libri Black Coffee selezionati ad hoc. Picco…
 
È uscito il primo titolo di This Land, la nuova collana di Black Coffee dedicata alla terra degli Stati Uniti: si intitola "Antropologia del turchese" e racconta l'esperienza di una donna con i colori dei propri luoghi. Il deserto su tutti. La scrittura di Ellen Meloy scorre infatti come un fiume in mezzo al canyon e illumina come la luce sulle roc…
 
Dopo il suggestivo episodio di luglio, continua l'esplorazione di This Land, la nuova collana di Black Coffee, attraverso una selezione di tre nuovi termini chiave (frontiera, wilderness e alienazione) e la lettura di un passo del primo libro in uscita a settembre: "Antropologia del turchese" di Ellen Meloy. Tra le parole scelte dalla McMusa, anche…
 
In un momento in cui l'America è profondamente divisa, torniamo indietro alla terra, a quell'idea che potrebbe farla sentire unita come già fece molte altre volte dalla sua fondazione. This Land è la collana con cui Black Coffee vuole raccontare il rapporto degli Americani con il proprio territorio, un rapporto individuale, collettivo e politico. L…
 
L'ultimo romanzo pubblicato da Black Coffee è stato definito una stella nera che brilla di umorismo mordace e seducente originalità. È vero: l'autrice canadese Claudia Dey nel suo "Heartbreaker" racconta una realtà nella quale è surreale entrare ma è impossibile - o quasi - uscire. Sia per chi la vive che per chi la legge. La McMusa ne racconta uno…
 
Comincia come una passeggiata al chiaro di luna ma svela presto le sue ombre: il viaggio nelle notti del Massachusetts condotto dalla McMusa attraverso i libri di Black Coffee è un percorso di conoscenza di donne che troppo spesso vengono ancora scambiate per streghe. Si chiude così il ciclo di viaggi letterari oltreoceano dedicati alla quarantena.…
 
L'ultimo romanzo di Mary Miller pubblicato da Black Coffee racconta le vicende di un incontro fortuito: quello tra Louis, essere umano procrastinatore, e Layla, cagnetta non molto sveglia. Entriamo dentro le pagine di "Biloxi" e insieme andiamo alla scoperta di quelle che l'hanno preceduto: la tradizione letteraria canina è piuttosto vivace! La sig…
 
Continua la nostra esplorazione dell'America, ma questa volta la McMusa sceglie storie e parole che si sintonizzano perfettamente con il tempo surreale che stiamo vivendo. Non più geografia degli Stati Uniti ma mappe surreali e fantascientifiche del nostro sentire. La sigla è dei Drunken Rollers, le musiche di Chad Crouch.…
 
Era dall'inizio di questa quarantena che la McMusa voleva portarvi nel suo stato americano preferito, il Texas! Oggi finalmente lo fa attraverso una selezione di sole due storie: una poesia e un racconto. Che però riescono a contenere le stelle del deserto e il mistero di un intero mondo western. Le musiche di accompagnamento sono dei Lobo Loco e l…
 
Le storie di Black Coffee normalmente esplorano un'America più lontana, ma oggi il silenzio che avvolge New York è come se ci chiedesse di essere riempito. La McMusa lo fa attraverso attraverso le voci e i passi di alcuni personaggi peculiari. Incluso il governatore Andrew Cuomo. Ad accompagnarla le musiche di un gruppo che non a caso si chiama Mel…
 
È uscito il terzo numero della rivista letteraria Freeman's, un numero interamente dedicato alla California. La McMusa ne legge e commenta alcuni estratti cercando di rispondere alla domanda di fondo che ci pone lo stesso curatore John Freeman: la frontiera dorata degli Stati Uniti è rimasta sempre la stessa? La sigla è dei Drunken Rollers e le mus…
 
Continuano i viaggi tra le pagine dei nostri libri per volare in America anche in tempo di quarantena. Questa volta andiamo in Mississippi con un racconto al sapore di fragole, due poesie, un estratto del libro più meravigliosamente pesante del nostro catalogo e una storia ancora inedita. La dolce avventura di un cane e il suo padrone. La voce è co…
 
Non è un essere umano in carne e ossa, è il nuovo romanzo di Joy Williams. Una storia febbrile e perturbante che ha come protagonista Pearl, parecchio gin tonic e il suo bambino. O l'altro. Ambientata su una sperduta isola privata, vi accompagnano in questa storia le parole della McMusa, di Karen Russell e di Pearl stessa. Sigla dei Drunken Roller,…
 
Il romanzo d'esordio di Annie DeWitt, l'ultimo in arrivo da Black Coffee, ci porta in un mondo di mistero scintillante, fatto di fiori di campo e cavalli, nuotate notturne, strade sterrate e frutti della terra. La McMusa ne legge alcuni estratti e vi propone la conoscenza di Jean, Fender, Otto e gli altri protagonisti.…
 
Portare la letteratura americana in Italia significa anche conoscere e percorrere le strade su cui nasce: Sara e Leonardo sono in partenza per lo Utah e si spingeranno fino a San Francisco in treno. La loro missione? La troverete in libreria nel 2020 ma intanto la McMusa oggi ne anticipa una piccola parte, con l'aiuto di due maestri dell'on the roa…
 
Il nuovo libro di Black Coffee è un memoir americano che ha un certo peso. Heavy è il titolo originale, Kiese Laymon il nome del suo autore: lo straordinario incipit lo definisce come una bugia nera mentre il New York Times lo ha già inserito tra i 50 migliori memoir degli ultimi 50 anni. La McMusa lo racconta e ne legge degli estratti. La sigla è …
 
Continua la lettura dei racconti della raccolta "Via dal mare" di Ben Marcus, questa volta in versione integrale. Perché se c'è una cosa che l'autore americano insegna nelle sue storie è l'importanza che dobbiamo dare al linguaggio e alle parole. Non sembra esistere altra realtà. La sigla è dei Drunken Rollers. Le musiche di Les Hayden.…
 
In occasione dell'uscita della nuova raccolta di racconti di Ben Marcus "Via dal mare", la McMusa riflette su cosa significhi leggere storie brevi. E rivolge domande precise a voi ascoltatori: sicuri di essere liberi quando leggete un libro? Le nuove storie di Marcus ci aiutano a rispondere. Per ora. La sigla è dei Drunken Rollers. La musica di Doc…
 
Rispondiamo andando direttamente oltreoceano! La McMusa inaugura un diario di viaggio dentro i luoghi (e i non luoghi) dei libri di Black Coffee, dentro l'America esplorata e realmente vissuta. Da Memphis a Los Angeles a New Orleans, oggi si va alla scoperta dei centri commerciali e dei motel. La sigla è dei Drunken Rollers. Le musiche di Chad Crou…
 
Abbiamo pubblicato una nuova raccolta di racconti, "Lingua nera" di Rita Bullwinkel. E le abbiamo dedicato un'intera puntata del podcast: letture, impressioni e qualche interrogativo per entrare tra le sue pagine e, probabilmente, non uscirne più! La sigla è dei Drunken Rollers. La musica di Meydän.Di La McMusa
 
La McMusa raggiunge John Freeman all'aeroporto di Los Angeles: da lì lui racconta qual è la sua giornata tipo, la sua missione letteraria, la sua festa ideale. Una festa fatta di pagine e parole che può aiutarci a capire il mondo e a cui siamo tutti invitati. La sigla è dei Drunken Rollers. La musica di Ryan Andersen.…
 
Il secondo numero della rivista letteraria Freeman's è alle porte. Che cosa ci sarà dentro? Di cosa tratterà questa volta? E soprattutto: perché ancora John Freeman? La McMusa risponde a queste domande svelando temi, personaggi, autori e una promessa che vogliamo rinnovare di anno in anno. Perché in John Freeman we trust. La sigla è dei Drunken Rol…
 
La McMusa ha riunito tutte le voci di Black Coffee in un'unica casa virtuale: questa puntata! Da Berlino a New York, da Torino a Firenze, da Senigallia alle colline tra San Gimignano e Volterra l'intera redazione racconta l'anno che sta per finire, il lavoro, le connessioni e gli aneddoti che spesso legano i nostri libri alle nostre vite. E a quell…
 
Di nuovo in presa diretta da Los Angeles, la McMusa racconta e legge la nuova raccolta di racconti di Alexandra Kleeman, "Intuizioni". I due mondi - uno reale e uno fittizio, uno dorato e l'altro cristallino - hanno in comune qualcosa di molto snervante, qualcosa di fantascientifico. Questa puntata è stata registrata sulle spiagge di Los Angeles, i…
 
In presa diretta da Los Angeles, la McMusa fa parlare l'America: i suoi suoni, le sue contraddizioni, le sue storie più vere. Tra cui quella potente e toccante di Garrard Conley, autore dell'ultimo libro di Black Coffee "Boy Erased - Vite cancellate", tra poco nei cinema. Preziosi contributi di Donald Trump, Sean Penn e altri importanti personaggi …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login