Don Umberto Rotili pubblico
[search 0]
Altro
Scarica l'app!
show episodes
 
Artwork

1
OH MY GOD!

Don Umberto Rotili

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni settimana
 
OH MY GOD! È l’esclamazione che di solito si usa davanti a qualcosa che ci stupisce, ci meraviglia, ci induce a spalancare gli occhi perché è diverso e inconsueto… Così vogliono essere questi podcast: un modo nuovo, diverso, inconsueto, meraviglioso di riscoprire il nostro rapporto con Dio e con il cosmo. Santa Ildegarda di Bingen dice: “O Uomo, guarda l’uomo: egli contiene in sé il cielo e le altre creature; è una forma e in lui tutte le cose sono implicite”. L’uomo è un microcosmo, nel qua ...
  continue reading
 
Loading …
show series
 
Omelia della I domenica di Quaresima B. Gesù nella sua umanità ha dovuto affrontare le bestie selvatiche nel deserto dove lo Spirito lo aveva condotto. Anche noi siamo chiamati ad affrontare le nostre bestie, per sconfiggerle e, come Cristo, trionfare sul male per risorgere dalle nostre ceneri. Tutto questo è Quaresima!…
  continue reading
 
Omelia della VI domenica del Tempo Ordinario B. L’arte di saper toccare è la prima forma di guarigione che possiamo operare sugli altri, mostrando così di poter essere canali attraverso cui Dio opera ancora oggi miracoli. Diventeremo mai consapevoli del gran potere che Dio ha messo nelle nostre mani ma soprattutto nel nostro cuore?…
  continue reading
 
Omelia della V domenica del Tempo Ordinario B. Guarire qualcuno dalla febbre può essere considerato un miracolo? Eppure è in questa ordinarietà che Gesù manifesta la sua straordinaria potenza datrice di vita. Dovunque io mi nasconda, dovunque io sia inchiodato al letto della malattia, dovunque io sia prigioniero della paura, la Vita entra nella mia…
  continue reading
 
Omelia della III domenica del Tempo Ordinario B. Cos’è una terra di confine? Perché proprio lì, sulla sottile linea di confine Gesù passa… Continuiamo a sprecare tempo per cose che non ci danno la felicità, perché non iniziare a investirlo per realizzare i nostri sogni? “Ti farò pescatore di uomini “… Questo è il grande invito di Gesù che ci chiama…
  continue reading
 
Omelia della II domenica del Tempo Ordinario B. “Che cosa cercate?” Cosa desidero davvero? Cosa voglio davvero per la mia vita? Cosa avverto come mancanza per raggiungere la grandezza? Perché desideriamo la mediocrità? Perché non siamo capaci di desiderare le cose grandi, immense, alte? Eppure diceva un grande filosofo: “la grandezza dell’uomo si m…
  continue reading
 
Omelia della Festa del Battesimo di Gesù 2024. Pensare al silenzio di Dio che per 30 anni ha vissuto in modo anonimo per piccolo borgo di Nazareth é sconvolgente. Ma ancora più sconvolgente é l’immagine di un Gesù in fila con i peccatori e coloro che cercavano riscatto, per ricevere il battesimo da Giovanni. Come ragiona Dio? Perché non riesco a co…
  continue reading
 
Omelia della Solennità dell’Epifania 2024. Il vero tesoro che immagino hanno portato con loro, non è loro, né nell’incenso, tantomeno la mirra… Ma è il viaggio che hanno compiuto. Un viaggio scoperta di loro stessi attraverso la propria umanità, le proprie fragilità, convinti che una caduta definisce chi sono, né un errore mi identifica per la vita…
  continue reading
 
Omelia di inizio anno 2024. Solennità di Maria Madre di Dio. Ti piacerebbe avere la ricetta magica per il 2024 strepitoso? Io non ce l’ho… Ma credo che il Vangelo possa indicarci una strada che è valida a prescindere dalla religione, dal credo personale e da qualsiasi altra nostra costruzione umana. E credo anche che ogni nostro augurio di un anno …
  continue reading
 
Omelia della Notte di Natale 2023. È molto frequente fare esperienza che le feste di Natale in realtà più che alla grande gioia, è legato un senso di smarrimento, di melanconia, finanche di tristezza… Perché una festa così bella deve avere la connotazione della tristezza? C’è forse una spiegazione logica che la nostra mente può darsi? E come affron…
  continue reading
 
Omelia della IV domenica di Avvento B. Siamo talmente abituati a sentire il brano dell’annunciazione e a vederlo attraverso le opere d’arte meravigliose dei pittori, che forse non abbiamo mai colto la drammaticità di questo testo.forse quella casa di Nazareth, non è poi così diversa dalle nostre case dove dentro si trova di tutto… E se Dio entra ne…
  continue reading
 
Omelia della III domenica di Avvento B. Perché la Bibbia si prende il disturbo di ripeterci per 1247 volte di essere felici? Possiamo essere felici anche se la nostra vita ha tanti motivi per non esserlo? Può questo percorso di avvento stimolarci a guardare le cose con occhio diverso? Forse è arrivato il momento di togliere le ragnatele dalla nostr…
  continue reading
 
Omelia della Solennità della Immacolata Concezione 2023. Dove sei? É la domanda che spesso sgorga dal nostro cuore. Dove sei? É la stessa domanda accorata di Dio che cerca l’uomo e la donna dietro ogni cespuglio dove si nascondono. C’è del meraviglioso in questo scambio di domande che fanno di noi cercatori di senso e fanno di Dio cercatore di uman…
  continue reading
 
Omelia della I domenica di Avvento B. Il grido che attraversa le letture di oggi risuona nelle nostre orecchie impetuoso: SVEGLIAMOCI! Ma svegliarsi comporta imparare a custodire il sacro che non ha a che fare con le religioni, ma sacro é ogni spazio di un intero tra umano e divino. NOI SIAMO SACRI!Di Don Umberto Rotili
  continue reading
 
Omelia della XXXIV domenica del Tempo Ordinario A. Solennità di Cristo Re dell’Universo. Paura e Amore non possono esistere insieme. Se c’è uno non può esserci l’altro. “Nell’amore non c’è paura, anzi l’amore perfetto scaccia la paura, perché la paura suppone un castigo e chi ha paura non è perfetto nell’amare. Noi amiamo perché Dio ci ha amato per…
  continue reading
 
Omelia della XXXIII domenica del Tempo Ordinario A. Cos’è il talento? 1. Non è la mia capacità di saper fare bene qualcosa. 2. Non è un dono di Dio. 3. Non è qualcosa di innato che so fare al top. 4. Non è un dono a servizio della comunità. Allora cos’è? Ascolta e metti in pratica!Di Don Umberto Rotili
  continue reading
 
Omelia della Solennità di Ognissanti 2023. Come ogni anno, una riflessione sulla santità per comprendere cosa sia davvero. Più diventiamo consapevoli e più scopriamo che tutto è connesso. Pertanto l’impegno dell’individuo consapevole è quello di raggiungere la migliore versione di sé, sempre meglio definita, seppure mai definitiva. Tutto questo è p…
  continue reading
 
Omelia della XXIX domenica del Tempo Ordinario A. È curioso che la risposta di Gesù a coloro che volevano metterlo in difficoltà, con la domanda “É lecito o no pagare il tributo Cesare? “sia stata “di chi è la faccia e l’iscrizione sulla moneta?“ Perché anche l’iscrizione? Cosa vuol dire davvero?Di Don Umberto Rotili
  continue reading
 
Omelia della XXVIII domenica del Tempo Ordinario A. Cosa c’entra un banchetto di nozze con l’amore di Dio? Cosa possiamo imparare dal nostro modo di vivere la festa? Forse dal modo con cui noi viviamo la festa possiamo imparare a conoscere davvero chi è quel Dio che già ci ha rivelato… Riusciremo mai a cambiare mentalità su Dio? Passare da un Dio g…
  continue reading
 
Omelia della XXVII domenica del Tempo Ordinario A. Parabola alquanto difficile da comprendere se non si entra nel meccanismo del pensiero di Dio… Frutti buoni oppure frutti acerbi? Qual è il frutto che produce l’albero della tua vita? Il Signore ci sprona ricordandoci che nessuna vita è indegna di essere vissuta, ma la libertà di dire sì, rimane se…
  continue reading
 
Omelia della XXVI domenica del Tempo Ordinario A. Se ti dicessi che è possibile imparare ad amare come Dio? Se ti dicessi che è possibile guardare con gli stessi occhi di Dio? Se ti dicessi che è possibile perfino pensare il mondo come lo pensa a Dio? A volte noi pensiamo in maniera troppo ristretta alla nostra vita, diventando vittime di noi stess…
  continue reading
 
Omelia della XXV domenica del Tempo Ordinario A. Che vuol dire essere invidiosi? È qualcosa da cui nessuno è immune, oppure possiamo salvarci? Gesù ci propone innanzitutto una presa di coscienza, per poter anche trovare il modo di tirare fuori la nostra parte migliore. Il Dio che Gesù ci ha rivelato non è un Dio giusto. Pende sempre dalla parte del…
  continue reading
 
Omelia della XXIV domenica del Tempo Ordinario A. La misura del perdono è amare senza misura… Facile a dirsi eppure tutti ci scontriamo con la nostra incapacità a volte di perdonare… E questo fa scattare noi sensi di colpa, frustrazioni perché ci piacerebbe tanto saper perdonare, ma ci rendiamo conto che da soli non ne siamo capaci. Esiste una rice…
  continue reading
 
Omelia della XXIII domenica del Tempo Ordinario A. Perdonare è forse la cosa più difficile per un cristiano… Eppure Gesù spende tutto il suo Vangelo per ricordarcelo e per ricordarci l’importanza di perdonare… Come possiamo imparare a farlo? È davvero impossibile oppure Gesù propone una via possibile?…
  continue reading
 
Omelia della XXII domenica del Tempo Ordinario A. Chi sei tu? Quante volte abbiamo il coraggio reale di porsi questa domanda guardando ce lo specchio? Oppure troppo spesso abbiamo paura della risposta che potremmo darci? O perfino della non risposta… Siamo consapevoli di chi siamo davvero? Siamo consapevoli degli obiettivi che vogliamo raggiungere?…
  continue reading
 
Omelia della XXI domenica del Tempo Ordinario A. Tre domande un Cristiano non può evitare: 1. Chi è Gesù per me? Credere in lui mi cambia la vita oppure non vedo differenze? 2. Cos’è la Chiesa? Perché è più facile viverla come una imposizione piuttosto che come una compartecipazione? 3. Ma credere la Chiesa e credere in Gesù Cristo devono per forza…
  continue reading
 
Omelia della XX domenica del Tempo Ordinario A. Certo che alcuni atteggiamenti di Gesù sono davvero strani: trattare una donna come fosse un cane. Più noi ci ostiniamo a voler comprendere Dio, più Dio sembra rompere ogni nostro schema di comprensione. Perché di fronte al dolore di una donna che grida per la malattia della figlia, Gesù rimane in sil…
  continue reading
 
Omelia della Solennità dell’Assunzione della Vergine Maria in cielo 2023. Il libro dell’Apocalisse è una finestra aperta sulla nostra realtà, sempre la stessa in ogni epoca, in ogni storia, in ogni vita… Così la guerra tra la donna vestita di sole e il drago che trascina giù dal cielo tutte le stelle, si ripete costantemente in ognuno di noi. Quale…
  continue reading
 
Omelia della festa della Trasfigurazione di Gesù 2023. Qual è il potere della luce? Qual è il potere della mia luce? Sono cosciente di possedere una luce che può trasfigurare la realtà che vivo? Sono cosciente che in me rifulge la stessa luce di Cristo risorto, la stessa luce della creazione stessa? Ma come posso trasfigurarmi per trasfigurare la r…
  continue reading
 
Omelia della XVI domenica del Tempo Ordinario A. Tre parabole per comprendere quali sono i limiti di ogni comunità religiosa, ma anche per comprendere quali possono essere limiti di ogni creatura… Ogni parabola scende a più livelli e si comprende solo attraverso la propria vita e il proprio percorso spirituale. Che cosa ti dicono queste tre parabol…
  continue reading
 
Omelia della XV domenica del Tempo Ordinario A. Seminare sempre e dovunque senza preoccuparsi di dove il seme cada. Questa è la logica di Dio, un contadino non molto esperto, perché non semina solo sul terreno buono, ma vuole davvero che questo seme possa arrivare dappertutto, a tutti, nessuno escluso… Energia creativa che Dio ha impresso nella cre…
  continue reading
 
Omelia della XIV domenica del Tempo Ordinario A. Gesù esplode in una preghiera spontanea meravigliosa, che però diventa motivo di riflessione per noi, per capire innanzitutto da cosa nasce e per comprendere a cosa ci chiama. Sentirsi dire: “Venite a me voi tutti che siete stanchi e oppressi e io vi darò ristoro“, diventa per me motivo di grande con…
  continue reading
 
Omelia della XIII domenica del Tempo Ordinario A. Saremo mai degni di essere amati da Dio? O forse proprio questa è la radice del nostro male? Cercare in ogni modo di esserlo… Cercare in ogni modo di compiacere Lui e noi, cercare in ogni modo di non evolvere… Amare, essere degni, accogliere, perdere, donare, dare… Tanti verbi per un unico grande sf…
  continue reading
 
Omelia della XII domenica del Tempo Ordinario A. Spesso le traduzioni italiane del Vangelo non rispettano il senso originale del testo… E questo per noi è un grande problema perché generano pensieri non veri su Dio e nel nostro immaginario ecco riaffiora l’immagine di un Dio che dall’alto del suo trono si diverte a giocare con le nostre vite. Ma è …
  continue reading
 
Omelia della Solennità del Corpus Domini A. A volte le cose che ripetiamo spesso diventano scontate e forse anche banali. Non è così anche per l’Eucarestia? Capita spesso di essere soprappensiero o sbadati, o presi da altro… E se imparassimo a usare i nostri sensi per riscoprire cosa significa davvero per noi l’Eucarestia?…
  continue reading
 
Omelia della solennità della Santissima Trinità A. Complicare la fede è la nostra specialità. Noi vorremmo razionalizzare tutto, riflettere su tutto e capire tutto con la nostra intelligenza… Eppure più cerchiamo di comprendere Dio più Dio si allontana da noi… perché la Trinità è un mistero che non si può comprendere sui libri, ma si può soltanto e…
  continue reading
 
Vieni, Santo Spirito, manda a noi dal cielo un raggio della tua luce. Vieni, padre dei poveri, vieni; datore dei doni, vieni, luce dei cuori. Consolatore perfetto, ospite dolce dell'anima, dolcissimo sollievo. Nella fatica, riposo, nella calura, riparo, nel pianto, conforto. O luce beatissima, invadi nell'intimo il cuore dei tuoi fedeli. Senza la t…
  continue reading
 
Loading …

Guida rapida