show episodes
 
Loading …
show series
 
A che punto è la questione Superlega? Cosa ci ha insegnato l’ultimo calciomercato nel rapporto tra Premier League e altre leghe? Davvero lo scouting “alla Giuntoli” è l’unica speranza di salvezza per le italiane? E soprattutto: perché nessuno vuole più Cristiano Ronaldo?
 
Se avete visto Pogmentary, la serie dedicata a Paul Pogba, non vi sarà sfuggita la caustica affermazione di Mino Raiola sul gran numero di notizie che puntualmente a ogni sessione affollano il calciomercato. Ma è davvero così? E come mai nonostante tutto il calciomercato tiene incollati agli smartphone la gran parte degli appassionati di calcio?…
 
Dopo sei anni, Paul Pogba sta per ritornare alla Juventus. Ma che giocatore ritroveranno i bianconeri dopo l’esperienza a Manchester? Quanto sono fondati i timori della “minestra riscaldata” e quanto invece il francese può ritrovare le care vecchie vibrazioni dello Stadium?
 
Non ci riprenderemo mai dal secondo Mondiale di fila visto alla TV: l’importante è che si riprenda in fretta la Nazionale italiana. Parliamo allora di sei giovani da cui potrebbe passare la rinascita azzurra e non solo: Fabio Miretti (4.20), Destiny Udogie (12.50), Simone Pafundi (19.30), Willy Gnonto (27.30), Luigi Fagioli (35.15), Giorgio Scalvin…
 
Il processo FIGC sul caso plusvalenze ha riportato in auge un tema ricorrente: esiste un modo per calcolare il valore oggettivo di un calciatore? Come si fa a stabilire un “giusto prezzo” basandosi solo su freddi parametri? E soprattutto: perché non spostare il vero focus sul ridare sostenibilità al sistema calcio?…
 
L’identificazione con i grandi campioni, il senso di comunità che riesce a creare, o semplicemente il fatto di dare sapore alle nostre vite: prendendo spunto dal libro di Federico Casotti (Meltemi editore), una chiacchierata sui motivi per cui il calcio è diventata “la più importante delle cose meno importanti”.…
 
La mancata partecipazione dell'Italia alla fase finale dei Mondiali, per la seconda volta di fila, ci mette davanti alla realtà di un calcio italiano che si scopre di nuovo periferia, dopo l'effimera gioia di Euro 2020. I fattori sono molteplici e profondi, e tutto sommato la Nazionale maggiore ne è solo il prodotto finale.…
 
Dopo 7 anni, 5 scudetti, 4 Coppe Italia, una finale di Champions League e oltre 100 gol segnati, Paulo Dybala si prepara a lasciare la Juventus. Una "scelta tecnica" per il club bianconero, che rimanda ad altri divorzi clamorosi del passato e che apre una riflessione più ampia sulla traccia lasciata dalla "Joya" nella storia del club.…
 
Il Chelsea è finito suo malgrado al centro della cronaca (extra)sportiva perchè toccato direttamente dalle sanzioni internazionali anti-Russia: in che cosa consistono, che conseguenze porteranno al club nel breve e nel medio termine, e come stanno influenzando l'imminente vendita del club.
 
Nell'agosto 2019 è arrivato alla Juventus del post-Allegri, accompagnato da una valutazione-monstre e dai dubbi sulla sua tenuta dopo anni da riserva di lusso. In meno di tre anni Danilo ha smentito tutti, sia in campo sia fuori: un giocatore affidabile in più ruoli, un punto di riferimento nello spogliatoio, un possibile capitano della Juventus ch…
 
Se ne parla tanto, non tutti ne hanno colto il senso e l'utilità, ma gli Expected goals (xG) sono una metrica sempre più importante per analizzare il calcio. In questa puntata li spieghiamo in maniera chiara e accessibile con il prezioso aiuto di Giacomo Zanetello, Senior Data Editor di Opta.
 
Qual è il ruolo del calcio (e dello sport in senso lato) nella tragedia annunciata dell'invasione russa in Ucraina? Cosa ha fatto e cosa poteva non fare negli ultimi quindici anni? C'è una via d'uscita per provare a riportare determinati princìpi etici al centro dello sport di vertice?
 
Ok, il calcio italiano accarezza l'idea di un modello simil-Premier League. Ma è davvero il modello perfetto che ci immaginiamo? E come la mettiamo con il calcio di base? Soprattutto: quante possibilità ha di reggere nel contesto iper-litigioso dell'attuale Lega Serie A?
 
Cosa sta succedendo in Lega Serie A? Che direzione vuole prendere il calcio italiano? Si percepisce sempre meno voglia di FIGC, sullo sfondo c'è la tentazione di una separazione in stile Premier League. Con il fantasma della Superlega che non è mai andato via...
 
Perchè in Italia si finisce sempre col ridurre il dibattito calcistico all'aspetto arbitrale, anche quando le decisioni prese sono corrette? Perchè è dura a morire l'abitudine di tirare in ballo episodi (talvolta più leggendari che veri) di decenni prima? Quanto tempo tolgono le discussioni arbitrali al dibattito sul calcio giocato, quello che più …
 
Aiuto, sono scappati i ragazzi, lo dicono i numeri, che rinforzano una sensazione manifestata da più parti tra gli addetti ai lavori. Perché il 40% dei nati dopo il 2000 sta abbandonando il calcio, e qualche proposta per provare a riconquistarli, senza stravolgere il "beautiful game".
 
Lazetic (da 7.20), Zakaria (da 12.10), Gatti (da 18.00), Cabral (da 23.50), Ruan Tressoldi (da 29.30), Gudmundsson (da 35.00), Yeboah (da 41.00), Bohinen (da 49.30). Così potete fare i fighi all'asta di riparazione del fantacalcio (sì, Gatti per quelli che fanno il Fanta di Serie B).
 
Le recenti convocazioni in azzurro di Balotelli e Joao Pedro, a poche settimane dallo spareggio-roulette russa per Qatar 2022, hanno rafforzato una tesi evidente da molti anni: perchè l'Italia non riesce più a produrre un parco attaccanti degno della sua tradizione? Abbiamo provato a individuare una serie di cause, partendo da lontano (ma non tropp…
 
Secondo Jurgen Klopp, "Il calcio è una partita a scacchi giocata con i dadi". Il crescente uso dei dati per valutare e (provare a) prevedere le prestazioni di giocatori e squadre è la chiave per comprendere la direzione verso cui sta andando il calcio. Ne abbiamo parlato con Adriano Bacconi, colui che per primo ha introdotto in Italia il concetto d…
 
Tornei inventati all'ultimo momento, altri prolungati all'inverosimile, i Mondiali a novembre, l'incognita Covid e nessuno, tra Fifa, Uefa e leghe, che intende rinunciare a mezza partita: insomma, il 2022 sarà per il calcio un anno folle. Ecco cosa vi aspetta (e una modesta proposta a Infantino).
 
"A qualcuno interessa più il procuratore che la maglia", ha detto recentemente l'AD della Juventus Maurizio Arrivabene: perchè è sempre più difficile che un giocatore scelga di legarsi più di cinque anni alla stessa squadra? In questa puntata abbiamo scoperto gli asteroidi che hanno cancellato le ultime bandiere, i veri dinosauri del calcio.…
 
È quel periodo dell'anno in cui i tifosi sognano il ritocchino alla rosa e i media sono inondati dalle notizie. Come si distinguono bufale e chicche? Come nasce una notizia? Come i social hanno cambiato il mercato? Dybala firmerà? Nella chiacchierata con Gianluca Di Marzio scoprirete questo e molto altro.…
 
La vicenda della Salernitana, che di proroga in proroga disputa la Serie A 2021-22, pur non avendo, regolamenti alla mano, tutte le carte in regola per farlo, è emblematica dell'incapacità del calcio italiano di prendere la decisione giusta nel momento giusto. Ripercorriamo la vicenda del club campano fino agli ultimi sviluppi.…
 
Ha 21 anni, è il miglior marcatore della Serie A nel 2021, si appresta a diventare il vero uomo mercato delle prossime due sessioni: vi spieghiamo quali sono i vari scenari possibili e il perché delle mosse di Commisso. E poi cerchiamo di capire perché Dusan Vlahovic è l'esempio pratico del tipo di giocatore che i club italiani sono chiamati a cerc…
 
Il bomber che ha consentito al Milan di vincere a Madrid, sei anni fa scaricava frigoriferi per una cooperativa di peruviani e giocava in un torneo UISP, oggi è una delle stelle di San Siro. Ci ha raccontato la sua storia cinematografica l'uomo che lo ha scoperto, Ezio Rossi. E insieme a lui abbiamo riflettuto su come funziona il calcio che non si …
 
Proseguiamo l'analisi del tema plusvalenze già affrontata nel precedente episodio, con un particolare riferimento alle inchieste della Procura di Torino e della CoViSoc. Quali conseguenze per il sistema calcio? Abbiamo provato a delineare dei possibili scenari per un calcio del futuro, più sostenibile.…
 
L'inchiesta della Procura di Torino sulle operazioni di mercato della Juventus degli ultimi tre anni ha alzato l'attenzione sulle plusvalenze, reali o fittizie che siano. In questa puntata in due parti mettiamo ordine nella vicenda, partendo dalle basi tecniche fino alle potenziali conseguenze dell'azione della Procura.…
 
L'attuale Ad dell'Inter ha dalla sua un percorso partito "dal basso", che lo ha portato a conoscere da vicino tutti i meccanismi di una società di calcio. Ripercorriamo attraverso storie e aneddoti un percorso che mescola competenza e conoscenza del gioco, difficile da replicare con gli schemi attuali, e che invece servirebbe come il pane per dare …
 
Dal fatidico 18 aprile scorso, la sensazione è che di Superlega si sia parlato in maniera incompleta e superficiale. Facciamo chiarezza sul contesto che ha portato all'idea, e su come il progetto Superlega sia di fatto l'unica possibilità di arginare un dominio della Premier League che si prospetta sempre più inavvicinabile.…
 
A 40 anni suonati, Ibrahimovic è ancora un giocatore determinante in Serie A. Merito dei (presunti) ritmi blandi del nostro campionato o di una vita da atleta condotta in modo quasi ascetico? Nel dubbio, soffermiamoci su un giocatore trans-generazionale, che ha caratterizzato il calcio della sua epoca come pochissimi altri.…
 
L'estate 2021 ha segnato un momento a suo modo epocale: i due giocatori simbolo della loro generazione hanno scelto di cambiare squadra e di regalarsi un'altra sfida. A 36 e 34 anni sanno ancora essere determinanti, tuttavia è lecito iniziare a pensare al momento in cui si concluderanno due carriere forse irripetibili.…
 
Un dato di fatto: la pandemia ha sconvolto equilibri e programmazioni del calcio mondiale, creando una fase di incertezza anche sulle regole da cui ripartire. Si va verso un'era di liberismo selvaggio, a tutto vantaggio dei club inglesi e pochi altri, oppure arriverà un FPF 3.0 a porre degli argini? E ancora, siamo sicuri che la Superlega sia davve…
 
Tre soste in poco più di due mesi, ore e ore di viaggi transcontinentali, allenamenti irregolari, rientri in ritardo, più i rischi della pandemia in corso: il calendario FIFA ha un bisogno vitale di essere riformato. Scopriamo insieme i punti principali della riforma che vede in Arsène Wenger il principale portabandiera.…
 
La carriera dell'argentino della Juventus ha seguito un percorso non banale: "ragazzo del collegio" all'Instituto Cordoba, "picciriddu" a Palermo, campione dagli occhi di ghiaccio nei primi tre anni a Torino. Da quel momento in poi, qualcosa è cambiato nel fisico e nella mente del ragazzo di Laguna Larga. Con quali prospettive, per lui e per il clu…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login