Feminist pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Io mi chiamo Martina Mezzadri e questo è Lampi Di Luce, il podcast dove parliamo di cinema attraverso la lente della Feminist Film Theory. Sostieni il mio lavoro su: https://ko-fi.com/lampidilucepodcast Per informazioni e aggiornamenti mi trovi su: https://www.instagram.com/lampidiluce_/
 
Loading …
show series
 
Gone Girl racconta una storia tristemente ordinaria, ma la sua protagonista trova una solozione straordinaria. Nick tradisce la moglie Amy, la quale, negli anni, ha perso il contatto con se stessa, trasformata nella "cool girl" amata dal marito e poi ignorata. Rosamund Pike è il volto e la voce di Amy, una performance che ha restituito uno dei mono…
 
"Un'ora sola ti vorrei" racconta tre generazioni di donne e accenna con pudore alle loro difficili relazioni: Marazzi provvede ad animarle e conferisce loro un senso mentre Liseli e sua madre si pondono come protagoniste della storia, una in primo piano, l'altra sullo sfondo. La loro fatale estraneità è affidata alle immagini che mostrano con estre…
 
Diretta da Saverio Costanzo "L'Amica Geniale" si apre così come il libro da cui è tratta. Un telefono squilla nel cuore della notte svegliando Elena Greco, quando ella risponde scopre che la sua amica Raffaella Cerullo è scomparsa da due settimane facendo sparire documenti e fotografie che la ritraevano o attestavano la sua esistenza, un gesto viol…
 
La puntata dedicata a Promising Young Woman è speciale. Episodio in due parti conclude la prima stagione di Lampi di Luce - la seconda stagione uscirà a partire dal primo febbraio 2022 - racchiudendo molteplici voci. "Siamo il grido altissimo e feroce di tutte quelle donne che più non hanno voce". La prima parte dell'episodio otto è una raccolta di…
 
"In Promising Young Woman ogni immagine, parola, musica, è al servizio di un punto chiaro: esporre un sistema che preferisce ignorare le accuse di violenza al fine di non danneggiare la reputazione di promettenti giovani ragazzi. Lo stesso titolo è un richiamo alle testate di giornale che intitolano articoli di denuncia come “Giovane ragazzo promet…
 
Diretto da George Miller, Mad Max: Fury Road usci nelle sale nel 2015 costituendo il quarto capitolo della trilogia cinematografica dello stesso regista autraliano. Un unicum nella filmografia di Miller, nel genere action di cui fa parte e nel racconto delle personagge, le quali iniziavano a essere rappresentate anche nel cinema mainstream come un …
 
Nell’ottobre del 2015 la spogliarellista di Detroit “Zola” pubblica 148 tweet per raccontare il suo folle viaggio verso Tampa insieme alla nuova amica Jessica. L'impulsiva odissea delle due ragazze diventò virale attirando l'attenzione anche della casa di produzione americana A24 che acquistò i diritti per realizzarne un film. Il bizzarro e nuovo r…
 
La serie televisiva Derry Girls è composta da tanti piccoli eventi che travolgono le sue protagoniste spesso con conseguenze assurde e imprevedibili, raccontando così, con ilarità e leggerezza, che non significa superficialità, due eventi turbolenti: da un lato i disordini adolescenziali di personagge capricciose e un po’ offensive, ma mai cattive …
 
Il Sabba (Akelerre) di Pablo Agüero e Katell Guillou è un opera di finzione affasciante, poiché i suoi autori trovato il modo di vendicare quelle donne, libere e indipendenti, che il sistema clericale aveva ingiustamente condannato al rogo e all’oblio. Le personagge protagoniste di quest’opera cinematografica non perpetuano cliché misogini, imposti…
 
Dopo il successo della trilogia di Mad Max, George Miller continua a parlare di potere. Nel 1987 esce nelle sale Le Streghe di Eastwick, all'interno della pellicola il regista australiano sfrutta il linguaggio filmico per raccontare le dinamiche di potere nelle relazioni tra uomini e donne. Miller trasforma l'opera letteraria di John Updike una com…
 
Nessuno nel 1992 guardando alla filmografia del regista Robert Zemeckis o degli sceneggiatori David Koepp e Martin Donovan si sarebbe potuto aspettare un opera come Death becomes her film che sarebbe presto diventato un cult (anche se nessuno se lo aspettava), grazie alla comicità di Meryl Streep e all’estetica camp che ha fatto del lungometraggio …
 
Basato sull’omonimo cortometraggio della regista Emma Seligman, Shiva Baby è una commedia deliziosamente ansiosa. La protagonista Danielle, "intrappolata" tra parenti scomodi e incontri inaspettati durante una cerimonia funebre, rappresenta le preoccupazioni di un intera generazione, uno stato d'ansia definito full-body cringe rolling. Shiva Baby è…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login