Patrick Facciolo pubblico
[search 0]

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
Il politico Aboubakar Soumahoro piange in un suo video pubblicato sui social. È una scelta di comunicazione efficace? Ne parlo in questa puntata, confrontando questo episodio con un altro celebre: quello del pianto di Elsa Fornero in una conferenza stampa nel 2011.Di Patrick Facciolo
 
In questa intervista sulla comunicazione efficace Patrick Facciolo, giornalista e dottore in tecniche psicologiche, risponde alle domande di Maura Lanfranconi Benazzo sul Public Speaking (le tecniche per parlare in pubblico). In particolare si occupa di come parlare con gli altri, quali parole e linguaggio utilizzare (linguaggio verbale e linguaggi…
 
Metafore poco efficaci, confidenze a Matteo Salvini a microfoni aperti, negazioni su negazioni. Potrei riassumere così il primo discorso da Presidente del Consiglio di Giorgia Meloni. In questo video, in meno di 180 secondi, torno a sottolineare i limiti e i rischi della comunicazione per metafore, il piano intradiegetico ed extradiegetico della co…
 
Le espressioni facciali di Silvio Berlusconi mentre parla Giorgia Meloni: come interpretarle? E come interpretare dal punto di vista delle microespressioni facciali le sopracciglia alzate di Berlusconi e Salvini mentre Giorgia Meloni parla di "unanimità"? Ne parlo in questo episodio in meno di 180 secondi.…
 
[ 🗣️ 4 WEBINAR GRATUITI SUL PUBLIC SPEAKING: ULTIME ORE PER ISCRIVERSI ] Venerdì 21 e sabato 22 ottobre ritorna l’evento gratuito di Patrick Facciolo dedicato ai temi del Public Speaking e della comunicazione efficace, il Festival del Linguaggio®, quest’anno alla sua sesta edizione in modalità completamente online su piattaforma Zoom. Ecco il calen…
 
“Non sono stato io”: la tecnica di comunicazione (banale) dei politici che negano di aver votato per Ignazio La Russa alla presidenza del Senato. Ne parlo in questo episodio, analizzando il loro linguaggio, l’uso che hanno fatto delle negazioni, e il ruolo delle immagini mentali in comunicazione politica.…
 
In questo episodio torno a parlare di uso delle negazioni in comunicazione politica, analizzando il recente intervento video di Giorgia Meloni alla manifestazione del movimento Vox in Spagna. In particolare, ribadisco i concetti di valore d’immagine delle parole, dei referenti extralinguistici nell’uso del linguaggio, e dell’importanza delle immagi…
 
Cari politici sbarcati su TikTok, ma dove siete finiti? Come mai dopo le elezioni non fate (quasi) più video? Molti politici nelle scorse settimane hanno annunciato il loro sbarco su TikTok come una grandissima novità di comunicazione. Eppure, dal giorno delle elezioni, di alcuni di questi su TikTok non si hanno più tracce. Ne parlo in questo episo…
 
Laura Pausini, ospite di una trasmissione televisiva spagnola, ha scelto di non cantare la canzone “Bella ciao” perché “troppo politica”. Ma aveva alternative? In questo video cerco di dare una lettura psicologica di questo episodio, introducendo il concetto di mindfulness e di profezia che si autorealizza.…
 
Pochi minuti fa è terminato il confronto tra il segretario del Partito Democratico Enrico Letta e la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni andato in onda su Corriere TV, la web tv del Corriere della Sera. Chi ha vinto il confronto dal punto di vista delle tecniche di comunicazione politica? Ne parlo in questo video in meno di 3 minuti.…
 
Siamo proprio sicuri che Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, vincerà le prossime elezioni politiche del 25 settembre? Qualunque sia la risposta, stiamo tutti inconsciamente cooperando affinché questo avvenga. In sociologia e in psicologia questo fenomeno si chiama profezia che si autorealizza, e provo a spiegarlo in questo episodio.…
 
Ieri Giorgia Meloni al Forum Ambrosetti di Cernobbio si è messa le mani davanti agli occhi durante l'intervento di Matteo Salvini. Perché è accaduto? Ne parlo in questo episodio, analizzando il suo linguaggio non verbale alla luce del fenomeno psicologico dell'orientamento automatico dell'attenzione (o attenzione involontaria).…
 
Questa mattina sono stato intervistato in diretta su Radio Capital per commentare la comunicazione dei politici italiani sui social. Ho parlato delle strategie di comunicazione di Calenda, Berlusconi, Letta, Conte e Meloni, dei loro pregi e dei loro limiti. Grazie ai conduttori Andrea Lucatello e Riccardo Quadrano per l’ospitalità.…
 
Enrico Letta dice che la decisione di bloccare il confronto TV tra lui e Giorgia Meloni è “molto bizantina”. Sì, ma che cosa vuol dire “bizantino”? E perché non lo spiega, considerato che si tratta di una parola che non è contenuta nel Vocabolario di Base della lingua italiana? Ne parlo in questo episodio in meno di 120 secondi.…
 
Decentramento cognitivo e orientamento al pubblico, Storytelling, Call to action: sono solo alcune delle tecniche di comunicazione utilizzate oggi durante l’intervento di Mario Draghi all’appuntamento annuale del Meeting di Rimini. Ne parlo in questo episodio in meno di 120 secondi.Di Patrick Facciolo
 
Premessa per chi non ha visto il video: questa mattina al Meeting di Rimini Enrico Letta ha parlato più volte sul palco con Giorgia Meloni mettendosi la mano davanti alla bocca, prima che cominciasse la conferenza. Si è trattato di una scelta efficace? Ne parlo in questo episodio in meno di 2 minuti.…
 
In un suo recente video pubblicato su Instagram, Giuseppe Conte ha raccontato quali sono le proposte per i giovani di Giorgia Meloni. Il problema è che le ha descritte così bene da non rendere chiaro se lui stesso fosse a favore oppure contrario. Ancora una volta in questo episodio torno a parlare dei rischi delle figure retoriche - tra cui le anti…
 
In questo episodio analizzo la comunicazione social di Silvio Berlusconi. In particolare mi soffermo sugli errori contenuti all’interno delle sue ultime pillole video di un minuto. “Una pillola al giorno toglie il medico di torno”, dice Berlusconi. Ma siamo sicuri che il proverbio sia corretto, e che questa metafora funzioni?…
 
Durante un comizio di alcune ore fa il leader della lega Matteo Salvini ha affermato di non aver mai visto Enrico letta sudato. Perché si tratta di una scelta comunicativa poco efficace? Ne parlo in questo video, analizzando il cosiddetto “campo semantico“ della parola sudore.Di Patrick Facciolo
 
Perché Mario Draghi ha ripetuto per quattro volte la domanda “Siete pronti” durante il suo discorso di oggi in Senato? Su questa questione si sono scatenate molte considerazioni da parte di critici e giornalisti. Ne parlo in questo episodio, cercando di dare una spiegazione plausibile a questa scelta di comunicazione.…
 
Ieri Mario Draghi per la prima volta ha raccontato una barzelletta in pubblico. Per questo ho voluto realizzare un video che comparasse la sua tecnica di comunicazione con quella di un ex premier che ha fatto delle barzellette una delle sue caratteristiche comunicative: Silvio Berlusconi. Ho analizzato e comparato la sua comunicazione paraverbale e…
 
Giuseppe Conte oggi ha consegnato una lettera al presidente del consiglio Mario Draghi con le richieste del Movimento 5 Stelle per restare nella maggioranza. Come ha comunicato? Poteva utilizzare un linguaggio più semplice e comprensibile? Dal mio punto di vista, decisamente sì. Ne parlo in questo episodio.…
 
In questo episodio analizzo la comunicazione della cantante Alessandra Amoroso, che recentemente ha negato un autografo a una sua fan. Ha comunicato bene? Poteva comunicare meglio? Cerco di rispondere raccontando un famoso esperimento di psicologia sociale.Di Patrick Facciolo
 
Giuseppe Conte in una recente intervista al podcast Metropolis ha dichiarato di volere il salario minimo per tutti. Senza sapere però indicare di quanto dovrebbe essere. In questo episodio, pubblicato su YouTube il 5 maggio scorso, analizzo la sua comunicazione, sottolineando l’importanza dei numeri in comunicazione politica.…
 
In molti avete risposto al mio ultimo episodio sulla comunicazione di Giorgia Meloni sottolineando che per i suoi elettori le metafore che ha utilizzato erano comunque chiare. Ma siamo sicuri sia sufficiente affinché un messaggio politico sia efficace? Ne parlo in questo episodio.Di Patrick Facciolo
 
Il segretario del PD Enrico Letta, durante il congresso del movimento politico Articolo Uno che si è tenuto a Roma qualche giorno fa, a un certo punto del suo discorso ha fatto riferimento alla “storia del 2018”. Sì, ma quale sarebbe questa “storia del 2018”? Se non lo spieghiamo al pubblico, come possiamo dare per scontato che tutti capiscano il r…
 
Quali sono le tecniche di comunicazione che utilizza la giornalista Francesca Fagnani a Belve, il programma televisivo di Rai Due? In questo episodio cerco di rispondere a questa domanda, sottolineando gli aspetti legati alla prossemica del linguaggio, all’uso delle interiezioni, e alla definizione di Arthur Schopenhauer di “argomento ad hominem”.…
 
Ieri sera il leader del Movimento Cinquestelle Giuseppe Conte è stato ospite di Lilli Gruber nel programma televisivo Otto e Mezzo. Come ha comunicato? In questo episodio cerco di analizzare il suo linguaggio verbale, sottolineando le figure retoriche che ha utilizzato (tra cui, nuovamente, l’antifrasi), e dando un voto complessivo all’efficacia co…
 
In queste ore si sta parlando in tutto il mondo del discorso tenuto da Damiano dei Maneskin al festival musicale di Coachella. In questo video analizzo la sua comunicazione, concentrandomi sui passaggi che precedono il suo attacco a Vladimir Putin.Di Patrick Facciolo
 
Nella giornata di ieri moltissimi politici hanno pubblicato sui loro social gli auguri di buona Pasqua rivolti agli italiani. Chi ha comunicato meglio tra Giuseppe Conte, Giorgia Meloni, Silvio Berlusconi e Matteo Salvini? Ne parlo in questo episodio, analizzando la loro comunicazione.Di Patrick Facciolo
 
Alessandro Orsini a Cartabianca parla di “modalità codice binario” per descrivere il comportamento degli italiani che scelgono in modo netto la loro posizione sulla guerra tra Russia e Ucraina. Si tratta di una teoria che ha un fondamento psicologico? Ne parlo in questo video, citando il classico dello psicologo Daniel Kahneman “Pensieri lenti e ve…
 
In Francia si è appena svolto il primo turno delle elezioni presidenziali, vinto da Emmanuel Macron e Marine Le Pen, che andranno al ballottaggio il prossimo 24 aprile. In questa contesa elettorale, ci sono 2 tecniche di comunicazione che i politici italiani potrebbero imparare dalla comunicazione politica francese. Ne parlo in questo episodio.…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login