Repair pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Il drammatico uno-due della pandemia seguita dal conflitto in Ucraina ha contribuito dolorosamente a un passaggio culturale importante, facendoci finalmente realizzare che la transizione ecologica è uno strumento per conseguire una maggiore indipendenza dalle importazioni di materie prime, energia e semilavorati, da cui le economie europee sono estremamente indipendenti. Le soluzioni proprie della crisi ecologica (dalle fonti rinnovabili al ciclo idrico integrato, dall'economia circolare all ...
 
Dagli stimoli, dalle idee, dai dibattiti e dalle riflessioni degli ascoltatori, 24 Mattino dà vita al suo podcast originale settimanale. Un solo tema, tra quelli che pensiamo che meritino una lettura più approfondita. Con le voci di chi tra il nostro pubblico è intervenuto sull'argomento e quelle di chi può aiutarci a dare una lettura dell'argomento.
 
Loading …
show series
 
Molta ricerca è volta a sviluppare nuove famiglie tecnologiche di batterie e accumulatori più potenti, ma anche privi di elementi rari o problematici per l'ambiente, e facili da smontare e riciclare: un'occasione per l'Europa di tornare in corsa nella competizione per diventare leader di questa tecnologia, cruciale per la transizione energetica.…
 
Preleviamo a malapena il 20% della ricrescita annua delle foreste del Paese, eppure importiamo tantissima legna. E' un paradosso che l'Italia, con poche infrastrutture forestali e una proprietà molto frazionata, vive da molti anni. Ma grazie a nuove tecnologie e strumenti gestionali - e complice la crisi energetica - la silvicoltura può tornare com…
 
Uo studio dell'International Institute for Applied Systems Analysis (a Laxenburg, in Austria) spiega come 18 milioni di ascensori sparsi in tutto il mondo potrebbero continuare a svolgere il proprio lavoro e funzionare, al tempo stesso, come una sorta di batteria gravitazionale. L'idea è molto semplice: parliamo di utilizzare gli ascensori degli ed…
 
Spunta al MIT un algoritmo di Intelligenza artificiale capace di classificare ogni punto di un'immagine; insomma: di dare un nome a tutto ciò che vede. Si tratta di un passo importante nella soluzione di uno dei problemi più tosti nel campo dell'intelligenza artificiale: assegnare un'etichetta a ogni pixel di un'immagine qualunque. Per esempio, pre…
 
Domenica si vota e in due città vanno in scena tutte le contraddizioni e i problemi della politica nazionale. Verona, con il centrodestra diviso e PD e M5S a braccetto, con annesso intervento del vescovo della città sulle elezioni. E poi Parma, dove il centrosinistra si schiera con l'ex 5 Stelle ed ex sindaco Federico Pizzarotti nel sostenere un as…
 
Si chiama SPARC, e se rispetterà la tabella di marcia, nel 2025 fornirà al mondo la prova che la fusione nucleare, il sacro Graal dell'energia sostenibile, è un'obiettivo fattibile. Spark è il reattore sperimentale a fusione in costruzione nel USA da parte di una joint venture tra il Plasma Science & Fusion Center del MIT di Boston, e Commonwealth …
 
Ogni anno nel mondo l'industria della pesca produce circa 20 milioni di tonnellate di scarti, pari al 25% in peso del pescato totale. Si tratta di teste, code, pelli e interiora che spesso vengono smaltiti in mare creando problemi (come con ogni scarto organico smaltito in quantità esagerate). Il progetto di cui vi parleremo stasera, Fishskin, pren…
 
Un robot per pulire strade e marciapiedi, che cambia forma per adattarsi ai vari ambienti di lavoro, è stato presentato recentemente da un gruppo di ricercatori dell'Università di Tecnologia e Design di Singapore. Il robot, che grazie alla sua struttura a fisarmonica è in grado restringersi quando incontra un ostacolo o un passante sulla sua strada…
 
Diverse ricerche hanno preso in considerazione, negli ultimi anni, la possibilità di incorporare CO2 nel calcestruzzo. Parliamo di una cattura stabile e definitiva. Infatti, aggiunta al momento dell'impasto e nelle giuste dosi, la CO2 si lega chimicamente agli altri componenti del cemento, mineralizzando e diventando essa stessa cemento.Il processo…
 
È stato pubblicato pochi giorni fa su Royal Society Open Science uno studio del Politecnico di Milano che propone un nuovo processo di fabbricazione e un set di nuovi strumenti matematici per progettare materiali capaci di adattare la propria forma a stimoli esterni, programmandone il comportamento al momento della fabbricazione.Il lavoro dei ricer…
 
Fin dai tempi dei primi studi di bionica, come quelli sul cuore artificiale, il problema di come rifornire di energia dei dispositivi impiantati nel corpo umano è stato centrale. Oggi la soluzione consiste in una batteria sottocutanea che viene ricaricata in modalità wireless come un moderno cellulare, ma un gruppo di ricercatori del MIT ha pubblic…
 
E' l'argomento preferito dei detrattori della mobilità elettrica: l'impatto ambientale legato alla produzione e allo smaltimento a fine vita delle batterie. D'altronde il problema oggettivamente sussiste, ma il mondo della ricerca ne è ben consapevole ed è impegnato a ridimensionarlo il più possibile.Ne sono un esempio ricerche come quella targata …
 
Che il nuovo ponte di Genova sia un gioiellino è cosa ampiamente riconosciuta. E tra le pietre preziose che lo adornano, ci sono anche due robot capaci di correre lungo i fianchi del ponte, l'uno per pulire i frangivento e i pannelli fotovoltaici, l'altro per scansionare la sua superficie inferiore e tenerla monitorata.Questi due grossi robot, ognu…
 
Sappiamo da tempo che il verde urbano (aiuole e viali alberati, giardini pensili, tetti e pareti verdi) oltre a rendere più piacevole l'ambiente cittadino offre molti benefici: riduce l'effetto isola di calore, migliora la qualità dell'aria e, grazie alla capacità di trattenere l'acqua, aiuta a gestire le precipitazioni eccezionali. Tuttavia per ot…
 
Il ritorno dell'uomo sulla Luna sembra ormai questione di pochi anni. Questa volta, però, non sarà una toccata a fuga. L'obiettivo della NASA e dell'ESA è di costruirvi un avamposto che possa ospitare con regolarità equipaggi di astronauti. Il progetto include un vero e proprio moon-village, da realizzare sulla superficie della Luna, e un laborator…
 
Si chiama Homomorphic Encriprion, cifratura omomorfa, ed è un tecnica di cifratura estrema che permette, in buona sostanza, di elaborare, analizzare, manipolare dati cifrati senza mai decifrarli. Per esempio immaginate di voler sapere, in un database crittato che contiene i dati sanitari di un milione di persone, quante di queste soffrono di diabet…
 
Si chiama "RePAIR", acronimo di Reconstructing the past: Artificial Intelligence and Robotics meet Cultural Heritage, ed è un progetto europeo Horizon 2020 che sperimenterà un complesso sistema robotico e di intelligenza artificiale per ricostruire due famosi affreschi andati distrutti: l'affresco della Casa dei Pittori al lavoro, e l'affresco dell…
 
Eppur si muove… si potrebbe commentare così la recente notizia del lancio del progetto European Battery Innovation da 2,9 miliardi di euro, il cui scopo è fare da innesco alla nascita di una filiera industriale europea delle batterie, a supporto della mobilità elettrica e di una minore dipendenza, in particolare dalla Cina. Sono 12 le imprese itali…
 
Il problema dei profili falsi in rete e sui social è sempre più evidente. Uno dei motivi (come dimostra anche la recente querelle tra Musk e l'AD di Twitter) è che questi fanno comodo tanto a chi li crea per i propri scopi, quanto a chi li ospita, che può così vantare un numero di utenti più elevato. Inoltre il problema è destinato ad aggravarsi. R…
 
Chi non si è imbattuto almeno una volta in uno di quei video che circolano in rete in cui si fa dire qualcosa di improbabile a un personaggio famoso, da Obama a Tom Cruise, simulato perfettamente dal computer? Sono i cosiddetti "deep fake", e fin che si scherza vanno benissimo. Il problema è che questa tecnologia si presta anche a pericolose manipo…
 
E se la soluzione per elettrificare il trasporto pesante l'avessimo sotto gli occhi da decenni? Negli ultimi anni si guarda con sempre maggior interesse alla possibilità di dotare la corsia destra delle autostrade di catenarie simili a quelle che possiamo vedere sopra i binari delle ferrovie. Come abbiamo visto in una puntata recente, camion a batt…
 
Il Solare termodinamico a concentrazione è una tecnologia che ha visto la luce anni fa proprio in Italia, all'ENEA, ispirata al principio degli specchi ustori di Archimede L'idea è concettualmente molto semplice: la luce del sole, concentrata per mezzo di grandi specchi, viene usata per produrre, in modo più o meno diretto, vapore a temperature mol…
 
Arriva il primo pannello solare biologico che funziona con le alghe: il dispositivo, descritto sul journal of Energy & Environmental Science, è stato progettato a Cambridge e da più di un anno alimenta ininterrottamente (giorno e notte) un microprocessore del tipo utilizzato in moltissime applicazioni dell'Internet of Things, l'internet delle cose.…
 
Si chiama Envision, e ad oggi e l'unico modello che si occupa della sostenibilità delle infrastrutture che abbia avuto una significativa applicazione nel nostro Paese. Ideato e sviluppato negli USA dall'Università̀ di Harward, è stato introdotto in Italia su iniziativa di Icmq, organismo di certificazione specializzato nel settore delle costruzioni…
 
La frammentazione della proprietà di boschi e foreste è la principale ragione per cui l'Italia, nonostante i suoi boschi siano in espansione da decenni, è una fortissima importatrice di legame, sia da costruzione sia per il riscaldamento domestico. Per tentare di sbloccare la situazione l'Università di Udine ha messo a punto PRIFORMAN, un nuovo str…
 
Se grazie ai veicoli elettrici alimentati a batteria la mobilità leggera sembra aver trovato una strada convincente verso la de-carbonizzazione, per il trasporto pesante le prospettive sono molto meno chiare. Da un lato abbiamo l'eterna riproposizione mediatica del duello, a colpi di prototipi, tra camion elettrici e a idrogeno. Ma di fatto l'offer…
 
Una tecnologia nata negli anni '30 del secolo scorso, la valvola termoionica, grazie alla quale sono nate le prime radio, potrebbe rivelarsi nuovamente attuale per produzione di energia elettrica rinnovabile nel cosiddetto solare termoionico. Sappiamo da più di un secolo che un frammento di metallo riscaldato ad alta temperatura emette, oltre che u…
 
Da anni gli scienziati sono impegnati nel tentativo di dar vita a una nuova generazione di dispositivi che superino i limiti di efficienza del fotovoltaico nel convertire la luce solare in energia elettrica. Ci sono due tecnologie che promettono, almeno sulla carta, un salto in avanti non da poco. La prima è la tecnologia detta termo-fotovoltaica: …
 
Solo da poche settimane è stato inaugurato il primo impianto eolico off-shore del Mediterraneo, al largo di Taranto, un lieto evento che segnala però come il Mare Nostrum sia, ancora oggi, del tutto ai margini nel processo di transizione energetica. Tuttavia proprio la transizione energetica risulterebbe assai più difficile se dovessimo rinunciare …
 
Possiamo affrontare la transizione energetica lasciando fuori il mare? È la domanda retorica con cui si apre l'annuncio della conferenza finale del progetto BLUE DEAL, un progetto europeo coordinato dall'Università di Siena finalizzato a mettere a punto criteri e strumenti di progettazione per sviluppare le fonti rinnovabili nel Mediterrano: parlia…
 
Quanti sono e come sono distribuiti gli obiettori di coscienza negli ospedali italiani? Lo Stato non lo sa. Nel senso che ha un quadro generale, ma è molto difficile ottenere dati puntuali. Mentre qualcuno si interroga sul senso stesso dell'obiezione di coscienza nel caso dell'interruzione volontaria di gravidanza. E' una legge dello Stato, dicono:…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login