show episodes
 
A Conti fatti, la storia e la memoria dell'economia è il programma di Radio24 dedicato alla storia dell'economia che punta ad approfondire argomenti, temi, spunti e riflessioni offerti dall'attualità, da libri ed eventi connessi con l'economia per andare insieme indietro nel tempo, così da ricavare spunti utili a farci meglio comprendere i fenomeni complessi con i quali ci confrontiamo quotidianamente. La storia economica è da questo punto di vista uno strumento prezioso perché ci offre impo ...
 
Le voci dei luoghi, le parole dei protagonisti. Lo sguardo del cronista narratore. Ci sono storie, che solo dall'interno si svelano del tutto. E ci sono racconti che solo nella realtà trovano la loro forza. Ed è lì che Storiacce porta il suo microfono. Dentro vicende, che parlano con ogni suono ed ogni silenzio. Storie da scoprire, denunciare, ricostruire. Storie che diventano inchieste e che svelano angoli o vite, a volte in ombra, del nostro Paese. Storie dimenticate, ma rimaste aperte, ne ...
 
Loading …
show series
 
Il percorso dello stato sociale o welfare, termine con cui si racchiudono in un'unica dizione tutte le fondamentali componenti del nostro sistema di protezione sociale, ha accompagnato le grandi trasformazioni del nostro paese ed è stato segnato da molteplici tentativi di riforma. Ne parliamo con Chiara Giorgi, autrice con Ilaria Pavan del libro "S…
 
Stando alle più aggiornate stime del Governo, alla fine del 2021 il debito pubblico del nostro Paese raggiungerà il 160% del Pil, oltre 2.600 miliardi di euro in valori assoluti. La lunga marcia del nostro debito pubblico comincia nel 1861, con la decisione del neonato Regno d'Italia di unificare i debiti contratti dagli ex stati nazionali attraver…
 
I dati comunicati dall'Ufficio di Statistica di Pechino indicano che in Cina il Pil del primo trimestre del 2021 è cresciuto del 18,3% rispetto all'anno precedente. Grazie ad un notevole stimolo fiscale l'economia cinese, che era stata la prima ad entrare nel Covid, è stata anche la prima ad uscirne. Ne parliamo con Marco Marazzi, avvocato d'affari…
 
Ancor prima dell'esplodere della pandemia, l'economia italiana era alle prese con un problema di bassa crescita e di produttività stagnante. Tra i nodi irrisolti che da anni bloccano la crescita nel nostro paese, spiccano la scarsa apertura alla concorrenza in settori nodali dell'economia, l'alto livello della pressione fiscale e l'inefficienza del…
 
La riforma della pubblica amministrazione, all'insegna dell'efficienza e dello snellimento delle procedure burocratiche e amministrative, è un miraggio che il nostro paese insegue da decenni, con risultati che finora non sono stati all'altezza delle aspettative. Ora si presenta un'occasione storica, per molti versi irripetibile: quella del pieno ut…
 
Nelle prime ore del mattino del 23 marzo scorso, la nave portacontainer Ever Given, partita dalla Cina e diretta a Rotterdam, si è incagliata nel Canale di Suez, provocando di conseguenza il caos e il conseguente blocco del traffico marittimo in un punto di passaggio nevralgico per il commercio mondiale. Immediata l'impennata del prezzo del petroli…
 
Che mondo sarà quello del dopo-pandemia? La convinzione diffusa è che il nuovo modello di sviluppo non potrà che riproporre un ruolo rafforzato dello Stato. Il che sembra spazzare via d'un colpo non solo gli approcci neo-liberisti che hanno dominato la scena negli ultimi decenni, ma lo stesso modello di globalizzazione, peraltro già duramente messo…
 
La moneta è un'istituzione che attraversa tutte le fasi storiche della vita dell'uomo, che cambia natura e funzioni a seconda delle stagioni che attraversano la storia dell'umanità, con risvolti che attengono alla politica, alla morale e anche alla teologia. Ne parliamo con Paolo Evangelisti, curatore assieme a Tommaso Brollo della ristampa del "Tr…
 
Alla fine degli anni Sessanta del secolo scorso, l'economista americano Gary Becker mise a punto una serie di studi nei quali si stimavano, tra l'altro, i costi economici del crimine organizzato. Analisi e riflessioni che tornano di notevole attualità, come emerge da tutte i più recenti studi che analizzano il fenomeno della cosiddetta economia ill…
 
Quando si parla del Next Generation EU, il programma europeo di aiuti da 750 miliardi messo in campo per far fronte agli effetti della pandemia, da più parti si evoca il ricordo del Piano Marshall, varato nel 1947 dagli Stati Uniti per aiutare i paesi europei alle prese con la ricostruzione dopo gli immani disastri della guerra. Ne parliamo con Don…
 
Per un'economia, come quella del nostro paese, alle prese da oltre un ventennio con un problema di bassa crescita e produttività stagnante, la sfida - ora resa più urgente dalle drammatiche conseguenze della pandemia - è di avviare finalmente, grazie alle risorse in arrivo dall'Unione europea, una fase di sviluppo stabile e duratura. Quali sono le …
 
La storia degli ultimi decenni su Mediobanca si è concentrata soprattutto sul ruolo che l'istituto di credito, fondato il 10 aprile del 1946 per iniziativa di Raffaele Mattioli ed Enrico Cuccia, ha avuto come "stanza di compensazione" del capitalismo italiano, cabina di regia degli assetti proprietari di quelle che erano una volta le grandi imprese…
 
Ormai, ci siamo dentro da un anno. Ormai, da 12 mesi esatti, siamo tutti costretti a fare i conti con i nostri limiti, con le nostre paure. Con l'impossibilità di riuscire a controllare tutto. Da un anno cioè, il mondo intero convive con un forte- e forse prima di allora quasi sconosciuto- senso di imprevedibilità. Un anno dopo la scoperta in Itali…
 
Il periodo che va dal 1900 al 1913 vide, sotto la guida di Giovanni Giolitti, la fase di più lunga, rapida ed equilibrata espansione dell'economia italiana. L'era giolittiana rappresentò un miracolo economico ante litteram, anche se non privo di punti deboli, come ricorda lo storico Massimo Luigi Salvadori nel libro "Giolitti, un leader controverso…
 
Le ruspe sono lì, a rimuovere fango e pietre. E un muro, rimasto in bilico sul costone. Ancora una volta un crollo di rocce taglia in due la Costiera amalfitana, con sfollati da soccorrere e residenti isolati da aiutare. Ancora una volta, questo territorio - tanto fragile, quanto incantato, patrimonio Unesco, paga lo scotto di anni di violazioni. 3…
 
Il 23 settembre del 1943 a Salò, un piccolo paese sulla sponda occidentale del lago di Garda, Benito Mussolini avvia la costituzione della Repubblica Sociale Italiana. Comincia così, con l'Italia spaccata in due, l'ultimo tentativo del Duce di ridare vita a quel che restava del regime. Degli aspetti militari, politici ed economici dei due anni di v…
 
Era inevitabile: l'odore di quel sapone all'arancio doveva ricordargli il profumo della salvezza. Per tutta la vita, Nedo Fiano ha continuato a cercare e comprare nei mercati di cose americane quel sapone, che gli ricordasse il soldato che lo portò fuori dal campo di concentramento. E ora che lui non c'è più, quel profumo è diventato per Emanuele F…
 
La Turchia è membro associato della Comunità economica europea dal 1963 e ha chiesto di aderire all'Unione nel 1987. Ma a distanza di oltre trent'anni, i negoziati per l'adesione continuano a incontrare delle difficoltà. Pesano le violazioni dei diritti umani, e continua a pesare l'irrisolta questione del riconoscimento del genocidio compiuto ai da…
 
L'omicidio di un piccolo imprenditore, in una terra di miniere e povertà. Un'inchiesta che si fa largo, tra silenzi diffusi e connivenze profonde; un capitano dei carabinieri testardo, che ricostruisce un ampio giro di appalti e gli interessi del boss locale; ma poi anche i depistaggi di chi cerca di far apparire tutto un delitto passionale e i ten…
 
Il nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden deve far fronte a una sfida epocale: gestire la nuova ondata della pandemia, provare a rilanciare l'economia e tentare di riconciliare un paese profondamente diviso. Ne parliamo con Giovanna Pancheri, autrice del libro "Rinascita americana, la nazione di Donald Trump e la sfida di Joe Biden" (Gem).…
 
Trent'anni dopo, ci sono ancora tante domande intorno alla storia della più feroce banda criminale. Una banda, composta di poliziotti, che seminarono terrore e sangue lungo la via Emilia. Era il 4 gennaio 1991, quando a Bologna, al quartiere Pilastro, tre giovanissimi carabinieri furono ammazzati da quella che subito divenne la "banda della Uno Bia…
 
L'anno che si è appena concluso, si iscrive nelle cronache della finanza pubblica italiana come l'anno che per effetto della pandemia ha visto esplodere il debito pubblico, che si avvia a raggiungere la cifra record del 160% del Pil. Ne parliamo con Lorenzo Toglia, autore del libro "Il nuovo Rinascimento nell'epoca della globalizzazione" (Onthewave…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login