Will Smith pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Ogni settimana Giorgio Viaro apre le porte delle nostre sale per un viaggio nel mondo del cinema italiano e internazionale. Lost in The Space: storie di cinema è lo spazio dove ospiteremo novità, anticipazioni e interviste con i protagonisti del grande schermo. Per chi ama perdersi tra i film di ieri e di oggi, e per chi è affamato di curiosità e incontri con i personaggi che fanno della sala quel luogo magico capace di far ridere, piangere, emozionare e sognare. Quel luogo unico dove vivere ...
 
Loading …
show series
 
James Gunn non sbaglia un colpo e dopo i due film sui Guardiani della Galassia, realizza il cinecomic più divertente, splatter e politicamente scorretto degli ultimi anni. Ne parliamo con il fumettista e romanziere romano.
 
Lo sapevate che Tom Cruise avrebbe potuto interpretare Iron Man? E che il protagonista designato di Avatar era Matt Damon? Come sarebbe stata la carriera di Julia Roberts se Molly Ringwald non avesse rifiutato Pretty Woman? Questa settimana vi raccontiamo una storia del cinema alternativa e inedita, fatta di scelte azzardate e rifiuti precipitosi..…
 
Il racconto di un'impresa apparentemente impossibile: realizzare tre film fantasy da oltre 3 ore in un anno, con tecnologie all'avanguardia, in un angolo sperduto nella lontana Nuova Zelanda, mettendo in mano a un regista che fino a quel momento aveva girato solo piccoli film horror un budget di quasi 400 milioni di dollari...…
 
Il Mali può vantare una notevole tradizione di chitarra elettrica, soprattutto in una direzione blues-rock, e Anansy Cissé è uno dei giovani che la portano avanti. Originario di Diré, nella regione di Tombouctou, Cissé una decina d'anni fa ha dovuto lasciare la sua città - dove gestiva uno studio di registrazione - quando il nord del Mali è stato o…
 
Black Widow e Suicide Squad, i Croods e Hotel Transylvania, Il Ritorno del Re e quello a Coccia di Morto... E poi il nuovo Shyamalan, tanto horror, After 3 e Fast & Furious. Questa settimana Lost in the Space vi porta alla scoperta dei film in arrivo nelle settimane più calde dell'anno, mai così ricche di cinema come quest'anno.…
 
Nei cinema The Space esce Comedians, girato dal regista Premio Oscar durante la pandemia. È l'occasione per una chiacchierata a cuore aperto in cui condivide i suoi ricordi di spettatore bambino e le ragioni che l'hanno spinto a realizzare un'opera molto particolare...
 
Il Conjur-verse si arricchisce di un nuovo film, dedicato ancora una volta alla storia dei demonologi più famosi della storia americana: Ed e Lorraine Warren. Dietro alla storia un fatto realmente accaduto: quello di un omicida che, in un'aula di tribunale, si dichiarò posseduto dal demonio.
 
Questa settimana su Lost in the Space il leader dei Tiromancino racconta il suo quarto film da regista, Morrison - il primo sul mondo della musica - viaggiando tra i ricordi, dai primi locali in cui ha suonato, agli insegnamenti di Lucio Dalla. E poi una panoramica su tutte le nuove uscite per il grande schermo, da Il cattivo poeta a Un altro giro.…
 
Lost in The Space: storie di cinema è il podcast di The Space Cinema per chi vuole entrare nel mondo del cinema italiano e internazionale. Ci troverete le "Storie del grande schermo", ovvero racconti e curiosità su presente, passato e futuro della sala cinematografica; "Tutti in sala", ovvero notizie e approfondimenti sulle novità cinematografiche;…
 
..Di estrazione sociale povera, nato nell'area di Sao Paulo nel 1985, figura tra le più in vista del più aggiornato panorama brasiliano (proprio Sao Paulo è da anni uno dei poli di maggiore creatività musicale a livello mondiale), il rapper e cantante Emicida consacra il suo nuovo album all'amore: potrebbe sembrare una scelta di disimpegno ma non l…
 
Con Musiche dal mondo in generale vi proponiamo musiche di altri continenti, ma una musica così gioiosa ed esuberante come quella di Gaizca Project, un album pubblicato dall'etichetta Homerecords, è certamente una buona occasione per rimanere questa volta in Europa. Il senso di Gaizca Project è quello di mettere insieme tre culture musicali popolar…
 
Molto popolare - e di casa - in Italia, Trilok Gurtu, uno dei più apprezzati e famosi percussionisti del mondo, è nato a Bombay nel 1951, figlio di Shoba Gurtu, rinomata interprete di canto classico hindustani, e in India ha imparato l'arte delle tabla, le tipiche percussioni indiane. Proprio in Italia, con il gruppo italiano Aktuala, a cavallo tra…
 
..Il nome - Les Amazones d'Afrique - è un omaggio allo stesso tempo alle Amazzoni del Dahomey, che per due secoli difesero l'odierno Benin, e al gruppo guineano Les Amazones de Guinee, storico complesso africano tutto femminile. Les Amazones d'Afrique sono un collettivo di artiste africane nato nel 2014, per promuovere la causa delle donne, l'uguag…
 
I gnaoua sono gli eredi degli schiavi neri dell'Africa subsahariana: le loro comunità sono depositarie di una cultura specifica, e la loro musica ha all'interno del panorama musicale marocchino una sua identità molto spiccata, con fenomeni di transe e posessione nel corso delle cerimonie. Abelkabir Faradjallah nasce a Casablanca, uno dei poli della…
 
Trentacinquenne, Lina Cardoso Rodrigues è cresciuta a Porto, dove ha studiato canto operistico. Dopo avere avuto ruoli in allestimenti della Carmen e della Boheme, nel 2005 si è vista affidare la parte di protagonista nel musical Amalia, su Amalia Rodrigues, un impegno che aveva permesso di constatare quanto fosse portata per il fado: che via via l…
 
Alla metà degli anni settanta Issam Hajali è un giovane che a Beirut fa parte di una band, i Rainbow Bridge, che comincia ad avere successo guardando al pop-rock occidentale: Beatles, Cream, Jethro Tull. Ma in Libano scoppia la guerra civile, e Issam, che milita nella sinistra, si sente nel mirino e riesce a raggiungere Parigi, dove rimane per un a…
 
Il Mali ha una grande tradizione di chitarre elettriche, e anche una grande passione per l’uso della chitarra elettrica in una direzione ibrida, fra background tradizionale maliano e rock-blues: al suo quinto album, Oumar Konate, che a Bamako, la capitale, si esibisce regolarmente nei locali, è uno dei giovani in questo filone della musica maliana.…
 
Rwanda, you should be loved è il terzo album del trio The Good Ones, costituitosi dopo il genocidio del ’94 - quando nel giro di tre mesi vennero uccise come minimo un milione di persone – da appartenenti alle tre etnie del Ruanda, tutsi, hutu e abatwa, proprio nella prospettiva di superare il trauma di quello che era avvenuto, che aveva toccato an…
 
Wuta Mayi, che ha festeggiato settant'anni in agosto, è un cantante congolese con un curriculum glorioso: nato a Kinshasa, nel '69 partecipò al Festival panafricano di Algeri nelle file della formazione che rappresentava il Congo-Zaire, Orchestra Bamboula; poi fu tra l'altro con uno dei grandissimi della musica congolese, Dr Nico, e nel '74 raggiun…
 
Pubblicato dall'etichetta Contrejour, Kharifa è il nuovo album di Habib Koité, cantante e chitarrista, uno degli artisti maliani più conosciuti e apprezzati a livello internazionale. Diversi i riferimenti, espliciti o meno, alla difficile situazione attuale del Mali: una canzone racconta Bamako, dove aumenta costantemente la popolazione, il traffic…
 
Abbar el Hamada, album di Aziza Brahim pubblicato dalla Glitterbeat, è risultato il più votato nel consuntivo generale del 2016 di World Music Charts Europe, la classifica, a cui anche Radio Popolare contribuisce, e a cui Musiche dal mondo è collegata. Una cantante dunque di successo nel circuito della world music, ma anche una figura importante pe…
 
Se una nuova generazione di cantanti di nascita o origine capoverdiane salita alla ribalta internazionale - si pensi a Lura o a Mayra Andrade - ha cercato di rinnovare rispetto alla tradizione incarnata da una Cesaria Evora aggiornando il repertorio e l'impostazione o andando in una direzione più spregiudicatamente pop, Carmen Souza, con il suo app…
 
Halgan significa "la combattente": è un soprannome che la cantante, nata nella Somalia del nord, si è guadagnata negli anni ottanta. Nel 1960 la Somalia britannica ottiene l'indipendenza e si unisce al resto della Somalia: negli anni ottanta però la repressione del dittatore della Somalia Siad Barre suscita una rivolta indipendentista, e ne scaturi…
 
A un anno dalla morte, che nel settembre 2018 ha portato via Rachid Taha qualche giorno prima del suo sessantesimo compleanno, in settembre è uscito l'album postumo Je suis africain (Naive). Non si pensi ad un assortimento di scampoli che erano avanzati: si tratta di un album a cui Taha aveva lavorato prima di morire, concependolo e scrivendo le ca…
 
A due anni dal suo primo album internazionale, Banzeiro, uscito nel 2017, Dona Onete torna con Rebujo, sempre per l'etichetta Mais Um Discos. Dona Onete è nata nel Parà, nel nord-est del Brasile, in un'isola nel delta del Rio delle Amazzoni: la madre era una indigena dell'Amazzonia, il padre discendente di schiavi africani. Una piccola carriera di …
 
anche, ma fra molte altre cose, muovendosi liberamente fra tante tradizioni e tanti ambiti, privilegiando la musica popolare, dal Brasile alla Bulgaria, dalla Finlandia alla Francia, naturalmente, e appunto all'Italia, ma senza dimenticare gli standard. La mossa è nato nel 2015 nell'ambito di Arteteca, un gruppo vocale polifonico di venti donne dir…
 
La storia della musica mariachi, che nel 2011 è stata proclamata dall'Unesco "patrimonio dell'umanità", è lunga e complessa. Nata dall'incontro fra musiche indigene e musiche e strumenti dei colonizzatori spagnoli, è stata una musica praticata nelle aree rurali, fino a quando l'inurbamento dalle campagne non l'ha portata nelle città. E' all'inizio …
 
Musiche dal mondo è una trasmissione che parlando di musica parla di apertura verso altre culture, verso altri mondi e altre realtà, verso gli altri in generale, parla di conoscenza e disponibilità rispetto a quello che abbiamo intorno nel mondo, e di quanto altre culture e altre realtà possono arricchirci: visti anche i chiari di luna di questi gi…
 
Un fenomeno che si è sviluppato con la world music è quello della nascita di gruppi che riprendono la musica di altre culture musicali. Naturalmente è da un secolo che in giro per il mondo si suona una musica arrivata dagli Stati Uniti come il jazz, e gruppi di blues o di reggae si trovano dappertutto: ci riferiamo invece a gruppi che si dedicano a…
 
Abbreviato in Bcuc, il nome del gruppo è lungo e in diverse lingue: Bantu Continua Uhuru Consciousness. Bantu nell'area linguistica appunto bantu significa "uomini"; continua (pronuncia: continùa) sta per "a luta continua", slogan del Frelimo durante la lotta per l'indipendenza del Mozambico; uhuru in swahili significa libertà; consciousness è un t…
 
Monica Paes - ospite della trasmissione - ci aiuta a cogliere i significati dei testi ma anche il background delle scelte musicali di Um corpo no mundo, primo album, pubblicato a livello internazionale dalla Sterns, di Luedji Luna, giovane cantante brasiliana, che in questi ultimi anni si è affermata con alcuni brani che in Brasile sono diventati h…
 
Qualche settimana dopo aver presentato Caminos di Nacion Ekeko, torniamo sulla combinazione del folclore latinooamericano con l'elettronica nei nuovi trend della musica da ballo, che ha avuto nella nueva cumbia uno dei fenomeni di maggiore successo a livello internazionale. Della nueva cumbia La Yegros è uno dei personaggi più rappresentativi. All'…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login