show episodes
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La quinta raccolta è stata pubblicata ...
 
Un appuntamento che ci vede impegnati quasi ogni giorno con una nuova storia. Più di 240 novelle. Un intreccio di personaggi tra umorismo, comico, dramma e grottesco. Sentimenti contrari e paradossali, immersi nella monumentale opera novellistica del drammaturgo Girgentino. Sostienici con una libera donazione su http://quartaradio.it/sostieni-quartaradio/
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La settima raccolta, edita nel 1924, c ...
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. L'ottava raccolta, edita nel 1925, con ...
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La terza raccolta è stata pubblicata n ...
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. (Riassunto di Filippo Gioachin)Questo ...
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La quarta raccolta è stata pubblicata ...
 
Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. Le raccolte sono state pubblicate tra ...
 
Messa in voce di alcuni spettacoli teatrali, reading e narrazione prodotti da Aula39, a cura di Gaetano Marino. Si naviga tra Dino Campana, Sergio Atzeni, Gaetano Marino, Céline Delbecq, Platone, Luigi Pirandello e tanti altri autori dal classico al contemporaneo. Sostienici con una libera donazione su http://quartaradio.it/sostieni-quartaradio/
 
Una raccolta in voce di novelle, racconti, comparazioni con la mitologia, poesia e testimonianze per e sulla Prima Guerra Mondiale, conosciuta come La Grande Guerra. Autori classici e contemporanei, Luigi Pirandello, Giulio Angioni, Pietro Picciau, Gaetano Marino. Sostienici con una libera donazione su http://quartaradio.it/sostieni-quartaradio/
 
Storie di parole e storie narrate ad alta voce. Un gioco per giocare nell'immaginazione di chi ascolta e di chi legge, tra infiniti racconti, novelle, romanzi, mitologia, storia, vita, cultura e società. Si naviga in ogni luogo e da ogni luogo, con autori classici, contemporanei e moderni. A piene parole, tra libri, profumi e strane vicende. Un'avventura in rete che s'accende solo a pensarla, come un di più per amore della leggerezza. Sostienici con una libera donazione su http://quartaradio ...
 
Loading …
show series
 
Grazie ai volontari del Progetto Griffo è online (disponibile per il download gratuito) l’ePub Quaderni di Serafino Gubbio operatore di Luigi Pirandello. In questo romanzo si narra la vicenda di Serafino, un cineoperatore della casa cinematografica Kosmograph con il nomignolo di “Si gira”, che quotidianamente annota in un diario tutti gli avvenimen…
 
Lucrezia Borgia (Subiaco, 18 aprile 1480 – Ferrara, 24 giugno 1519) è stata una nobildonna italiana di origini anche spagnole. Figlia illegittima terzogenita di papa Alessandro VI (al secolo Rodrigo Borgia) e di Vannozza Cattanei, fu una delle figure femminili più controverse del Rinascimento italiano. Note tratte da Wikipedia https://it.wikipedia.…
 
Maeterlinck ripropone in chiave mitologico-simbolista la fiaba di Perrault. Arianna giunge al castello di Barbablù (e non è difficile scorgere in lui una figura simile al Minotauro) col coraggio di liberare e redimere le “mogli” che prima di lei sono cadute tra le grinfie dello spietato castellano. Riceve come dono di nozze sei chiavi d’argento e u…
 
Il dramma, in tre atti, è stato scritto da Ibsen nel 1879, all’età di 51 anni, durante un soggiorno ad Amalfi. Appartiene al gruppo di opere teatrali dell’autore norvegese che affrontano con maggiore attenzione gli aspetti sociali e di relazione. Attorno a Nora, la ‘lodoletta’, la ‘bambolina’, ruotano, oltre ai vari personaggi minori – figli, tate,…
 
Questa commedia [La fonte dei santi] fu scritta nel 1902 e rappresentata all’apertura dell’Abbey Theatre di Dublino nel 1905 poi, più tardi, in Inghilterra, in America e in Germania, nel teatro di Max Reinhardt di Monaco, nel 1908. È fra le opere di Synge quella in cui appare più accentuata e insistente la sua tendenza nativamente e anche umoristic…
 
Eccoci davanti ad un’altra prova di maestria del Fugassa; in quest’altro racconto scritto con il suo stile inconfondibile: caratterizzato dai suoi periodi brevi, cadenzati, regolari come lo sciabordìo della risacca. L’autore riporta una storia che, a detta sua, è basata su racconti veri, fatti da gente al corrente dei fatti, dove si narra la storia…
 
Grazie ai volontari del Progetto Griffo è online (disponibile per il download gratuito) l’ePub La lotta politica in Italia; origini della lotta attuale: 476-1887 (Volume I, Volume II e Volume III) di Alfredo Oriani. «Nè l’individuo, nè lo stato sono però perfetti: manca il terzo termine, l’umanità.» (Cit. dal primo volume) Le opere di Oriani spazia…
 
Partendo dall’oppressione intellettuale che la classe dominante impone a quelle subalterne, Lafargue affronta dapprima il più antico e solido degli strumenti di questa oppressione, la religione, per passare ai nuovi miti “religiosi” costruiti dalla rivoluzione borghese e soffermandosi poi sull’espulsione di dio dalla natura ad opera soprattutto del…
 
Galatea è una serenata in due parti di Pietro Metastasio. Fu eseguita per la prima volta nel 1722 a Napoli nella casa del duca di Monteleone Diego Pignatelli in occasione del battesimo dei due figli. Il libretto si basa su un racconto tratto dal tredicesimo libro delle Metamorfosi di Ovidio e dagli Idilli VI e XI di Teocrito: La ninfa Galatea, una …
 
Una riflessione sul teatro e sulla sua trasformazione. Su quanto fatto negli ultimi 40 anni in una città di provincia come Ravenna e su quello che si può fare adesso, in una situazione di grande fragilità. Con una emergenza sanitaria in atto e la necessità di un teatro che sappia leggere i tempi e scavalcare gli ostacoli. Da qui la proposta di un p…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino – Musiche di Simon Balestrazzi […] Ah, non lasciarla mai posare un momento l’immaginazione… aderire, aderire con essa, continuamente, alla vita degli altri… ma non della gente che conosco. No no. A quella non potrei! Ne provo un fastidio, se sapesse… una nausea… Alla vita degli estranei, intorno ai qual…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Ma insomma, ve lo figurate? c’è da ammattire sul serio tutti quanti a non poter sapere chi tra i due sia il pazzo, se questa signora Frola o questo signor Ponza, suo genero. Cose che càpitano soltanto a Valdana, città disgraziata, calamíta di tutti i forestieri eccentrici! …
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi […] Ma la fede, la fede! non si doveva tener conto della fede, di cui si nutre e s’appaga la povera gente? Gli uomini cosí detti intellettuali non vedono, non sanno veder altro che la vita, e non pensano mai alla morte. La scienza, le scoperte, la gloria, il dominio! E si d…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi […] Su questo fondo dell’essere egli aveva fatto studii particolari. Lo chiamava l’«antro della bestia». E intendeva della bestia originaria acquattata dentro a ciascuno di noi, sotto tutti gli strati di coscienza, che gli si sono a mano a mano sovrapposti con gli anni. L’u…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Piena anche per gli olivi quell’annata. Piante massaje, cariche l’anno avanti, avevano raffermato tutte, a dispetto della nebbia che le aveva oppresse sul fiorire. Lo Zirafa, che ne aveva un bel giro nel suo podere delle Quote a Primosole, prevedendo che le cinque giare vec…
 
adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Da tre giorni il professore Agostino Toti non ha in casa quella pace, quel riso, a cui crede ormai di aver diritto. Ha circa settant’anni, e dir che sia un bel vecchio, non si potrebbe neanche dire: piccoletto, con la testa grossa, calva, senza collo, il torso sproporzionat…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Una cosa per sè forse ridicola ma, agli effetti, terribile: una casa invasa tutta dalle formiche. E questo pensiero folle: che il vento si fosse alleato con esse. Il vento con le formiche. Alleato, con quella sconsideratezza che gli è propria, da non potersi nell’impeto fer…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Tutte le fortune a Memmo Viola! E se le meritava davvero quel buon Memmone, che cacciava le mosche allo stesso modo con cui guardava la moglie, cioè con l’aria di dire: – Ma perché v’ostinate, santo Dio, a molestarmi cosí? Non sapete già, che non riuscirete mai a farmi stiz…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Prima che Fabio Feroni, non piú assistito dal senno antico, si fosse indotto a prender moglie, per lunghi anni, mentre gli altri cercavano un po’ di svago dalle consuete fatiche o in qualche passeggiata o nei caffè, da uomo solitario com’era allora, aveva trovato il suo spa…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Avevo udito urlare durante tutta la notte, e a una cert’ora fonda e perduta tra il sonno e la veglia non avrei piú saputo dire se quelle urla fossero di bestia o umane. La mattina dopo venni a sapere dalle donne del vicinato ch’erano state disperazioni levate da una madre (…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi La maestrina Boccarmè, appena sola, strappò quel ritrattino dalla parete e lo scagliò con tanta rabbia sulla scrivania, che il vetro della modesta cornicetta di rame si ruppe. Poi, andò a buttarsi sul letto e, affondando il volto sul guanciale, si mise a piangere. Non tanto…
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Simon Balestrazzi Scosso dalla moglie, con una strappata rabbiosa al braccio, springò dal sonno anche quella notte, il povero signor Anselmo. – Tu ridi! Stordito, e col naso ancora ingombro di sonno, e un po’ fischiante per l’ansito del soprassalto, inghiottí; si grattò il petto irsuto; poi …
 
Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino Quand’ho qualcuno attorno, non la guardo mai; ma sento che mi guarda lei, mi guarda, mi guarda senza staccarmi un momento gli occhi d’addosso. Vorrei farle intendere, a quattr’occhi, che non è nulla; che stia tranquilla; che non potevo permettermi con altri questo breve atto, che per lei non ha alcuna i…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login