Smart City pubblico
[search 0]

Scarica l'app!

show episodes
 
Il drammatico uno-due della pandemia seguita dal conflitto in Ucraina ha contribuito dolorosamente a un passaggio culturale importante, facendoci finalmente realizzare che la transizione ecologica è uno strumento per conseguire una maggiore indipendenza dalle importazioni di materie prime, energia e semilavorati, da cui le economie europee sono estremamente indipendenti. Le soluzioni proprie della crisi ecologica (dalle fonti rinnovabili al ciclo idrico integrato, dall'economia circolare all ...
 
Quale sarà la professione più richiesta nel prossimo futuro? Quali nuovi lavori 4.0 esistono già? Come ci sono arrivati e dove si sono formati quelli che li svolgono? Ve lo racconteremo in questo nuovo appuntamento, per capire in concreto cosa fanno, e quanto guadagnano, il project manager 4.0, l'esperto di blockchain, il data labeling specialist, il programmatic manager, o il designer di stampe in 3 d. Ma anche che cosa sono il data scientist, lo steam manager, lo chief evangelist, futurolo ...
 
Loading …
show series
 
Sono chiamati metaleses e spaceplates, e sono due nuovi componenti ottici, figli della scienza dei meta-materiali e dei progressi delle micro e nano tecnologie, che promettono di cambiare faccia a telecamere e macchine fotografiche, a partire dagli obiettivi dei cellulari, rivoluzionando il mondo della fotografia. Ospite Francesco Monticone, Assist…
 
Produrre idrogeno a buon prezzo e utilizzarlo in modo efficiente non basta. Serve anche poterne immagazzinare grandi quantità. Una ricerca del Leibniz institute per lo studio della catalisi sembra aver aperto una strada percorribile, che chiama in causa l'utilizzo di sali di bicarbonato, con l'aggiunta di ingredienti come il manganese e l'acido glu…
 
Alessandro Cavalli, Coordinatore Didattico del Corso per Installatore di Impianti eolici, appassionato di ambiente con una Laurea Magistrale in Scienze Forestali e incarichi trascorsi in enti non profit del settore. Alessandro Cavalli è dal 2019 attivo sul fronte della formazione in ELIS. Ha iniziato come coordinatore del Master in Elettronica Appl…
 
Uno degli strumenti a disposizione dell'industria per ridurre i consumi energetici è l'intelligenza artificiale, oggi ancora molto poco utilizzata a questo fine. Un caso è quello dell'acciaio, l'industria più hard che esista, dove tuttavia il software può recitare un ruolo rilevante. L'IA può infatti aiutare a trovare applicazioni alternative per i…
 
Tra le start-up ospitate dall'ultima edizione di Ecomondo e Key Energy c'era anche Seabreath, proprietaria dell'omonima tecnologia per la produzione di energia da moto ondoso. Seabreath appartiene alla famiglia dei dispositivi detti "a colonna d'acqua oscillante". Per capire di cosa parliamo pensate a un bicchiere capovolto e immerso in acqua, nell…
 
Si chiama OCS (Organ Care System), detto anche cuore in una scatola, ed è un sistema che permette di mantenere - e all'occorrenza curare - un cuore espiantato vivo e battente prima del trapianto nel nuovo ospite. È un'importante innovazione nel settore dei trapianti, che ha visto finora pochi casi di applicazione in Italia, tra cui l'ultimo, recent…
 
Pochi giorni prima della scossa sismica che ha recentemente colpito le Marche, venivano resi pubblici i risultati del progetto europeo ARCH 2020 che, coinvolgendo una quindicina di città europee tra cui Camerino, mirava ad aumentare la capacità delle pubbliche amministrazioni di affrontare il tema della resilienza dei centri storici di fronte a fen…
 
Eleonora Riva Sanseverino è professore ordinario di 'Sistemi elettrici per l'energia' all'Università degli studi di Palermo dal 2019. È stata responsabile scientifico di numerose attività di ricerca con aziende ed enti di ricerca nazionali ed internazionali, tra cui istituzioni asiatiche (Electric Power University e Institute of Energy Science dell…
 
Un nuovo materiale nano-tecnologico, ottenuto da albume d'uovo, è stato messo a punto da un nutrito gruppo internazionale di ricercatori e descritto in un articolo sulla rivista scientifica Materials Today. Si tratta di un un aerogel di carbonio nanoporoso: un materiale spugnoso, ultraleggero e utilizzabile per la produzione di filtri efficaci nell…
 
Si chiama HYSATA ed è una start-up australiana che sta sviluppando una nuova tecnologia di elettrolisi straordinariamente promettente, basata su un processo alimentato dalla capillarità. Questo è stato verificato in un articolo pubblicato su Nature alcuni mesi fa, in cui viene descritto un nuovo tipo di elettrolizzatore - il dispositivo che convert…
 
Si chiamano Human Body Models e sono modelli digitali, altamente sofisticati, del corpo umano, che permettono di effettuare crash test digitali con un livello di verosimiglianza di gran lunga superiore a quello ottenuto in passato con i manichini. Questi manichini digitali, utilizzati per lo studio della sicurezza di mezzi sia leggeri che pesanti, …
 
Messa a punto da CNR e università di Bari una ricetta innovativa per allungare di 30 giorni la vita della pasta fresca. Il nuovo metodo è stato illustrato sulla rivista Frontiers in Microbiology ed è basato su nuovi protocolli di confezionamento e sull'aggiunta all'impasto di alcuni opportuni probiotici (microrganismi utili e desiderabili per l'org…
 
Carlo Pellegrini, Technical Expert in water and energy sustainability o irrigation Technician per Blue Tentacles Titolare di Impianti di irrigazione e agriverde a Trento, che si occupa di progettazioni e realizzazioni di impianti di irrigazione, opera sia nel settore privato che in quello pubblico con Provincia Autonoma di Trento, Comuni e Consorzi…
 
A partire da metà settembre, una delle App più popolari e utilizzate come navigatore ha introdotto un nuovo servizio che permette di scegliere percorsi a basso consumo di carburante, per raggiungere la propria destinazione. Non sempre il tragitto più veloce, infatti, è anche quello più economico: percorsi che implicano numerose salite e discese, o …
 
Per la settimana dell'economia circolare di Radio24, Smart City affronta il tema delle bio-plastiche, il cui settore è in crescita e vede l'Italia molto avanzata dal punto di vista industriale. In questa puntata si cerca di capire quali sono le bio-plastiche oggi più diffuse e le loro applicazioni più caratteristiche, e quali invece le bio-plastich…
 
Arriva il primo sensore autoalimentato e commestibile, che potrà essere utilizzato per rilevare lo scongelamento irregolare degli alimenti. Il nuovo dispositivo è stato descritto in un articolo pubblicato sulla rivista ACS Sensors da un gruppo di ricercatori del Center for Nano Science end Technology dell'Istituto Italiano di Tecnologia. Il sensore…
 
Che ruolo può giocare l'intelligenza artificiale nella partita del cambiamento climatico? Una delle caratteristiche proprie delle metodologie dell'IA è che si prestano a essere applicate in svariati settori: analisi di immagini satellitari, simulazioni di eventi atmosferici, previsioni di dinamiche sociali, di scenari energetici e così via. Secondo…
 
Giovanni Lucifora CTO (Chief Technical Officer) - presso ReLearn, che nel 2021 ha fondato ReLearn insieme a un gruppo di giovani talenti. La startup si occupa di sostenibilità ambientale e sfrutta l'intelligenza artificiale per monitorare la quantità e la qualità di rifiuti prodotti quotidianamente dalle persone e sensibilizzarle per ridurre il pro…
 
C'è un tesoro nella discarica della cava di Buddusò, in provincia di Sassari. Negli scarti della lavorazione del granito, infatti, ricercatori dell'Università di Ferrara, dell'Università di Catania e del CNR-IGAG di Roma hanno scoperto uno dei più importanti potenziali giacimenti di materie prime critiche in Europa: Lantanio, Cerio, Praseodimio, Sa…
 
Trasformare i rifiuti in CO2 quasi pura, facile da sequestrare o da impiegare nei processi chimici, e in scorie vetrose, del tutto inerti e agilmente utilizzabili in edilizia. Tutto questo grazie all'ossi-combustione, ovvero la combustione che impiega ossigeno puro in sostituzione all'aria: una tecnologia che permette di alzare significativamente l…
 
Si chiama ossi-combustione, ovvero combustione in ossigeno puro, ed è al vaglio dei ricercatori e dell'industria che stanno cercando di capire se, e soprattutto a quali condizioni, possa rappresentare una soluzione per vari problemi di carattere ambientale: andiamo dal sequestro e stoccaggio della CO2 prodotta da processi di generazione elettrica, …
 
Due esempi di edilizia innovativa. Il sistema modulare in legno Brix System nato all'indomani del terremoto in Centro Italia, che permette di costruire in modo estremamente rapido abitazioni che possono poi essere smontate e riassemblate altrove, e il primo edificio in Italia, riqualificato secondo il paradigma Energiesprong (un modello sviluppato …
 
Nicolò Spigariol è ricercatore in R&S per Cheers srl (Circular Economy for Energetic Recycling Soluzioni di Riciclaggio Energetico), specializzata in Scienza e Tecnologia dei Bio e Nanomateriali con una vasta conoscenza della scienza dei materiali e dell'ingegneria. Nato a Treviso il 23/07/1987, diplomato al Liceo Statale Duca degli Abruzzi, laurea…
 
Si calcola che i mezzi per il trasporto pesante, pur rappresentando circa il 2% dei veicoli circolanti in Europa, siano responsabili del 28% delle emissioni. Ma, mentre nel trasporto leggero sono ormai diffusi i veicoli ibridi, nel trasporto pesante una simile ondata non si vede, nonostante questi veicoli siano usati con molta più intensità di quel…
 
Quanto siamo onesti nella realtà virtuale? Si fa un gran parlare di meta-verso, ricucinatura in chiave moderna del paradigma della realtà virtuale che, tuttavia, i progressi tecnologici (pensiamo agli ultimi sviluppi delle tecnologie di IA) rendono potenzialmente molto più raffinato e credibile. Ma come ci comportiamo in questi mondi digitali? Un t…
 
Un tessuto capace di schermare il riconoscimento facciale. Lo ha messo a punto una start up, Cap_able, con l'aiuto del Politecnico di Milano. Parliamo di maglioni, pantaloni, abiti dotati di stampe con disegni e colori stabiliti sulla base di quelli che in gergo vengono chiamati algoritmi antagonisti, che, una volta indossati, impediscono ai sistem…
 
Un sistema di intelligenza artificiale montato a bordo dei monopattini a noleggio potrebbe offrire una risposta a diversi problemi di sicurezza legati a questi veicoli. La soluzione verrà sperimentata in una dozzina di città europee, tra cui Roma e Milano, da un operatore svedese della micromobilità elettrica: parliamo di un sistema di visione arti…
 
Marco Filippi ha una formazione intersettoriale. Ha studiato finanza presso l'Università di Verona e presso la Camera di Commercio del Lussemburgo ha conseguito il secondo Master in Private Equity. Ha speso i primi anni della sua carriera lavorando per un Hedge Fund, prima di fondare la propria start-up, Volvero. Grazie allo sforzo in Volvero è sta…
 
Continuiamo a parlare di CER, comunità energetiche rinnovabili, e dopo aver ragionato soprattutto di criticità e criteri di progettazione, con un case history cerchiamo di capire come si stanno muovendo le aziende.Tra le formule più interessanti c'è anche quella del condominio di imprese, facilmente realizzabile negli stabili dedicati prevalentemen…
 
Torniamo a parlare di CER, comunità energetiche rinnovabili, intorno alle quali c'è una crescente attività da parte delle imprese: queste comunità rappresentano, infatti, uno strumento concreto per ridurre il peso delle bollette in un momento difficilissimo. Parliamo della possibilità di costituire dei gruppi, delle comunità appunto, formate da pri…
 
L'uso di calore a temperature medie e alte è alla base dei consumi di molte industrie ad alta intensità energetica, ma questo tipo di domanda non ha visto una penetrazione significativa né di fonti rinnovabili né di tecnologie per l'efficienza energetica, anche a causa di oggettiva mancanza di soluzioni ad hoc. Tuttavia, di recente la situazione è …
 
Si chiama ORC, Organic RanKine Cycle. Si tratta di una tecnologia ben nota, che permette di produrre energia elettrica a partire da fonti, spesso scarti, di calore a temperature relativamente basse. In effetti, una macchina ORC è simile a una turbina azionata dal vapore d'acqua. In questo caso, però, l'acqua è sostituita da fluidi che bollono a tem…
 
Edoardo D'Aprile dopo la laurea in Università Bocconi seguita a una formazione anche all'estero presso la Columbia University, ha iniziato il suo Business Development Intern nel campo energy con Beem, mira a rendere la tecnologia solare accessibile a tutti, tramite un kit Beem, ossia la soluzione solare modulare che si può installare in meno di un'…
 
Continuiamo a parlare di efficienza energetica in ambito industriale, con un case history che testimonia una delle pratiche più diffuse in campo industriale per ridurre i consumi di energia e quindi i costi delle bollette: la cogenerazione ad alto rendimento. A tal proposito, lo scorso aprile l'azienda ceramica Italgraniti ha completato l'installaz…
 
Si chiamano motori elettrici a riluttanza e, secondo alcune recenti esperienze, quando ben impiegati possono permettere sorprendenti salti di efficienza energetica, anche dell'ordine del 30%. Praticamente onnipresenti nell'industria, i motori elettrici muovono utensili, pompe, ventilatori, carrelli elevatori, nastri trasportatori e così via, ingurg…
 
Cosa si trova nelle PMI italiane, quando si effettua una diagnosi energetica? Spesso una diagnosi energetica accurata fa emergere sprechi notevoli e facilmente correggibili. Non è raro, per esempio, scoprire di avere consumi molto elevati la notte o nei fine settimana, quando gli impianti non lavorano, o che piccole attenzioni permettano a macchina…
 
C'è un disperato bisogno di efficienza energetica: in particolare nelle attività produttive, dove le bollette sempre più care finiscono per erodere i margini al punto di rischiare di mandare in bancarotta migliaia di imprese. Questa è la prima di una serie di puntate speciali, che in due settimane tracceranno il quadro delle più recenti tecnologie …
 
Antonio Ruzzelli è nato in Sardegna, Italia e attualmente vive con la sua famiglia a Dublino, in Irlanda. Ha conseguito la laurea in ingegneria elettrica presso l'Università di Ferrara in Italia, seguita da un Master presso UTwente in Olanda. Ha anche conseguito un dottorato di ricerca in informatica e analisi energetica presso l'University Colleg…
 
Alessandro Turco, Responsabile Corsi Industria 4.0 di ELIS Laureato in Geologia all'Università Sapienza di Roma, Alessandro Turco ha conseguito presso la SDA Bocconi il Master in Progettazione e gestione di percorsi formativi, e presso il Politecnico di Milano il Master in Gestione Aziendale e sviluppo organizzativo con indirizzo Media&Telco. Ha un…
 
Federico Mioni Direttore di Federmanager Academy, la management school di Federmanager, da anni si occupa di formazione manageriale. Laureatosi in Giurisprudenza e in Scienze politiche, e con un Dottorato di ricerca a Pisa, ha insegnato come docente a contratto presso le Università di Macerata e Parma, con varie pubblicazioni. Nel '90 ha vinto il P…
 
Marco MezzalamaPresidente Fondazione LINKS, Vice Presidente Accademia delle Scienze di Torino, Professore Emerito di Sistemi di Elaborazione, Emeritus Professor of Computer Engineering, ha conseguito la laurea in ingegneria elettronica al Politecnico di Torino nel 1972, presso cui dal 1986, ha ricoperto il ruolo di Professore ordinario di Sistemi d…
 
Tudor Sava è Community Manager in Fintech District, la community internazionale di riferimento per l'ecosistema del fintech e insurtech in Italia. Prima del suo ingresso in Fabrick (Gruppo Banca Sella), Tudor ha lavorato nel team di Research & Deveolpment di BNP Paribas Cardif e come ricercatore presso il CeTIF Centro di Ricerca su Tecnologie, Inno…
 
Gabriele Catacchio Responsabile e-Mobility Global Communications Dopo un Master in Mechanical Engineering presso l'università di Windsor (Canada), è entrato nel gruppo Stellantis nel 2013. Ha iniziato a lavorare nello Sviluppo Prodotto, prima come Planning Specialist e poi come Program Manager, seguendo la progettazione e il lancio industriale di J…
 
Anna Nozza è responsabile Risorse Umane di Accenture per la regione ICEG (Italia, Europa Centrale e Grecia). Appassionata di sviluppo, leadership, cultura e strategie organizzative, con il suo team di esperti in ambito HR si occupa di mettere in atto una strategia dei talenti basata sulla valorizzazione di ogni unicità e competenza, promuovendo un …
 
Katia Fabene Head of Zucchetti Academy. Laureata in Filosofia, Katia Fabene ha integrato la formazione umanistica con corsi specialistici di Diritto del Lavoro e di Amministrazione del Personale, ambito in cui ha iniziato il suo percorso professionale; negli anni ha poi maturato competenze in ogni dimensione della funzione HR. È entrata in Zucchett…
 
Alessandro Lizzi è Partner di Deloitte Digital con oltre 18 anni di esperienza nella consulenza. È stato consulente di grandi imprese in diversi settori e ha collaborato con loro per affrontare una serie di sfide, dallo sviluppo dei loro sistemi CRM alla definizione del modello di business. È stato determinante nello sviluppo delle offerte Digital…
 
Anna Lo Iacono Sustainability Senior Manager di Fastweb. Laureata in Storia Contemporanea alla Statale di Milano, per anni si è occupata di comunicazione su media tradizionali e digitali. Dopo un'esperienza internazionale in Philips Media, ha lavorato in Rai Click sulla TV on demand, quindi in Fastweb all'Ufficio stampa. La sua sfida attuale è quel…
 
Ezio Fregnan è Comau Academy & Education Business Director. Componente del Consiglio Generale di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici è esperto di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni ed è Professore associato presso l'Università Cattolica di Milano e ESCP Europe Business School di Londra. In precedenza è stato membro del FCA Glob…
 
Italo Piroddi Head of Aruba Academy. Italo Piroddi è HR Training Manager & Head of Aruba Academy di Aruba S.p.A. Da 10 anni in Aruba è Responsabile del coordinamento della formazione aziendale a 360°, attraverso la Aruba Academy, la scuola del Gruppo Aruba che sviluppa, certifica e mantiene alto il livello delle competenze delle persone di Aruba tr…
 
Giorgio Tinacci si è laureato in International Management presso l Università Bocconi e la Hong Kong University of Science and Technology nel 2015. È poi entrato in BCG, dove ha lavorato per 2 anni occupandosi di progetti di trasformazione digitale nel settore bancario, assicurativo e dei beni industriali. Giorgio ha lasciato BCG a settembre 2017 …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login