Donald Trump pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di Donald Trump (aggiornato Agosto 2020)
I migliori podcast di Donald Trump
Aggiornato Agosto 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.
 
MortiDiBestemmie ha una lunga tradizione espressiva. Questa frase veniva pronunciata durante alcuni vecchi podcast da un genio milanese che non citeremo per nome e che poi è diventata rubrica di un programma fino a diventare programma stesso. Esso è dedicato, tra politicamente scorretto e malevole imprecazioni, a tutti coloro che vogliono farsi due risate prendendosela seriamente con qualcuno. Buon ascolto.
 
Ho aperto il canale GREG Garage per l'enorme passione per le auto che posseggo da ormai 40 anni e che voglio trasmettere anche ad altri amici e alle nuove generazioni. Produco contenuti di informazione, cultura e spiegazione del mondo automobilistico. Da poco ho iniziato alcuni progetti di restauro di automobili che seguirò in appuntamenti dedicati.
 
Loading …
show series
 
A seguito della presentazione di Halo Infinite e della lineup di Microsoft che accompagnerà la nuova console (e soprattutto il Game Pass), la banda di inguaribili ottimisti di Outcast si riunisce intorno al microfono di Weekly per parlare dell’Xbox Games Showcase e non trova motivi per lamentarsi. Dove andremo a finire? Buon ascolto. Soundtraccia: …
 
Lo scorso 16 luglio, Anna Motta e Giuseppe Paciolla hanno ricevuto una telefonata con cui è stata loro comunicata la morte del figlio, Mario Paciolla, probabilmente per suicidio. Ma a quelle parole, la famiglia di Mario, dipendente Onu in Colombia, non ha mai creduto, ritenendo invece che fosse successo qualcosa di più grave. Cosa è successo davver…
 
Mar Egeo sempre più caldo dopo l'annuncio da parte del presidente turco Erdogan di una missione per l'esplorazione delle acque intorno all'isola di Kastellorizo. Immediata la reazione di Atene che considera le mosse della Turchia "contrarie al diritto internazionale". Ne parliamo con Marta Ottaviani, giornalista freelance esperta di Turchia. Le rel…
 
A Sofia continuano le proteste di piazza dopo la diffusione di un video che ha rivelato la concessione all'uomo d'affari Ahmed Dogan di un tratto di costa pubblica sul Mar Nero. I cittadini sono sempre più convinti che il governo sia in scacco di un ristretto gruppo di uomini potenti e grida alla rottura del patto sociale. Ne parliamo con Giorgio F…
 
Dopo una trattativa durata quattro giorni e quattro notti, l'Unione europea ha trovato un accordo sugli aiuti per gli Stati maggiormente in difficoltà per via dell'epidemia di Covid. Sarà un primo passo anche verso una visione unitaria della politica estera e della Difesa? Lo chiediamo a Emma Bonino, senatrice di Più Europa, e all'Ambasciatore Ales…
 
E' arrivato il momento della verità: quello della decisione finale sugli aiuti ai Paesi europei più colpiti dal Covid-19 e dalla crisi economica. L'accordo tra i Ventisette è messo a dura prova dai "Frugali", Svezia, Danimarca, Finlandia, Austria e Olanda che si oppongono al sistema di sovvenzioni dell'Unione europea. Ne parliamo con Paolo Magri, d…
 
La corsa è aperta: i leader mondiali e le case farmaceutiche si stanno adoperando per ottenere nel minor tempo possibile un vaccino per il Covid 19. Ma chi arriverà per primo al risultato? E in che modo questa corsa impatterà sullo scacchiere geopolitico mondiale? Ne parliamo con Vittorio Emanuele Parsi, dirige l'Alta Scuola di Economia e Relazioni…
 
Contrasto ai flussi migratori illegali e lotta al terrorismo sono i temi principali al centro degli incontri di oggi tra il ministro Luciana Lamorgese e il presidente Fayez al Sarraj, Mohamed Siala, il vicepremier Ahmed Maiteeq e l'omologo, il ministro dell'interno Fathi Bashaga. Nel frattempo, le due fazioni in gioco sul territorio libico continua…
 
Per farsi perdonare la defezione della scorsa settimana, Outcast Weekly torna con un appuntamento particolarmente potente sia per argomenti che minutaggio. La colpa è anche di Andrea Peduzzi e Davide Mancini, che nel passare in rassegna gli annunci dei recenti Ubisoft Forward e Stadia Connect, hanno finito come al solito per affogarsi di chiacchier…
 
Nel tardo pomeriggio di martedì 14 luglio, a Gerusalemme, migliaia di manifestanti con in mano bandiere, cartelli e torce hanno tentato varie volte di accedere alla residenza del premier Benjamin Netanyahu, chiedendo le sue dimissioni immediate. Ne parliamo con Shikma Schwarzmann, leader del movimento delle Bandiera Nere. Negli Stati Uniti i sondag…
 
Mar cinese del Sud: strategico per il commercio e motivo di scontro tra i paesi che vi si affacciano. Ieri il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha accusato la Cina di "appetiti illegali e inaccettabili in quella porzione di mare". Ne parliamo con Alessio Patalano, reader in War Studies al King's College di Londra, Rory Medcalf, Professor an…
 
Dopo un fine settimana di proteste contro il presidente Ibrahim Boubacar Keita, il Mali è sull'orlo del baratro, pressato dai disordini politici, dalla crisi economica e dalla minaccia del terrorismo jihadista. Ne parliamo con Luca Raineri, ricercatore alla Scuola Sant'Anna di Pisa. Il presidente polacco Andrzej Duda ha vinto le elezioni con il 51,…
 
Un biglietto di scuse "a tutte le persone che sono state nella mia vita" è stato trovato a casa del sindaco di Seul, Park Won-soon, scomparso nel pomeriggio di ieri dalla sua residenza e ritrovato cadavere poche ore dopo dalla polizia a Mount Bugak, tra le montagne a nord della capitale sudcoreana. Il sindaco era stato denunciato per molestie sessu…
 
Ieri sera a Belgrado, per il secondo giorno consecutivo, migliaia di persone si sono scontrate a lungo con la polizia lanciando pietre, bottiglie e fumogeni. I disordini sono esplosi dopo un inizio di manifestazione pacifica contro le prospettate nuove misure restrittive per contenere il contagio da coronavirus. Ne parliamo con Ed Godsell, fotorepo…
 
Gli Stati Uniti e il Brasile sono ad oggi i paesi più colpiti dal Covid. Colpa di Trump e Bolsonaro, entrambi inizialmente portatori di una visione non allarmista rispetto al virus? Lo chiediamo ai nostri esperti: Roberto Da Rin, inviato del Sole 24 Ore in America Latina, e Marco Valsania, corrispondente del Sole 24 Ore a New York.…
 
Hisham al-Hashimi, ricercatore e consulente esperto di terrorismo e Jihadismo, è stato ucciso a Baghdad mentre saliva sulla sua auto. Negli ultimi tempi aveva denunciato la presenza sulla scena irachena delle milizie sciite legate all'Iran. Ma come sono ad oggi le relazioni tra Iraq e Iran? Ne parliamo con Daniele Raineri, giornalista de Il Foglio,…
 
In condizioni normali, senza la pandemia, questo sarebbe il periodo del picco massimo di sbarchi. Nonostante i numeri più bassi, i flussi migratori non si sono però arrestati. Centinaia di persone continuano a tentare di raggiungere l'Europa via mare e via terra, attraverso i Balcani. Ne parliamo con Giorgia Linardi, portavoce di Sea Watch, Matteo …
 
Un'operazione che ha condotto a quasi 1000 arresti in cinque diversi paesi europei, al sequestro di più di 2 tonnellate di sostanze stupefacenti, 77 armi da fuoco, munizioni, granate, decine di milioni di sterline e di euro, e allo smantellamento di diversi laboratori clandestini per la produzione e la raffinazione degli stupefacenti: è questo il b…
 
I vertici di Etiopia, Egitto e Sudan si sono riuniti per discutere i termini dell'ultimazione e dell'utilizzazione della diga etiope "Rinascimento". Un'opera imponente che porterebbe all'Etiopia importanti approvigionamenti di acqua e energia. Ma l'Etiopia attraversa un momento cruciale anche sul piano interno, dove l'uccisione del cantante simbolo…
 
Nonostante le limitazioni imposte dal Covid-19, Outcast Weekly torna a varcare i confini con la Svizzera attraverso Monorail Stories, intrigante dramma interattivo in pixel art sviluppato da Stelex Software e recentemente incluso nella selezione dello Steam Game Festival. A parlarcene - o, meglio, a parlarne a Peduzzi - abbiamo la nostra vecchia co…
 
Il presidente Donald Trump minaccia di chiudere Twitter dopo che il social ha indicato un suo tweet come portatore di un messaggio violento. Molti brand internazionali hanno ritirato le loro inserzioni dal social media Facebook perché distanti dai messaggi veicolati dalla piattaforma. E ancora, l'India ha messo al bando Tik Tok, WeChat e altre 57 a…
 
Israele si prepara all'annessione della Valle del Giordano e di parte dei territori della Cisgiordania. Dall'insediamento del governo di Alleanza nazionale di cui è a capo con Benny Gamtz, Benjamin Netanyahu ha infatti messo la questione dell'annessione al centro del suo calendario politico. Ne parliamo con Nello Del Gatto di Agi, David Hazony, edi…
 
Domenica 28 giugno i francesi sono tronati alle urne per il secondo turno delle amministrative. In calo il partito di Emmanuel Macron, mentre è vittoria per i Verdi che si prendono alcune importanti città come Bordeaux e Lione. A Parigi si conferma la sindaca Anne Hidalgo con poco meno del 50% dei voti. Ne parliamo con Danilo Ceccarelli, collaborat…
 
Il presidente polacco Andrzej Duda vola negli Stati Uniti per un incontro con Donald Trump a pochi giorni dalle elezioni presienziali. Elezioni importanti soprattutto per le relazioni, già difficili, con l'Unione europea. Ne parliamo con Matteo Tacconi, giornalista freelance esperto di Polonia, Wojciech Przybylski, direttore di Visegrad Insight, Ol…
 
Russia al voto per il referendum sulla riforma della Costituzione: uno degli emendamenti potrebbe dare al presidente Vladimir Putin, eletto per la prima volta nel 2000, l'opportunità di rimanere in carica fino al 2036. Ne parliamo con Antonella Scott del Sole 24 Ore. "Risponderò alle accuse con la massima traparenza" ha dichiarato il presidente del…
 
Venerdì scorso un dottore siriano rifugiato in Germania, Alaa Mousa, è stato arrestato per crimini contro l'umanità compiuti in un ospedale militare di Homs in Siria. L'arresto è avvenuto a seguito del riconoscimento da parte di altri rifugiati che lo avrebbero identificato come il loro "torturatore". Ma in base a quali leggi del Diritto internazio…
 
Dopo le critiche arrivate per la gestione della pandemia e le reazioni alle affermazioni sulle proteste scoppiate a seguito della morte di George Floyd, Donald Trump tenta di recuperare terreno. Lo fa con il comizio programmato a Tulsa, per il quale l'affluenza è stata più bassa delle attese, e rispolverando i cavalli di battaglia della sua linea p…
 
Sabato sera a Tulsa, in Oklahoma, il rally di Trump per un rilancio in grande stile del suo sforzo di rielezione è partito malamente: il bilancio ufficiale dell'evento, arrivato ieri, ha contato alla fine solo 6.200 partecipanti in un'arena che ne poteva contenere 19.000. Ne parliamo con Marco Valsania, corrispondente del Sole 24 Ore a New York. No…
 
Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio incontra il suo omologo Mevlüt Çavuşoğlu per discutere delle relazioni tra Unione europea e Turchia. All'Italia il compito di difendere gli interessi europei nel Mediterraneo, in un momento in cui la Turchia sta assumendo un ruolo sempre più prominente grazie ai successi militari ottenuti in Libia.…
 
Scaffali caldissimi pronti ad accogliere il libro dell'ex consigliere per la sicurezza John Bolton. Stando alle prime anticipazioni, il testo conterrebbe alcuni particolari "scomodi" per Donald Trump che ne starebbe ostacolando la pubblicazione. Ne parliamo con Francesco Costa, vicedirettore de Il Post. A Dijon la guerriglia tra ceceni e magrebini …
 
Che cosa è successo esattamente nella notte di lunedì nella valle del Galwan, al confine tra Cina e India? Le riscostruzioni che circolano in queste ore provengono per la maggior parte da Delhi, mentre Pechino ha scelto di non diffondere versioni ufficiali, almeno per il momento. Ne parliamo con Elena Valdameri, ricercatrice di Storia Moderna dell'…
 
"Il dragone cinese e l'elefante indiano non combatteranno più tra di loro, ma danzeranno". Era il 2018 quando Wang Yi, il ministro degli Esteri di Pechino, dichiarava chiusa la crisi del Doklam e proiettava i rapporti con Nuova Delhi su una nuova dimensione. Oggi però si è riaccesa la tensione tra le due potenze. Ne parliamo con Beniamino Natale, p…
 
Inizia oggi in Turchia la "marcia per la democrazia" del partito filo-curdo Hdp, organizzata per denunciare la destituzione all'inizio di questo mese di tre deputati di opposizione, tra cui i suoi parlamentari Leyla Guven e Musa Farisogullari. Ne parliamo con Marta Ottaviani, giornalista freelance esperta di Turchia. Secondo i dati pubblicati dalla…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login