show episodes
 
Un podcast sulle storie nascoste di quello che ci sta intorno. Perché se quello che vedi ha sempre funzionato è perché quello che non vedi ha sempre fatto il suo lavoro! Producer: Rossella Pivanti - con la collaborazione di Filippo Carrozzo, Massimo Temporelli, Alessandro Bari, Maria Chiara Virgili, Chiara Boracchi, Rinaldo Papa, Marco Cappelli. Matteo Piazzalunga, Fiorella Lavorgna, Andrea W Castellanza, Mike Corradi, Paolo Bianchi e Dino Lanzaretti. Puntate nuove ogni Martedi dal 10 Novemb ...
 
Loading …
show series
 
Torna ai microfoni di "Occhio Ragazzi" Valerio Scrivo, con un bellissimo lavoro che riproduce tutta la tragicità della vicenda e la complessità delle varie teorie attraverso la storia di François, che arriva in Italia e si trova, una volta, a pranzo alla Baracchina. Inizia lì un insieme di episodi che lo vedranno protagonista, che gli squarceranno …
 
In questa puntata, oltre a un quadro storico accurato, potrete ascoltare anche una ricostruzione del duplice delitto di Baccaiano, il quinto della serie omicidiaria del mostro di Firenze. Maria Lucido e Alessandro Tinti hanno una loro precisa idea della dinamica dei fatti e ce la spiegano in fondo al loro studio.…
 
Giulia Veschi ci parla della storia triste di Elisabetta Ciabani, una ragazza di 21 anni morta in Sicilia nel 1982 in circostanze mai del tutto chiarite e accostata a Susanna Cambi, vittima del duplice delitto di Travalle del 22 ottobre 1981. Uno studio degli ultimi giorni di vita della ragazza per capire se, dietro questo, si celi la lunga e inqui…
 
La prima di quattro puntate dedicate dall'esperto Francis Trinipet all'universo criminale, concettuale e misterioso dei cosiddetti "compagni di merende", cioè il gruppo che, stando alle sentenze, si sarebbe reso responsabile dei delitti delle coppiette nella provincia fiorentina tra il 1974 e il 1985.…
 
Dopo lo studio sul delitto di Vicchio di Maria Lucido e Alessandro Tinti, ci occupiamo oggi, per “Occhio Ragazzi”, del duplice omicidio delle Fontanine di Rabatta del 14 settembre 1974, quando morirono Stefania Pettini e Pasquale Gentilcore. Seguendo una linea cronologica partita dall'analisi del delitto di Signa, ce ne parla oggi Daniele Piccione,…
 
Oltre a essere terra di artisti, Vicchio è un luogo vivo e pulsante nel Mugello e non solo scenario dell'orrendo delitto di Pia Rontini e Claudio Stefanacci. Maria Lucido e Alessandro Tinti sono andati per noi lì, hanno scoperto tante cose che ci raccontano nell'episodio del podcastDi Vittorio Bianchi
 
Come mai quando la nave chiamata Madagascar entrò nel porto di Rio de Janeiro, al suo interno non vi erano né cibo né oggetti ma ghiaccio? La ricerca per il controllo del clima è una questione che interessa l’uomo fin dalla notte dei tempi. L’utilizzo raffrescamento automatico per migliorare la vivibilità di alcuni ambienti e la qualità stessa dell…
 
Dalla caccia alle balene ai combustibili fossili, la storia di come l'uomo ha raggiunto la conquista della luce artificiale è davvero curiosa. Prima della lampadina di Edison vi furono infatti 8 anni di studi e ben 23 creazioni primordiali, un vero lavoro di squadra! Oggi la gestione dell'illuminazione, da sempre necessità primaria, si è evoluta gr…
 
Nel percorso storico e culturale può succedere che una specifica invenzione diventi “semplice da immaginare”, nello stesso momento e in diverse parti del mondo. Parliamo di invenzioni diffuse, parti di un unico puzzle che pezzo dopo pezzo hanno portato alla realizzazione di un strumento come il freezer. Le conoscenze della termodinamica, della comp…
 
La misura del tempo in maniera precisa, per molti anni, ha rappresentato un lusso non accessibile a tutti. La storia dell'orologio e della misurazione del tempo, infatti, parte da lontano: fino alla metà del IXX secolo possedere un orologio non era alla portata di tutti e la sua progettazione richiedeva fatica e denaro. Oggi la gestione del tempo r…
 
La storia della lavatrice non è solo la storia di un progresso tecnologico ma rappresenta, soprattutto, un progresso umano, sociale, culturale. Fare il bucato, in epoca coloniale, era un lavoro lungo e faticoso, per questo motivo si preferiva condividerlo come momento di socialità. Oggi la lavatrice è un prezioso elettrodomestico presente in tutte …
 
Nel 1878 Thomas Edison iniziò a sperimentare con la lampadina incandescenza, nel 1949 Piero Giordanino brevettò il primo relè passo-passo moderno. Un arco di tempo lungo circa settant'anni che ha portato a una vera grande rivoluzione in tutte le nostre case e non solo: se ciò che vedi ha sempre funzionato è perché quello che non vedi ha sempre fatt…
 
Esordiscono a "Occhio Ragazzi" Maria Lucido e Alessandro Tinti ed esordisce anche la persona da loro intervistata, Beatrice Lolli, che ripercorre gli anni 80 nella Firenze del tempo con aneddoti, profumi, sapori, luoghi e curiosità. Si tratta di un filone nuovo del podcast che comprenderà diversi altri episodi…
 
L'ascensore per innovare la mobilità quotidiana. I primi ascensori destinati al trasporto dei passeggeri viaggiavano su e giù mediante una fune che attraversava il vano di corsa e la cabina, che veniva comandata manualmente da un operatore. Al tempo quindi rappresentava un mezzo di trasporto efficace ma poco sicuro. Nel tempo. l'evoluzione della te…
 
L'intervallo più breve tra due delitti del mostro di Firenze, due scene del crimine complesse e diversissime: i luoghi, i tempi, i fatti di quell'orribile 1981 nelle campagne toscane. Si tratta del secondo estratto dal convegno di Vernio del 12 settembre 2020Di Vittorio Bianchi
 
Quante cose vedi intorno a te? Sei sicuro di conoscerle davvero? Ci sono storie incredibili nascoste dietro ogni piccola scoperta, dettagli che danno forma al mondo. Finder presenta Idee Illuminate, un podcast sulle connessioni umane, storiche e tecnologiche; racconti di piccole invenzioni che hanno modificato la casa e il modo in cui viverla. Perc…
 
Lo studioso Daniele Piccione ci conduce nei meandri della vicenda del cosiddetto "cittadino amico", con tutti i misteri, le ipotesi su cosa sia realmente successo nel 1982, quando ci fu il collegamento del delitto di Signa del 1968 con gli altri duplici omicidi del mostro di Firenze.Di Vittorio Bianchi
 
Nicola Blasco, Gian Paolo Zanetti, con la consulenza della psicobiologa Annalisa Garabini, ci conducono nel mondo di Stefano Mele e di Giancarlo Lotti, con conclusioni a volte sorprendenti, utili a cogliere alcune analogie tra i due personaggi coinvolti nella serie omicidiaria del mostro di FirenzeDi Vittorio Bianchi
 
29 luglio 1984- 29 luglio 2020: sono passati 36 anni dal drammatico duplice omicidio alla Boschetta di Vicchio ai danni di Pia Rontini e Claudio Stefanacci. Ricordiamo in queste tre puntate speciali le 16 vittime del mostro di Firenze con Giulia VeschiDi Vittorio Bianchi
 
Esordisce Daniele P. e si tratta di un inizio davvero autorevole: una puntata che farà discutere, consapevolmente nelle intenzioni del relatore. Signa non è altro che un tassello nemmeno troppo significativo nella storia del mostro di Firenze e la pistola passa di mano. Affermazioni giustificate con grande perizia.…
 
La seconda delle quattro puntate dedicate da Emanuele Santandrea all'analisi della figura del soggetto ignoto. In questa puntata riflessioni del massimo interesse sul delitto, sulle vittime, sul contesto geografico, sulle statistiche sull'operato dei vari serial killer.Di Vittorio Bianchi
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login