Young Radio pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
Cresciuto ad Accra, capitale del Ghana, Dick Essilfie-Bondzie, di famiglia benestante, a vent'anni fu mandato a Londra a studiare economia e commercio, e tornò in patria con assicurato un impegno governativo. Ma la passione di Essilfie era la musica, e trovò il modo di conciliarla con il business aprendo nel '67 la prima fabbrica che stampava disch…
 
Nella Rhodesia - oggi Zimbabwe - degli anni sessanta la musica mbira e il mondo culturale/spirituale che le ruotavano attorno erano trattati con ostilità dai missionari e repressi dalle autorità della dominazione coloniale britannica prima, e del regime bianco indipendente poi: l'uso in pubblico di una mbira, strumento a lamelle suonato con i polli…
 
Mancato il 30 luglio a Pointe-à-Pitre, alla Guadalupa, Jocob Desvarieux era il chitarrista e anche la caratteristica e bonaria voce roca dei favolosi Kassav'. Nato nel 1955 a Parigi, cresciuto fra le Antille francesi e il Senegal, attratto dalla chitarra rock, a cominciare da Jimi Hendrix, Desvarieux è stato con i Kassav' fin dalla fondazione del g…
 
Mancato il primo settembre, Adalberto Alvarez è stato uno dei grandi bandleader cubani degli ultimi decenni. Nato a Camaguey nel '48, formatosi alla Scuola nazionale d'arte dell'Avana, Alvarez negli anni settanta diede vita ad una formazione, Son 14, poi nell'84 ad Adalberto y Su Son. Lo ricordiamo in particolare con la meravigliosa Y que tu quiere…
 
Nato e cresciuto a Croix de Mission, ad Haiti, Bonga Jean-Baptiste è un virtuoso delle percussioni haitiane, delle percussioni del voudou, e, dagli anni novanta negli Stati Uniti, è anche uno dei rari maestri fuori da Haiti che praticano e conservano l'arte della costruzione dei tamburi tradizionali. Al suo primo album personale, Kanzo, del 2000, c…
 
Il Mali può vantare una notevole tradizione di chitarra elettrica, soprattutto in una direzione blues-rock, e Anansy Cissé è uno dei giovani che la portano avanti. Originario di Diré, nella regione di Tombouctou, Cissé una decina d'anni fa ha dovuto lasciare la sua città - dove gestiva uno studio di registrazione - quando il nord del Mali è stato o…
 
..Di estrazione sociale povera, nato nell'area di Sao Paulo nel 1985, figura tra le più in vista del più aggiornato panorama brasiliano (proprio Sao Paulo è da anni uno dei poli di maggiore creatività musicale a livello mondiale), il rapper e cantante Emicida consacra il suo nuovo album all'amore: potrebbe sembrare una scelta di disimpegno ma non l…
 
Con Musiche dal mondo in generale vi proponiamo musiche di altri continenti, ma una musica così gioiosa ed esuberante come quella di Gaizca Project, un album pubblicato dall'etichetta Homerecords, è certamente una buona occasione per rimanere questa volta in Europa. Il senso di Gaizca Project è quello di mettere insieme tre culture musicali popolar…
 
Molto popolare - e di casa - in Italia, Trilok Gurtu, uno dei più apprezzati e famosi percussionisti del mondo, è nato a Bombay nel 1951, figlio di Shoba Gurtu, rinomata interprete di canto classico hindustani, e in India ha imparato l'arte delle tabla, le tipiche percussioni indiane. Proprio in Italia, con il gruppo italiano Aktuala, a cavallo tra…
 
..Il nome - Les Amazones d'Afrique - è un omaggio allo stesso tempo alle Amazzoni del Dahomey, che per due secoli difesero l'odierno Benin, e al gruppo guineano Les Amazones de Guinee, storico complesso africano tutto femminile. Les Amazones d'Afrique sono un collettivo di artiste africane nato nel 2014, per promuovere la causa delle donne, l'uguag…
 
I gnaoua sono gli eredi degli schiavi neri dell'Africa subsahariana: le loro comunità sono depositarie di una cultura specifica, e la loro musica ha all'interno del panorama musicale marocchino una sua identità molto spiccata, con fenomeni di transe e posessione nel corso delle cerimonie. Abelkabir Faradjallah nasce a Casablanca, uno dei poli della…
 
Trentacinquenne, Lina Cardoso Rodrigues è cresciuta a Porto, dove ha studiato canto operistico. Dopo avere avuto ruoli in allestimenti della Carmen e della Boheme, nel 2005 si è vista affidare la parte di protagonista nel musical Amalia, su Amalia Rodrigues, un impegno che aveva permesso di constatare quanto fosse portata per il fado: che via via l…
 
Alla metà degli anni settanta Issam Hajali è un giovane che a Beirut fa parte di una band, i Rainbow Bridge, che comincia ad avere successo guardando al pop-rock occidentale: Beatles, Cream, Jethro Tull. Ma in Libano scoppia la guerra civile, e Issam, che milita nella sinistra, si sente nel mirino e riesce a raggiungere Parigi, dove rimane per un a…
 
Il Mali ha una grande tradizione di chitarre elettriche, e anche una grande passione per l’uso della chitarra elettrica in una direzione ibrida, fra background tradizionale maliano e rock-blues: al suo quinto album, Oumar Konate, che a Bamako, la capitale, si esibisce regolarmente nei locali, è uno dei giovani in questo filone della musica maliana.…
 
Rwanda, you should be loved è il terzo album del trio The Good Ones, costituitosi dopo il genocidio del ’94 - quando nel giro di tre mesi vennero uccise come minimo un milione di persone – da appartenenti alle tre etnie del Ruanda, tutsi, hutu e abatwa, proprio nella prospettiva di superare il trauma di quello che era avvenuto, che aveva toccato an…
 
Wuta Mayi, che ha festeggiato settant'anni in agosto, è un cantante congolese con un curriculum glorioso: nato a Kinshasa, nel '69 partecipò al Festival panafricano di Algeri nelle file della formazione che rappresentava il Congo-Zaire, Orchestra Bamboula; poi fu tra l'altro con uno dei grandissimi della musica congolese, Dr Nico, e nel '74 raggiun…
 
Pubblicato dall'etichetta Contrejour, Kharifa è il nuovo album di Habib Koité, cantante e chitarrista, uno degli artisti maliani più conosciuti e apprezzati a livello internazionale. Diversi i riferimenti, espliciti o meno, alla difficile situazione attuale del Mali: una canzone racconta Bamako, dove aumenta costantemente la popolazione, il traffic…
 
Abbar el Hamada, album di Aziza Brahim pubblicato dalla Glitterbeat, è risultato il più votato nel consuntivo generale del 2016 di World Music Charts Europe, la classifica, a cui anche Radio Popolare contribuisce, e a cui Musiche dal mondo è collegata. Una cantante dunque di successo nel circuito della world music, ma anche una figura importante pe…
 
Se una nuova generazione di cantanti di nascita o origine capoverdiane salita alla ribalta internazionale - si pensi a Lura o a Mayra Andrade - ha cercato di rinnovare rispetto alla tradizione incarnata da una Cesaria Evora aggiornando il repertorio e l'impostazione o andando in una direzione più spregiudicatamente pop, Carmen Souza, con il suo app…
 
Halgan significa "la combattente": è un soprannome che la cantante, nata nella Somalia del nord, si è guadagnata negli anni ottanta. Nel 1960 la Somalia britannica ottiene l'indipendenza e si unisce al resto della Somalia: negli anni ottanta però la repressione del dittatore della Somalia Siad Barre suscita una rivolta indipendentista, e ne scaturi…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login