26 - Il mantra di WeRoad: contenuti e non pubblicità

45:05
 
Condividi
 

Manage episode 268311495 series 2643702
Creato da Hacking Creativity, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
L’ospite di oggi si chiama Fabio Bin ed è co-founder, chief digital e marketing officer di WeRoad, la community che ha rivoluzionato il modo di viaggiare dei millenials.
L’intuizione (vincente) è stata quella di organizzare viaggi di gruppo per persone che condividono l’età (25-35) e il desiderio di uscire dalla propria comfort zone per esplorare il mondo.
In soli 180 giorni, quest’idea si trasforma prima in una startup e poi in un’azienda che cresce di anno in anno.
Una metamorfosi strabiliante, frutto di una commistione esplosiva di velocità, marketing e creatività.
Fabio ci ha raccontato i retroscena di quest’avventura, soprattutto quelli relativi alle strategie marketing e di comunicazione. Non solo: ci ha svelato il tipo di professionista adatto a lavorare nel team WeRoad.
Curiosi?
Ecco ciò che è emerso dalla nostra chiacchierata:
➡️ La creatività muove tutto. Per troppo tempo è stata ingabbiata nel filone tradizionale della comunicazione e della pubblicità, è tempo di liberarla!
➡️ Il mantra di WeRoad è: ad=content, content=ad. Ovvero: Non bisogna fare pubblicità ma contenuti magnetici, che lancino un amo al consumatore e diano valore al suo tempo;
➡️ Mai censurare la creatività del team, è lì che si annida l’innovazione;
➡️ Bisogna selezionare le persone che credono davvero nella causa. Non è necessario che abbiano già esperienza ma devono essere curiose, propositive e pronte a mettersi in gioco in maniera autonoma ed intraprendente.
Per approfondire vi consigliamo di leggere i post di Fabio su Medium:
➡️ https://medium.com/@fabiobin
Seguite la nostra pagina Facebook ➡️https://bit.ly/2pn02II
Prima di lasciarvi, un’ultima raccomandazione: cercate di imbucarvi sempre alle feste aziendali di Natale, non si sa mai… :)

33 episodi