Artwork

Contenuto fornito da Product Heroes. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Product Heroes o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Come rendere la Product Discovery un’abitudine - con Enrico Tartarotti Product Manager @Maze e YouTube Creator

51:18
 
Condividi
 

Manage episode 382406467 series 3425536
Contenuto fornito da Product Heroes. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Product Heroes o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
La Product Discovery è un'attività che da manuale tutte le aziende dovrebbero portare avanti. La realtà è spesso ben diversa. Con Enrico Tartarotti Product Manager a Maze e YouTube Creator cerchiamo di capire come farla diventare un’abitudine.
Le frizioni che spesso si presentano davanti ai processi di discovery sono più o meno sempre le stesse: il tempo non è sufficiente, il processo è macchinoso e spesso troppo lungo… Enrico ci aiuta a smentire questi falsi miti con esempi pratici, focalizzandosi su come adattare il processo di product discovery alla fase in cui il prodotto si trova e a quella che l’azienda sta vivendo.
Parliamo anche di Intelligenza artificiale e dell’impatto che già sta avendo nel mondo del product management con un occhio ai test di usabilità. E infine, facciamo una vera e propria immersione nel canale youtube che Enrico gestisce con un approccio product driven, ovviamente. Un argomento che ci permette anche di sottolineare l’importanza dei side project per chi vuole lavorare come Product Manager.
Enrico Tartarotti lavora come Product Manager presso Maze. Nello specifico si occupa di tutti gli strumenti che ruotano intorno ai test di usabilità. Prima di questo lavoro, è stato in Amazon Italia per circa due anni.
Enrico è anche un Creator YouTube. Sul suo canale parla di design, psicologia e di tutte le storie legate al mondo della tecnologia.
---
Product Heroes è il punto di riferimento per il Product Management in Italia.
ℹ Chi siamo: https://bit.ly/3D8wSz7
📨 Diventa un Eroe anche tu! Iscriviti alla nostra Newsletter: https://bit.ly/3gI0Mmk
🎓 Scopri il nostro Master in Product Management: https://bit.ly/3gLjGIS
🤯 Iscriviti alla lista d'attesa per la Product Heroes Conference 2024: https://edgemony.typeform.com/to/uR0GfJGb
---
Questi i temi principali affrontati durante l'episodio:

(00:00) La Product Discovery non significa per forza fare interviste
(00:30) Presentazione di Enrico Tartarotti
(02:28) La carriera di Enrico Tartarotti fino a qui
(08:06) Discovery: quando e come farla?
(22:42) Come cambierà il Product Management con l’Intelligenza Artificiale
(27:55) Usability Test: come partire e quali metriche tenere d’occhio
(36:20) Canale Youtube come prodotto
(45:45) La skill che ogni PM deve avere secondo Enrico Tartarotti
(47:55) Il consiglio di Enrico Tartarotti per i wannabe PM
(50:36) Sigla Finale
Mentre questi sono alcuni degli argomenti che Enrico tratta durante l'intervista:
  • Ogni azienda dovrebbe trovare un proprio modo per effettuare la cosiddetta “ricerca atomica”, trovare cioè un metodo per arrivare a una risposta, avere feedback dagli utenti nel minore tempo possibile e con il minore sforzo possibile;
  • Discovery non vuol dire passare una settimana o due a preparare una traccia di interviste, realizzarle e poi analizzare le risposte;
  • In fase di post product market fit di solito è utile cercare di capire se il prodotto è usato e se rispecchia il job to done per cui è stato progettato;
  • In pre-product market fit le interviste e i prototipi sono importanti per avere una direzione e capire qual è il problema da risolvere;
  • La “scomparsa” di prototipi low-profile è dovuta al fatto che il pubblico è sempre più abituato a standard più elevati e alla possibilità di sviluppare prototipi più complessi in minor tempo;
  • L’impatto dell’intelligenza artificiale si avrà anche nel modo in cui prendere le decisioni: tante saranno demandate ad un software;
  • Il primo passo per fare un usability test: identificare i flussi e le attività chiave del prodotto e capire quante persone riescono a chiudere le task che sono state definite in fase di progettazione;
  • In un qualsiasi usability test solitamente: nel 25% di casi va tutto come ti aspetti, nel 50% di casi impari comunque qualcosa di nuovo, nell’altro 25% capisci che il design aveva dei problemi (discoverability, ecc…);
  • La creatività abbinata allo studio delle metriche permette di vedere quello che funziona e fare la differenza;
  • Nel mondo lavorativo impari stando sul posto e entrando nel ruolo, quindi da studente o persona che vuole entrare nel mondo del Product Management quale modo migliore ci può essere se non lavorando a un progetto personale?
🦸🦸‍♂️CHI SONO I PRODUCT HEROES
Dopo tutte queste esperienze in giro per il mondo, dopo tutti questi errori e tutte queste dure lezioni, era ormai tanto tempo che noi stessi ci stavamo domandando “Perché?”. Perché non condividere ciò che abbiamo imparato e che stiamo ancora imparando sul Product Management e sulla crescita di prodotti e startup digitali con altri Product Manager e persone che lavorano in ambito product?
Product Heroes è una prima iterazione di risposta a questa domanda, un tentativo onesto con cui vogliamo provare ad aiutare molti altri che, come noi, si trovano alle prese con i problemi e le domande che i prodotti su cui lavoriamo ci fanno porre tutti i giorni.
Se anche tu sei tra questi, ti potrà risultare utile seguirci nelle nostre folli ed eroiche esperienze, mentre cerchiamo di validare le nostre idee, trovare il product-market fit e definire una metodologia agile e data-driven che, a partire dalla nostra product vision, ci permetta di prioritizzare con costanza e criterio le milioni di cose che potremmo fare, aiutandoci a lavorare per migliorare le nostre metriche così da avvicinarci sempre più ai nostri obiettivi.
PER SEGUIRE PRODUCT HEROES
🎥 Guarda i nostri video https://www.youtube.com/c/ProductHeroes
👉 Seguici su LinkedIn http://bit.ly/3TIUMYb
💙 Metti un like su Facebook https://www.facebook.com/ProductHeroesOfficial
📷 Sbircia su Instagram https://www.instagram.com/productheroes/
☆ Sul sito di Product Heroes puoi approfondire i temi legati al mondo Tech Product e trovare molte risorse utili http://bit.ly/3Yv6XKB 🦸‍♂🦸☆
#ProductManagement #ProductManager #ProductHeroes
  continue reading

107 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 382406467 series 3425536
Contenuto fornito da Product Heroes. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Product Heroes o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
La Product Discovery è un'attività che da manuale tutte le aziende dovrebbero portare avanti. La realtà è spesso ben diversa. Con Enrico Tartarotti Product Manager a Maze e YouTube Creator cerchiamo di capire come farla diventare un’abitudine.
Le frizioni che spesso si presentano davanti ai processi di discovery sono più o meno sempre le stesse: il tempo non è sufficiente, il processo è macchinoso e spesso troppo lungo… Enrico ci aiuta a smentire questi falsi miti con esempi pratici, focalizzandosi su come adattare il processo di product discovery alla fase in cui il prodotto si trova e a quella che l’azienda sta vivendo.
Parliamo anche di Intelligenza artificiale e dell’impatto che già sta avendo nel mondo del product management con un occhio ai test di usabilità. E infine, facciamo una vera e propria immersione nel canale youtube che Enrico gestisce con un approccio product driven, ovviamente. Un argomento che ci permette anche di sottolineare l’importanza dei side project per chi vuole lavorare come Product Manager.
Enrico Tartarotti lavora come Product Manager presso Maze. Nello specifico si occupa di tutti gli strumenti che ruotano intorno ai test di usabilità. Prima di questo lavoro, è stato in Amazon Italia per circa due anni.
Enrico è anche un Creator YouTube. Sul suo canale parla di design, psicologia e di tutte le storie legate al mondo della tecnologia.
---
Product Heroes è il punto di riferimento per il Product Management in Italia.
ℹ Chi siamo: https://bit.ly/3D8wSz7
📨 Diventa un Eroe anche tu! Iscriviti alla nostra Newsletter: https://bit.ly/3gI0Mmk
🎓 Scopri il nostro Master in Product Management: https://bit.ly/3gLjGIS
🤯 Iscriviti alla lista d'attesa per la Product Heroes Conference 2024: https://edgemony.typeform.com/to/uR0GfJGb
---
Questi i temi principali affrontati durante l'episodio:

(00:00) La Product Discovery non significa per forza fare interviste
(00:30) Presentazione di Enrico Tartarotti
(02:28) La carriera di Enrico Tartarotti fino a qui
(08:06) Discovery: quando e come farla?
(22:42) Come cambierà il Product Management con l’Intelligenza Artificiale
(27:55) Usability Test: come partire e quali metriche tenere d’occhio
(36:20) Canale Youtube come prodotto
(45:45) La skill che ogni PM deve avere secondo Enrico Tartarotti
(47:55) Il consiglio di Enrico Tartarotti per i wannabe PM
(50:36) Sigla Finale
Mentre questi sono alcuni degli argomenti che Enrico tratta durante l'intervista:
  • Ogni azienda dovrebbe trovare un proprio modo per effettuare la cosiddetta “ricerca atomica”, trovare cioè un metodo per arrivare a una risposta, avere feedback dagli utenti nel minore tempo possibile e con il minore sforzo possibile;
  • Discovery non vuol dire passare una settimana o due a preparare una traccia di interviste, realizzarle e poi analizzare le risposte;
  • In fase di post product market fit di solito è utile cercare di capire se il prodotto è usato e se rispecchia il job to done per cui è stato progettato;
  • In pre-product market fit le interviste e i prototipi sono importanti per avere una direzione e capire qual è il problema da risolvere;
  • La “scomparsa” di prototipi low-profile è dovuta al fatto che il pubblico è sempre più abituato a standard più elevati e alla possibilità di sviluppare prototipi più complessi in minor tempo;
  • L’impatto dell’intelligenza artificiale si avrà anche nel modo in cui prendere le decisioni: tante saranno demandate ad un software;
  • Il primo passo per fare un usability test: identificare i flussi e le attività chiave del prodotto e capire quante persone riescono a chiudere le task che sono state definite in fase di progettazione;
  • In un qualsiasi usability test solitamente: nel 25% di casi va tutto come ti aspetti, nel 50% di casi impari comunque qualcosa di nuovo, nell’altro 25% capisci che il design aveva dei problemi (discoverability, ecc…);
  • La creatività abbinata allo studio delle metriche permette di vedere quello che funziona e fare la differenza;
  • Nel mondo lavorativo impari stando sul posto e entrando nel ruolo, quindi da studente o persona che vuole entrare nel mondo del Product Management quale modo migliore ci può essere se non lavorando a un progetto personale?
🦸🦸‍♂️CHI SONO I PRODUCT HEROES
Dopo tutte queste esperienze in giro per il mondo, dopo tutti questi errori e tutte queste dure lezioni, era ormai tanto tempo che noi stessi ci stavamo domandando “Perché?”. Perché non condividere ciò che abbiamo imparato e che stiamo ancora imparando sul Product Management e sulla crescita di prodotti e startup digitali con altri Product Manager e persone che lavorano in ambito product?
Product Heroes è una prima iterazione di risposta a questa domanda, un tentativo onesto con cui vogliamo provare ad aiutare molti altri che, come noi, si trovano alle prese con i problemi e le domande che i prodotti su cui lavoriamo ci fanno porre tutti i giorni.
Se anche tu sei tra questi, ti potrà risultare utile seguirci nelle nostre folli ed eroiche esperienze, mentre cerchiamo di validare le nostre idee, trovare il product-market fit e definire una metodologia agile e data-driven che, a partire dalla nostra product vision, ci permetta di prioritizzare con costanza e criterio le milioni di cose che potremmo fare, aiutandoci a lavorare per migliorare le nostre metriche così da avvicinarci sempre più ai nostri obiettivi.
PER SEGUIRE PRODUCT HEROES
🎥 Guarda i nostri video https://www.youtube.com/c/ProductHeroes
👉 Seguici su LinkedIn http://bit.ly/3TIUMYb
💙 Metti un like su Facebook https://www.facebook.com/ProductHeroesOfficial
📷 Sbircia su Instagram https://www.instagram.com/productheroes/
☆ Sul sito di Product Heroes puoi approfondire i temi legati al mondo Tech Product e trovare molte risorse utili http://bit.ly/3Yv6XKB 🦸‍♂🦸☆
#ProductManagement #ProductManager #ProductHeroes
  continue reading

107 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida