20210817 LZR Kopan Essere Sangha non è un trip

50:06
 
Condividi
 

Manage episode 305450777 series 2995888
Creato da Lama Zopa Rinpoce, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Lama Zopa Rinpoce ci ricorda che anche se siamo molto fortunati ad aver questa rara e perfetta rinascita umana, che è qualificata con otto libertà e dieci ricchezze, la morte può avvenire in qualsiasi momento, anche prima che questo insegnamento finisca. Pertanto, il vero scopo della vita non è solo quello di ottenere la liberazione dal samsara solo per noi stessi, ma è quello di non nuocere mai e solo di beneficiare tutti gli esseri senzienti liberandoli dagli oceani di sofferenze del samsara, condurli alla cessazione totale delle oscurazioni grossolane e sottili e al completamento delle realizzazioni. Questo significa ogni singolo esseri senziente, includendo anche ogni formica, mosca e anche quegli esseri che non puoi vedere ad occhi nudi. Come esseri umani, questo dovrebbe essere lo scopo della vita. Questo dovrebbe essere il nostro atteggiamento tutto il giorno e tutta la notte, anche se ci stiamo divertendo in un hotel a cinque stelle, anche se stiamo per morire - possiamo godere per gli esseri senzienti, possiamo morire per gli esseri senzienti! Portare ogni essere senziente all'illuminazione da soli è lo scopo della vita, quindi dobbiamo raggiungere uno stato di onniscienza il più rapidamente possibile. Perciò, ascolterò gli insegnamenti. Rinpoce dice che l'attuale incarnazione di Domo Geshe Rinpoce sarà di incredibile beneficio per il mondo nell’aiutare gli insegnamenti a diffondersi e a durare a lungo. Rinpoce attualmente offre aiuto per le spese annuali di questo giovane lama. Rinpoce ha anche parlato di alcune storie della vita di Sera Je Khen Rinpoce Lobsang Delek a Buxa Duar, il campo in India dove vivevano i monaci tibetani rifugiati negli anni '60. Rinpoce ci ricorda che questi insegnamenti sono specificamente per il Sangha ordinato, per ricordare loro che è molto importante vivere una vita nell'ordinazione e che questo non è solo un viaggio da hippy. Tuttavia, chiunque è il benvenuto ad ascoltare e beneficiare di questi consigli. Rinpoce commenta delle sezioni tratte dalla “Ghirlanda di gioielli di luce” di Ghesce Tsewang Samdrub e parla delle quattro porte per le cadute dovute alla rottura dei voti: 1. Una mancanza di coscienziosità. 2. Una mancanza di rispetto. 3. La non conoscenza dei voti. 4. Avere molte afflizioni. Sua Santità il Dalai Lama ha sottolineato la necessità di vivere una vita etica, di essere un buon essere umano. Per fare questo, hai bisogno di disciplina per praticare la pazienza, la tolleranza, la compassione, l'amorevole gentilezza e il perdono per coloro che ti danneggiano, ed essere in grado di chiedere immediatamente scusa quando tu danneggi gli altri. Rinpoce spiega i quattro modi per prevenire le cadute, citando la “Ghirlanda di gioielli di luce”: 1. Possedere continuamente la coscienziosità. 2. Avere grande rispetto per i voti di moralità. 3. Conoscere i voti. 4. Sforzarsi di porre rimedio alle afflizioni. Seguendo attentamente questo le porte per commettere errori e cadute sono chiuse. Rinpoce continua parlando dei benefici di proteggere la moralità, sempre dalla “Ghirlanda di gioielli di luce” 1. Tutte le vostre accumulazioni di bontà aumenteranno e si svilupperanno. 2. Sarete lodati dai buddha. 3. Sarete lodati dai deva. 4. Sarete lodati dai vostri amici. 5. Sarai degno di essere lodato persino da te stesso. 6. Sarai degno di essere lodato naturalmente. 7. La tua reputazione sarà famosa in tutte le direzioni. 8. Ascolterai il santo Dharma. 9. Non dimenticherai il santo Dharma che hai ascoltato. 10. Le tue realizzazioni dei sentieri e dei bhumi aumenteranno. 11. Quando morirai sarai felice e avrai una rinascita fortunata. 12. Giorno e notte sarai felice. 13. Sarai protetto dai deva. 14. Sarai felice di fronte agli esseri sacri. 15. Non potrai essere danneggiato da esseri umani e non umani. 16. Riceverai qualsiasi piacere di cui hai bisogno senza sforzo. 17. Qualsiasi preghiera tu faccia avrà successo. I risultati del vivere nei voti puri sono molto potenti. "Si diventa Dzambhala!" Dice Rinpoce. "Quando le altre persone ti fanno offerte e ti rispettano, accumulano molti meriti. E poi, se tu preghi per loro, le tue preghiere saranno molto potenti tanto che loro avranno successo. Così, le tue puja e le tue preghiere saranno molto potenti". Preghiere di dedica https://app.box.com/s/p7crb662vmotu4du9bqzkwsrrbr4eu2w Insegnamento registrato il 17 agosto 2021 al monastero di Kopan in Nepal.

14 episodi