Artwork

Contenuto fornito da LA CASE Books. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da LA CASE Books o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Scandali Reali: dall'incidente di Lady Diana alla torbida vicenda che ha inguaiato il principe Andrew

15:50
 
Condividi
 

Manage episode 362219880 series 2973345
Contenuto fornito da LA CASE Books. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da LA CASE Books o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Alla vigilia dell'incoronazione di Carlo III abbiamo voluto dedicare questa puntata di TRUE CRIME DIARIES agli scandali in cui è stata coinvolta la famiglia reale inglese. Due i casi che più di tutti hanno fatto discutere: la morte di Lady Diana a Parigi e lo scandalo Epstein in cui è stato coinvolto il principe Andrew, Duca di York, a cui sono state tolte le prerogative reali. Se nel caso di Lady D il mondo si è diviso in complottisti, convinti che la moglie di Carlo sia stata fatta fuori, e innocentisti, convinti che si sia trattato soltanto di uno sfortunato incidente, per quanto riguarda il caso di Andrew non ci sono molti dubbi. Il terzogenito e figlio prediletto della regina ha infatti raggiunto un accordo finanziario per mettere a tacere una vicenda che ha imbarazzato come non mai la Corte inglese, tanto che lo stesso Carlo III ha detto al fratello che intende rispettare la volontà materna e che i suoi privilegi reali non verranno mai ristabiliti.

--- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/la-case-books/message Support this podcast: https://podcasters.spotify.com/pod/show/la-case-books/support
  continue reading

84 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 362219880 series 2973345
Contenuto fornito da LA CASE Books. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da LA CASE Books o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Alla vigilia dell'incoronazione di Carlo III abbiamo voluto dedicare questa puntata di TRUE CRIME DIARIES agli scandali in cui è stata coinvolta la famiglia reale inglese. Due i casi che più di tutti hanno fatto discutere: la morte di Lady Diana a Parigi e lo scandalo Epstein in cui è stato coinvolto il principe Andrew, Duca di York, a cui sono state tolte le prerogative reali. Se nel caso di Lady D il mondo si è diviso in complottisti, convinti che la moglie di Carlo sia stata fatta fuori, e innocentisti, convinti che si sia trattato soltanto di uno sfortunato incidente, per quanto riguarda il caso di Andrew non ci sono molti dubbi. Il terzogenito e figlio prediletto della regina ha infatti raggiunto un accordo finanziario per mettere a tacere una vicenda che ha imbarazzato come non mai la Corte inglese, tanto che lo stesso Carlo III ha detto al fratello che intende rispettare la volontà materna e che i suoi privilegi reali non verranno mai ristabiliti.

--- Send in a voice message: https://podcasters.spotify.com/pod/show/la-case-books/message Support this podcast: https://podcasters.spotify.com/pod/show/la-case-books/support
  continue reading

84 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida