Primavera in lockdown. E gli italiani muti

21:51
 
Condividi
 

Manage episode 288480767 series 2542772
Creato da Nicola Porro, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

00:00 Buongiorno ai commensali.

01:05 Purtroppo è come dicevamo in questa zuppa da un po’ di giorni: Draghi è stato contagiato da Speranza e ci chiude per un mese, tranne le scuole. Ma perché? Salvini prova a fare la fronda, Forza Italia manco ci prova.

03:30 Non ne hanno azzeccata una. Hanno sbagliato ieri, sbagliano oggi. Ricolfi racconta perché il lockdown all’italiana non serva a nulla.

06:00 I ristori oppio dei popoli. Anche la Gelmini come Boccia…

07:50 Obbligo dei medici e sanitari a vaccinarsi. Ma non dicevano che il vaccino non fa venir meno la contagiosità? No, giusto per capire…

09:29 La vicenda di Giorgio Airaudo e dei suoi genitori che dovrebbe imbarazzare i furbetti del vaccino.

10:40 Parola ai commensali.

12:00 Sondaggi: Forza Italia, rispetto a gennaio, scende. Berlusconi, intanto, spera nella riforma della giustizia.

13:03 Di chi parla oggi Travaglio? Di Giuseppe Conte, of course. Intanto, scopriamo il motivo per il quale la Azzolina ha la scorta: uno stalker, oggi è al governo. Incredibile…

15:00 Alitalia: Il Messaggero sulla Commissione europea e le lobby che bloccano la nuova compagnia.

16:10 Il Tesoro contro la cedolare secca perché aiuta i più ricchi (!). L’Italia non nasce, ma muore.

17:13 Dazn batte Sky, che a questo punto rischia la fine.

18:10 Sarcina, sul Corsera, sul titolo di ieri di Repubblica su Biden e i vaccini all’Europa. Era una fake news.

20:00 La direttrice di orchestra Lyniv usata contro la mitica Venezi.

891 episodi