Quasidì pubblico
[search 0]
Altro

Scarica l'app!

show episodes
 
Nel mare magnum dell'informazione, è difficile mantenersi lucidi, senza cadere nella facile indignazione o nel cinismo più assoluto. Nell'età (quasi) adulta dei venticinque anni, due ragazze provano a riflettere sulla responsabilità sociale della nostra generazione (e non solo): dalla politica ai social media, dall'ambiente al femminismo. Abbiamo creato un podcast contro lo scoramento dei tempi moderni, il cui proposito ambizioso è renderci più gentili e umani gli uni con gli altri.
 
Loading …
show series
 
Le quota rosa servono ancora? Vanno contro un sistema meritocratico? Ciclicamente si riapre il dibattito sulle quote rosa, uno strumento legislativo per attenuare il gender gap ovvero la somma delle discriminazioni sessiste che crea il divario di genere tra uomini e donne, specialmente in ambito lavorativo. Abbiamo deciso di addentrarci anche noi i…
 
Davanti a Notre Dame in fiamme tutti commossi...ma ai bambini in Africa chi ci pensa, eh? Raccolte fondi per i koala bruciati dagli incendi in Australia ma per gli 11 milioni di bambini senza cibo né acqua in Yemen tutto tace. Forse i koala sono più tenerini… Questo è un coro che probabilmente avete già sentito. O addirittura a cui vi siete uniti, …
 
Date, swipe, match. Sono forse i nuovi termini del vocabolario sentimentale di noi millenial? Il mondo delle relazioni non è mai stato semplice e da quando le app hanno colonizzato le nostre vite si è aggiunta forse una complicazione in più? O è forse vero il contrario e la tecnologia invece ci semplifica la vita? Non ci limiteremo a passare in ras…
 
Oggi non si può più dire nulla, il moralismo sta mortificando la libertà d’espressione, il bigottismo censura l’arte, il dialogo tra uomini e donne è diventato impossibile! La dittatura del politicamente corretto ci sta soffocando tutti? Stiamo diventando vittime di un perbenismo linguistico che censura e omologa le nostre opinioni?…
 
Chiunque di noi si è chiesto più di una volta “ma perché non faccio lo youtuber? Perché mi ostino a studiare e continuare a faticare quando basta aprire un account social?”. Fare il content creator sembra la soluzione perfetta perché sembra si lavori poco e si guadagni sempre tantissimo. Quali sono però i retroscena di tale lavoro?…
 
L'episodio è tratto da una live che abbiamo fatto il 18/04/2020 sul canale YouTube di Ilenia Zodiaco durante il periodo di quarantena. In una situazione di emergenza sanitaria è giusto dover scegliere tra privacy e salute? Bisogna restare sempre vigili affinché i nostri diritti non vengano calpestati perché due aspetti così importanti non devono pe…
 
L'episodio è tratto da una live che abbiamo fatto il 11/04/2020 sul canale YouTube di Ilenia Zodiaco durante il periodo di quarantena. Bellezza, yoga, pizza e necessità di essere a certi livelli anche durante una pandemia, sui social l'asticella degli standard è rimasta comunque molto alta.Di Quasidì
 
Quasidì Live, il nostro primo evento e la nostra prima puntata registrata dal vivo. Realtà indipendenti, un negozio con l'obiettivo di diffondere una mentalità zero waste e un sito di informazione svincolato dalla necessità di ottenere solo visibilità grazie a titoloni. Quali sono le difficoltà? Bisogna raggiungere per forza dei compromessi? Ospiti…
 
Da questa estate il mondo è sceso in piazza. Le proteste antigovernative stanno imperversando in tutto il mondo: da quelle organizzate per il clima sotto l’egida di Greta Thunberg, ai movimenti dei giovani di Hong Kong, fino ai malcontenti in Cile, le proteste in Colombia, Libano, Catalogna, Iraq, Libano. Possibile che tutte queste manifestazioni s…
 
Blastare: "Nel gergo giovanile e nella lingua colloquiale dei frequentatori assidui dei siti di relazione sociale in Rete, distruggere, far saltare in aria; per estensione, attaccare e zittire l’interlocutore dall’alto di una presunta superiorità intellettuale e morale." Cosa significa nel 2019 blastare la gente? E soprattutto chi è che merita di e…
 
Grazie a Internet siamo in grado di accedere a qualsiasi tipo di informazione, i contenuti sono gratuiti ed è possibile conoscere come mai prima nella storia dell’Uomo. Questa liberalizzazione del sapere ha però creato delle conseguenze e dei danni che hanno richiesto la necessità, da parte dei produttori di contenuti, di adattarsi all’acquisizione…
 
L’idea di diritti umani è presente fin dall’antichità e si è progressivamente evoluta generazione dopo generazione, racchiudendo i diritti civili, diritti politici, sociali, culturali ed economici. Tuttavia la concezione moderna di diritti umani è arrivata a noi quando nel secondo dopoguerra - il 10 dicembre 1948 - è stata redatta la Dichiarazione …
 
Parliamo di tampon tax, ma anche di mestruazioni e di come un fenomeno completamente naturale e privato sia riuscito a diventare motivo di biasimo e scoraggiamento per le donne, arma usata anche per controllare il corpo altrui. Le tasse sui beni sanitari di prima necessità è giusto che le paghino solo una parte della popolazione?…
 
NEET, un acronimo inglese che sta per Not in Education, Employment, or Training, ovvero persone che appuntano non stanno studiando, lavorando né sono in percorsi di formazione. I neet segnalano la progressiva riduzione di peso e ruolo dei giovani nella società e nel mondo del lavoro tant’è vero che l’Unicef li chiama children of recession, i figli …
 
Il tema della privacy è sempre più centrale nell’era digitale. Eppure c’è una categoria che viene lasciata indietro, nonostante la violazione della loro privacy spesso generi conseguenze drammatiche. Si tratta delle vittime del revenge porn, quasi sempre donne. Ma cos'è il revenge porn e perché è il genere femminile a essere più colpito? Quali sono…
 
L'IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), firmato da 91 ricercatori e basato su più di 6000 pubblicazioni scientifiche, ha impiegato tre anni di lavoro e la conclusione è molto amara: se non invertiamo la rotta subito, mantenendo entro un tetto massimo di +1,5 °C l'innalzamento della temperatura globale, la Terra non si riprenderà più. Al…
 
I social media ci rendono più ansiosi? I disturbi sociali associati all’uso di internet, device e social network sono una delle conseguenze a cui non stiamo prestando la dovuta attenzione. La preoccupazione di non avere nemmeno una notifica non letta, l’ansia di dover sempre essere presenti e rispondere alle chat (preoccupandoci che qualcuno possa …
 
Il movimento body positivity nasce con l’intento di accettare e apprezzare tutti i tipi di corpi e fisici. L’obiettivo è chiaramente lodevole e lo scopo è quello di non far sentire nessuno escluso. Capire che il proprio corpo non è una parte difettosa di noi stessi da dover riparare costantemente è il primo passo per imparare ad apprezzarlo e accet…
 
"La manovra del popolo", così chiamato il documento preparatorio alla legge di bilancio, sia un buon punto di partenza per inquadrare due importanti filoni presenti nel dibattito pubblico, ovvero i problemi strutturali dell'economia italiana e perché è così difficile risolverli e i nostri rapporti con l'Europa e l'Euro. Non sono problemi di facilis…
 
Le notizie e il marketing si concentrano su alcuni argomenti, è chiaramente impossibile parlare di tutto e indignarsi o lottare per tutte le cause. Con la decisione dell'UE di bandire la plastica monouso abbiamo sentito molto parlare di rivoluzioni pronte a correre in soccorso all'ambiente, oramai a serio rischio. La cultura e l'informazione, però,…
 
Consumo etico e femminismo sono i due temi che abbiamo intrecciato in questa puntata. Una linea di vestiti sportivi prodotta da una grandissima pop star attivamente schierata dalla parte delle donne può avere dei risvolti negativi e poco femministi quando viene fabbricata in Bangladesh, dove le condizioni di lavoro delle operaie non sono sempre que…
 
Vandalismo o disobbedienza civile? Quando i gesti e il linguaggio possono diventano armi. Nella puntata approfondiamo la questione del dissenso politico, soprattutto quando questo è praticato attraverso il vandalismo. Perché l'opinione pubblica spesso condanna gesti di protesta politica, preferendo quasi sempre il valore del decoro? È una condotta …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login