show episodes
 
Le voci dei luoghi, le parole dei protagonisti. Lo sguardo del cronista narratore. Ci sono storie, che solo dall'interno si svelano del tutto. E ci sono racconti che solo nella realtà trovano la loro forza. Ed è lì che Storiacce porta il suo microfono. Dentro vicende, che parlano con ogni suono ed ogni silenzio. Storie da scoprire, denunciare, ricostruire. Storie che diventano inchieste e che svelano angoli o vite, a volte in ombra, del nostro Paese. Storie dimenticate, ma rimaste aperte, ne ...
 
Loading …
show series
 
La piazza si affolla, soprattutto quando intorno tutto tace. Le luci blu si moltiplicano, le chat si sovrappongono. I file si condividono. Ma in queste lunghe notti di connessione, non di rado le conversazioni diventano adescamenti; gli scambi di foto si trasformano in ricatti e i giochi in abusi. Così ora che la vita sociale torna a diradarsi per …
 
In quest'ultima puntata del ciclo sull'educazione costituzionale, ripercorriamo l'intero viaggio di queste settimane, attraverso la libreria dei podcast della Corte Costituzionale. Una sintesi delle questioni toccate - dalle donne al carcere, dagli stranieri alle compatibilità economiche; dal lavoro, alla nascita della stessa Corte, dalla sua stori…
 
"L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro". Ci siamo tutti ricordati della centralità del lavoro - che i padri Costituenti vollero mettere proprio nelle fondamenta della nostra democrazia - nei mesi più duri della pandemia. Allora, sono state necessarie distinzioni, tra il lavoro che non poteva essere interrotto, per garantire i ser…
 
"Quella italiana è stata la prima Corte Costituzionale ed è diventata un punto di riferimento anche all'estero". Richiama il dato storico e non nasconde il suo orgoglio Augusto Barbera, giudice della Consulta, nel suo podcast che richiamiamo in questa nuova puntata di Storiacce, parte del ciclo sull'educazione costituzionale, con cui abbiamo voluto…
 
Perché sono proprio 15 i membri della Corte Costituzionale? Dietro questo numero, oltre a lunghe discussioni, c'è la sintesi nell'esigenza di rappresentare l'unità nazionale, con i giudici di nomina presidenziale, la rappresentanza nazionale, con la componente eletta dal Parlamento e poi la soggezione solo alla legge, incarnata dai cinque membri el…
 
La Repubblica italiana è nata da un referendum, quello del 2 giugno 1946. E ci sono state negli anni consultazioni popolari, che hanno cambiato profondamente la nostra società. Come quello sul divorzio, ad esempio. Mentre l'Italia è chiamata alle urne per pronunciarsi su una legge costituzionale, il ciclo di Storiacce sull'educazione costituzionale…
 
Quando succede, che il "diritto diventa parte integrante della giustizia applicata alla realtà", per riprendere una celebre scena del film Philapdelphia? Succede ad esempio, quando fa cadere le discriminazioni, quando difende e riafferma diritti fondamentali. E molto spesso, questo è avvenuto attraverso sentenze della Corte Costituzionale, il giudi…
 
Dice la Costituzione: "tutti i cittadini sono uguali di fronte alla legge. Senza distinzione di sesso". Nell'elenco delle varie possibili discriminazioni, indicate dai padri costituenti, quella di genere è la prima da superare. Ma basta sfogliare le cronache, per rendersi conto che non è ancora fino in fondo cosi. Questo punto della Carta fondament…
 
L'aria è densa di gasolio. E nel vento, le sirene dei traghetti si mescolano al muggito dei tir. Eccola, la porta d'Oriente. Anche per le merci contraffatte. Benvenuti sulla banchina di Costa Morena di Brindisi. Benvenuti qui, dove migliaia di falsi provano ad entrare in Europa. E da qui parte un ciclo di puntate di Storiacce di Radio24, dedicato n…
 
L'aria è densa di gasolio. E nel vento, le sirene dei traghetti si mescolano al muggito dei tir. Eccola, la porta d'Oriente. Anche per le merci contraffatte. Benvenuti sulla banchina di Costa Morena di Brindisi. Benvenuti qui, dove migliaia di falsi provano ad entrare in Europa. E da qui parte un ciclo di puntate di Storiacce di Radio24, dedicato n…
 
L'aria è densa di gasolio. E nel vento, le sirene dei traghetti si mescolano al muggito dei tir. Eccola, la porta d'Oriente. Anche per le merci contraffatte. Benvenuti sulla banchina di Costa Morena di Brindisi. Benvenuti qui, dove migliaia di falsi provano ad entrare in Europa. E da qui parte un ciclo di puntate di Storiacce di Radio24, dedicato n…
 
L'aria è densa di gasolio. E nel vento, le sirene dei traghetti si mescolano al muggito dei tir. Eccola, la porta d'Oriente. Anche per le merci contraffatte. Benvenuti sulla banchina di Costa Morena di Brindisi. Benvenuti qui, dove migliaia di falsi provano ad entrare in Europa. E da qui parte un ciclo di puntate di Storiacce di Radio24, dedicato n…
 
Dalla verità sul 2 Agosto 1980, la risposta ad altri misteri Dicono che c'è un tempo per seminare. E uno, che stai lì ad aspettare. Questo, per le 85 vittime del 2 agosto 1980, per Paolo Bolognesi e per quanti hanno subIto il più grave attentato commesso in Italia in era di pace, è "il tempo della verità possibile. Anche se non ancora condivisa", c…
 
"Se è vero che la missione della Costituzione è quella di proteggere i diritti fondamentali della persona, il carcere è - per la Costituzione - il luogo del paradosso". Come una volta disse anche lo storico direttore del carcere di San Vittore, è proprio un paradosso quello che vive chiunque operi dietro le sbarre. Il paradosso di cercare di ottene…
 
In Val Seriana, ne sono tutti convinti: "se ci fosse stata subito la zona rossa, qualche vita si sarebbe salvata". Il dilemma di Annamaria è lo stesso di altre centinaia di persone della bergamasca, familiari delle troppe vittime del coronavirus, che dopo aver sollecitato, tra febbraio e marzo una chiusura, ora chiedono di sapere perché invece non …
 
Sventola il Tricolore, dalle finestre delle nostre case. Quest'anno ancor di più, dopo i mesi più duri dell'epidemia. E abbraccia, da Codogno a Trapani, tutta la Penisola. Perché "all'origine della Repubblica, si pone anzitutto una comunità sociale e politica". Lo ricorda Marta Cartabia, Presidente della Corte Costituzionale, custode della Carta fo…
 
I primi ad accorgersene sono stati i preti di periferia. E' soprattutto qui, che i clan hanno cominciato a bussare alle porte dei nuovi poveri dell'emergenza coronavirus. Famiglie, che andavano avanti con lavoretti, ora spariti: piccole aziende in difficoltà. "Offrono soldi, ottengono un consenso nel tempo", analizza con Storiacce il procuratore na…
 
Cos'è successo nel chiuso delle case ai più piccoli? Cosa hanno significato per i bambini questi quasi 3 mesi senza scuola, senza amici, senza nonni e senza parchi? Degli effetti - su molti fronti della mancanza di questi mesi di vita scolastica si parla e si parlerà ancora a lungo. Ma c'è una preoccupazione che nel mondo della Giustizia minorile s…
 
Quando è salito sul tetto di San Vittore, Alberto Nobili era sicuro che ancora una volta la soluzione non potesse che essere "fermezza e fiducia". Quando, entrato nel cestello dei vigili del fuoco, il procuratore aggiunto di Milano ha raggiunto i detenuti del carcere in rivolta, il suo è diventato il volto della Giustizia che cerca la mediazione. D…
 
Anche nei giorni sospesi dell'epidemia, le funzioni delle Istituzioni restano inalterate. E Marta Cartabia, presidente della Corte Costituzionale, lo dice con chiarezza. A Storiacce, questa settimana entriamo idealmente nel Palazzo della Consulta, con la sua presidente, la prima donna alla guida dei giudici delle leggi, appena guarita, dopo essere …
 
Ogni mattina, Donato arriva nel magazzino. Ritira le chiavi del furgone. E carica pacchi. Ogni mattina, da quando è cominciato il lockdown, questo driver di Amazon carica centinaia di pacchi, più di ogni black Friday. Più di ogni Natale. E corre tra Milano e dintorni, con un lunghissimo elenco di indirizzi. "Fino a 150 stop al giorno", racconta. L'…
 
È Milano, la città per cui ora si teme di più. E che ha ancora davanti a sé la battaglia contro il coronavirus, anche se è tra le prime ad averla iniziata. Una sfida, che si vive nelle periferie alveari, sui mezzi pubblici dove ogni giorno entra chi continua a lavorare e soprattutto si consuma nelle residenze per anziani, dove i morti sono più che …
 
Papa Francesco li chiama i santi della porta accanto. Sono tutti coloro che non mai smesso di continuare a fare il loro dovere, che hanno permesso al Paese di continuare ad avere cibo, farmaci, di vivere nonostante tutto. E l'hanno fatto, esponendosi in prima persona. Se il primo pensiero va ai medici, che contano già 105 le vittime, e agli infermi…
 
Ora lui è guarito e la sua storia - la storia di Mattia, il 38enne di Codogno sarà per sempre l'emblema del momento in cui l'Italia e poi tutto il mondo entrava nella peggiore pandemia dell'era moderna e nella più grave crisi dal Secondo Dopoguerra. Era il 21 febbraio, quando a questo ricercatore del lodigiano veniva diagnosticata l'infezione da co…
 
Mascherine, vendute abusivamente o a prezzi stellari. Soprattutto sul web. Guanti e detergenti, immessi in una borsa nera dell'emergenza. Dispositivi medici, di cui l'Italia ha disperato bisogno, che stavano invece per essere venduti all'estero. Come in altre emergenze, anche in questa c'è chi prova a speculare. Anche nella regione, centro del cont…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login