La nuova escation nel Nagorno-Karabakh - Intervista a Simone Zoppellaro

10:18
 
Condividi
 

Manage episode 273124091 series 1437136
Creato da Radio Beckwith, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Domenica 27 settembre sono scoppiati nuovi scontri tra Armenia e Azerbaigian nella Repubblica del Nagorno-Karabakh, regione autonoma nella parte meridionale del Caucaso, con bombardamenti e spostamenti di truppe di terra. A livello internazionale questo territorio è riconosciuto come parte dell'Azerbaigian, ma si trova sotto il controllo armeno.
Si tratta delle tensioni più violente dal 2016, in un conflitto che prosegue dagli anni '90: intere generazioni di armeni e azeri sono state mandate al fronte e la situazione non sembra andare verso una soluzione diplomatica.
Secondo diversi osservatori se una delle due parti in causa riuscisse a ottenere risultati entro pochi giorni, gli scontri potrebbero concludersi a breve. Altrimenti, questo conflitto regionale potrebbe trasformarsi in unno scontro internazionale.
Ne parla Simone Zoppellaro, giornalista, conduttore di Kiosk.

484 episodi