Artwork

Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

J-TACTICS (S06 E22)

1:45:41
 
Condividi
 

Manage episode 403911489 series 2939582
Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Ventiduesima puntata della sesta stagione di J-TACTICS, la rubrica di radiomegliodiniente.com, dedicata alla vecchia signora bianconera.
Focus sulla sfida andata in scena all’Allianz Stadium tra i padroni di casa bianconeri, reduci da un ciclo nerissimo e gli arrembanti gialloblu frusinati guidati da Eusebio Di Francesco.
Match sulle montagne russe per la Juventus e vittoria nei minuti di recupero.
Partita dal risultato pirotecnico sconsigliata a chi è debole di cuore.
La Juventus ritrova il successo contro il Frosinone, riuscendo a vincere 3-2 solo al 95′ grazie al gol di Rugani all'ultimo disperato assalto.
La squadra di Allegri fa ben sperare, subito in vantaggio con Vlahovic dopo 2 minuti di gioco,.
Come accaduto nell'ultimo mese i bianconeri si dimostrano fragili e disattenti, si fanno quindi prima riprendere con il gol di Cheddira e poi addirittura superare.
Il sorpasso porta la firma di Brescianini che concretizza una giocata quasi perfetta di Harroui e supera per la seconda volta Szczesny.
Prestazione e risultato come direbbe qualcuno, agghiacciante.
Le disgrazie come noto non vengono mai sole, Allegri deve anche fare a meno di Rabiot che chiede la sostituzione al 29′ costringendo il tecnico livornese a gettare nella mischia Alcaraz.
Ci pensa nuovamente Vlahovic, in stato di grazia assurdo nell'ultimo periodo, 15 gol in 23 presenze, nel 2024 9 reti in 7 apparizioni, prima dell'intervallo a rimettere il match in parità.
Nel secondo tempo, come prevedibile, c'è l'assalto all'arma bianca juventino, ma gli ospiti si difendono ordinatamente e spesso pungono in contropiede.
Allegri prova a mischiare le carte cercando un'amalgama migliore, fuori Chiesa e Kostic dentro Weah e soprattutto Yildiz che va ad aiutare Vlahovic in attacco.
I bianconeri come accaduto nelle ultime settimane non riescono ad essere concreti, il terrore per un'altro risultato deludente si propaga allo Stadium, un isteria collettiva che trova la sua valvola di sfogo solo al 95′ grazie a Rugani che riesce a regalare la vittoria nei minuti di recupero alla sua squadra, successo che mancava da 4 giornate.
Sospiro di sollievo per tutti, tifosi, staff tecnico (un Allegri visibilmente teso e nevrotico in panchina) e giocatori.
Ritornano i tre punti in casa Juventus ma restano tanti dubbi e perplessità per una prestazione ancora una volta per nulla convincente, una squadra che sembra aver smarrito convinzione, sicurezza e idee, che si affida ai singoli più che al collettivo e agli episodi piuttosto che ad un preciso canovaccio tattico.
Di questo e altro parleremo in questa puntata! Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live!
Ecco i link dei nostri social:
CANALE TELEGRAM:
https://t.me/+TYOn7FZAQwet7MAt
INSTAGRAM:
https://instagram.com/jtactics_?igshid=YmMyMTA2M2Y=
TWITTER:
https://twitter.com/RadioMDN?t=woKQltSFRUTw9qibbRZaJA&s=09
  continue reading

439 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 403911489 series 2939582
Contenuto fornito da J-TACTICS. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da J-TACTICS o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Ventiduesima puntata della sesta stagione di J-TACTICS, la rubrica di radiomegliodiniente.com, dedicata alla vecchia signora bianconera.
Focus sulla sfida andata in scena all’Allianz Stadium tra i padroni di casa bianconeri, reduci da un ciclo nerissimo e gli arrembanti gialloblu frusinati guidati da Eusebio Di Francesco.
Match sulle montagne russe per la Juventus e vittoria nei minuti di recupero.
Partita dal risultato pirotecnico sconsigliata a chi è debole di cuore.
La Juventus ritrova il successo contro il Frosinone, riuscendo a vincere 3-2 solo al 95′ grazie al gol di Rugani all'ultimo disperato assalto.
La squadra di Allegri fa ben sperare, subito in vantaggio con Vlahovic dopo 2 minuti di gioco,.
Come accaduto nell'ultimo mese i bianconeri si dimostrano fragili e disattenti, si fanno quindi prima riprendere con il gol di Cheddira e poi addirittura superare.
Il sorpasso porta la firma di Brescianini che concretizza una giocata quasi perfetta di Harroui e supera per la seconda volta Szczesny.
Prestazione e risultato come direbbe qualcuno, agghiacciante.
Le disgrazie come noto non vengono mai sole, Allegri deve anche fare a meno di Rabiot che chiede la sostituzione al 29′ costringendo il tecnico livornese a gettare nella mischia Alcaraz.
Ci pensa nuovamente Vlahovic, in stato di grazia assurdo nell'ultimo periodo, 15 gol in 23 presenze, nel 2024 9 reti in 7 apparizioni, prima dell'intervallo a rimettere il match in parità.
Nel secondo tempo, come prevedibile, c'è l'assalto all'arma bianca juventino, ma gli ospiti si difendono ordinatamente e spesso pungono in contropiede.
Allegri prova a mischiare le carte cercando un'amalgama migliore, fuori Chiesa e Kostic dentro Weah e soprattutto Yildiz che va ad aiutare Vlahovic in attacco.
I bianconeri come accaduto nelle ultime settimane non riescono ad essere concreti, il terrore per un'altro risultato deludente si propaga allo Stadium, un isteria collettiva che trova la sua valvola di sfogo solo al 95′ grazie a Rugani che riesce a regalare la vittoria nei minuti di recupero alla sua squadra, successo che mancava da 4 giornate.
Sospiro di sollievo per tutti, tifosi, staff tecnico (un Allegri visibilmente teso e nevrotico in panchina) e giocatori.
Ritornano i tre punti in casa Juventus ma restano tanti dubbi e perplessità per una prestazione ancora una volta per nulla convincente, una squadra che sembra aver smarrito convinzione, sicurezza e idee, che si affida ai singoli più che al collettivo e agli episodi piuttosto che ad un preciso canovaccio tattico.
Di questo e altro parleremo in questa puntata! Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live!
Ecco i link dei nostri social:
CANALE TELEGRAM:
https://t.me/+TYOn7FZAQwet7MAt
INSTAGRAM:
https://instagram.com/jtactics_?igshid=YmMyMTA2M2Y=
TWITTER:
https://twitter.com/RadioMDN?t=woKQltSFRUTw9qibbRZaJA&s=09
  continue reading

439 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida