Corte Costituzionale pubblico
[search 0]

Scarica l'app!

show episodes
 
Le voci dei luoghi, le parole dei protagonisti. Lo sguardo del cronista narratore. Ci sono storie, che solo dall'interno si svelano del tutto. E ci sono racconti che solo nella realtà trovano la loro forza. Ed è lì che Storiacce porta il suo microfono. Dentro vicende, che parlano con ogni suono ed ogni silenzio. Storie da scoprire, denunciare, ricostruire. Storie che diventano inchieste e che svelano angoli o vite, a volte in ombra, del nostro Paese. Storie dimenticate, ma rimaste aperte, ne ...
 
Loading …
show series
 
Carcere ed ergastolo ostativo. Anche la Corte Costituzionale, nella sua relazione annuale, prende posizione sull’ergastolo ostativo, che impedisce la concessione della liberazione condizionale senza una collaborazione. “La Corte ha fatto lo sforzo di bilanciare i valori in gioco: garantire la conservazione della...…
 
La sfida dell’ambiente nella contemporaneità è al centro dell’incontro tra l’architetto Stefano Boeri e il giudice Augusto Barbera. È il Rispetto, nello sport e nella cultura il tema di cui discutono Evelina Christillin, manager sportiva e culturale, e la giudice Maria Rosaria San Giorgio. Il sociologo Colin Crouch e il giudice Giulio Prosperetti p…
 
E’ iniziato a Claviere il campeggio Resistente promosso da compagne e compagni attivi nelle lotte alla frontiera tra Italia e Francia in alta Valle di Susa. Il luogo individuato è alla ex-dogana italiana, dove si terranno 3 giorni di iniziative di lotta,...Di m*k
 
In Italia la situazione pandemica sta migliorando, lentamente ma decisamente e si intravede la fine se si saprà avviare un efficace sistema di tracciamento. “Se a giugno-luglio arriviamo in una situazione come quella dell’anno scorso con relativamente pochi casi positivi ogni giorno...Di redazione
 
Si intensifica l’aggressione militare israeliana contro la Palestina, mentre dentro Israele il clima è sempre più quello della guerra civile, con scontri di piazza tra fascisti israeliani e cittadini araboisraeliani, in particolare a Lod, con polizia ed esercito schierati e il coprifuoco...Di Gatto Nero
 
Le previsioni economiche del 2021 della Commissione Ue prevedono per l’UE una crescita del 4,2% quest’anno e del 4,4% nel 2022. I timori sull’inflazione agitano le Borse mondiali. A preoccupare l’accelerazione dei prezzi delle materie prime – dovuto da un lato all’aumento improvviso...Di redazione
 
Sono 87 le e i palestinesi uccisi dall’aggressione israeliana. Oltre 500 i feriti. Tra le vittime almeno 18 minori. 6 invece i morti israeliani. Alle minacce di invasione via terra le diverse fazioni della resistenza palestinese rispondono con il lancio di altri...Di Gatto Nero
 
“Basta violenza, basta discriminazioni: DDL ZAN SUBITO!” Sabato 15 maggio il Kollettivo Studenti in Lotta ha indetto un presidio per il DDL ZAN, dalle ore 17.30 in piazza vittoria a Brescia. Il disegno di legge Zan prevede aggravanti specifiche per i crimini...Di redazione
 
Da oltre 30 anni l’Italia è alle prese con lo smantellamento dei rifiuti nucleari. Ma il problema non sono soltanto i vecchi impianti delle centrali di cui si occupa la Sogin, i cui rifiuti finiranno nel deposito nazionale. Ci sono vere e...Di redazione
 
Prosegue l’aggressione israliana contro Gaza e il popolo palestinese. Dall’inizio dei bombardamenti sono almeno 83 i palestinesi uccisi e quasi cinquecento quelli feriti. Israele sostiene di mirare obiettivi militari di Hamas, affermando di aver centrato 600 obiettivi e ucciso tra i 60...Di m*k
 
Uguaglianza di possibilità: è questo il tema proposto dall’economista Carlo Cottarelli nell’incontro con la giudice Emanuela Navarretta. L’Arcivescovo e teologo Bruno Forte e il giudice Giovanni Amoroso parlano di Case lavoro e ergastolo bianco. Disabilità, diritto all’istruzione e pandemia sono al centro dell’incontro tra la rettrice dell’Universi…
 
Il costo della pandemia e il prezzo che pagheranno i giovani è la riflessione al centro dell’incontro tra l’economista Veronica De Romanis e il giudice Angelo Buscema. Il maestro Nicola Piovani e il giudice Luca Antonini dialogano sul Carcere come specchio delle disuguaglianze sociali. Libertà di informazione e carcere per i giornalisti sono i temi…
 
“Gentilezza, ascolto e coraggio nel discorso pubblico” è il tema dell’incontro tra lo scrittore Gianrico Carofiglio e la giudice Silvana Sciarra. Di Università parlano il filosofo Massimo Cacciari e la giudice Daria de Pretis. La Cultura vendicativa della pena è lo spunto di riflessione proposto dalla storica del diritto antico Eva Cantarella al gi…
 
Ormai, ci siamo dentro da un anno. Ormai, da 12 mesi esatti, siamo tutti costretti a fare i conti con i nostri limiti, con le nostre paure. Con l'impossibilità di riuscire a controllare tutto. Da un anno cioè, il mondo intero convive con un forte- e forse prima di allora quasi sconosciuto- senso di imprevedibilità. Un anno dopo la scoperta in Itali…
 
Le ruspe sono lì, a rimuovere fango e pietre. E un muro, rimasto in bilico sul costone. Ancora una volta un crollo di rocce taglia in due la Costiera amalfitana, con sfollati da soccorrere e residenti isolati da aiutare. Ancora una volta, questo territorio - tanto fragile, quanto incantato, patrimonio Unesco, paga lo scotto di anni di violazioni. 3…
 
Era inevitabile: l'odore di quel sapone all'arancio doveva ricordargli il profumo della salvezza. Per tutta la vita, Nedo Fiano ha continuato a cercare e comprare nei mercati di cose americane quel sapone, che gli ricordasse il soldato che lo portò fuori dal campo di concentramento. E ora che lui non c'è più, quel profumo è diventato per Emanuele F…
 
L'omicidio di un piccolo imprenditore, in una terra di miniere e povertà. Un'inchiesta che si fa largo, tra silenzi diffusi e connivenze profonde; un capitano dei carabinieri testardo, che ricostruisce un ampio giro di appalti e gli interessi del boss locale; ma poi anche i depistaggi di chi cerca di far apparire tutto un delitto passionale e i ten…
 
Trent'anni dopo, ci sono ancora tante domande intorno alla storia della più feroce banda criminale. Una banda, composta di poliziotti, che seminarono terrore e sangue lungo la via Emilia. Era il 4 gennaio 1991, quando a Bologna, al quartiere Pilastro, tre giovanissimi carabinieri furono ammazzati da quella che subito divenne la "banda della Uno Bia…
 
Bisogna aver visto, per comprendere. Bisogna aver vissuto al di là del muro di cinta, per liberarsi da luoghi comuni e pregiudizi. Bisogna aver verificato i benefici di pene alternative, per riconoscere la natura antieconomica della detenzione. Bisogna aver ascoltato le storie dietro le statistiche, per capire che in Italia il carcere resta troppo …
 
Erano professoresse, erano casalinghe, divennero giudici popolari del più importante processo alla più spietata mafia. È la storia di donne come Francesca Vitale, Maddalena Cucchiara, Teresa Cerniglia, quella raccontata in questa puntata di Storiacce e vista sul grande pubblico dalla docu-fiction "Io, giudice popolare al maxiprocesso". Era difficil…
 
Trent'anni fa, la prima rivolta di commercianti siciliani contro il pizzo: era il 7 dicembre 1990 e a Capo d'Orlando, nel messinese, quando nasceva la prima cellula di quella della futura Federazione delle associazioni antiracket ed antiusura. "L'intuizione allora fu condividere la paura, anzi il terrore", racconta Tano Grasso, anima di quel gruppe…
 
La Corte e il fine vita, di Francesco Viganò; La Corte e i nuovi diritti, di Mario Rosario Morelli; La Corte e la legge elettorale, di Daria de Pretis: sono i tre Podcast in uscita dal 4 dicembre, ogni venerdì fino al 18 del mese, in vista del nuovo ciclo della Libreria dei podcast della Corte costituzionale, che partirà a gennaio 2021, con alcune …
 
E' stato il terremoto che ha cambiato l'Italia. Con le sue cicatrici, ma anche con l'eredità di insegnamenti. E' stata la più grande sciagura del nostro Paese dal dopoguerra, ma anche la prima occasione di solidarietà nazionale. E' stata la storia di un dramma- mai del tutto superato - ma pure di un'infinita ricostruzione. Quella del terremoto dell…
 
Lo ha denunciato anche l'Oms: "la chiusura delle scuole può avere delle conseguenze psicologiche sui bambini". In questa seconda puntata dell'inchiesta di Storiacce nel mondo dei giovani violenti, continuiamo a raccontare come il disagio, aumentato con la pandemia, si traduca non di rado in un aumento di aggressività per i piccoli. E talvolta in au…
 
I segnali già ci sono: la pandemia da covid sta facendo peggiorare il disagio di molti adolescenti, ma da anni - e i numeri della Giustizia lo documentano in modo chiaro - aumentano i reati commessi per mano di minorenni o di giovanissimi. Sempre più spesso succede che una fragilità, una difficoltà non compresa dai genitori, dalla scuola ora a dist…
 
Succede agli sportelli delle banche. Si ripete nelle contrattazioni immobiliari. Si amplifica sui campi di calcio. Qualche volta, è violento in modo fisico; nella maggioranza dei casi, ferisce con le parole. Se negli Stati Uniti, il tema dei pregiudizi nei confronti degli afroamericani ha influito anche sull'esito delle elezioni presidenziali, dopo…
 
Il giorno dopo, restano i segni della battaglia. E le preoccupazioni per il futuro. Il giorno dopo la guerriglia di Napoli, poi di Roma, Milano, Torino, Genova e Verona per strada restano i segni dei cassonetti incendiati, delle vetrine distrutte, le tracce di molotov e lacrimogeni. E resta sulle città italiane una domanda: dove rischia di portare …
 
La piazza si affolla, soprattutto quando intorno tutto tace. Le luci blu si moltiplicano, le chat si sovrappongono. I file si condividono. Ma in queste lunghe notti di connessione, non di rado le conversazioni diventano adescamenti; gli scambi di foto si trasformano in ricatti e i giochi in abusi. Così ora che la vita sociale torna a diradarsi per …
 
In quest'ultima puntata del ciclo sull'educazione costituzionale, ripercorriamo l'intero viaggio di queste settimane, attraverso la libreria dei podcast della Corte Costituzionale. Una sintesi delle questioni toccate - dalle donne al carcere, dagli stranieri alle compatibilità economiche; dal lavoro, alla nascita della stessa Corte, dalla sua stori…
 
"L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro". Ci siamo tutti ricordati della centralità del lavoro - che i padri Costituenti vollero mettere proprio nelle fondamenta della nostra democrazia - nei mesi più duri della pandemia. Allora, sono state necessarie distinzioni, tra il lavoro che non poteva essere interrotto, per garantire i ser…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login