EP 59 - La velocità di crociera di un drone in aerofotogrammetria

30:55
 
Condividi
 

Manage episode 236167600 series 2455440
Creato da Paolo Corradeghini, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
In questo episodio ti parlo della velocità di crociera di un drone durante un'acquisizione aerofotogrammetrica.
Forse hai sentito parlare della "regola" che dice che puoi aumentare la velocità di avanzamento di 1 m/s per ogni 10 metri di guadagno di quota.
Ecco, io non la rispetto mai.
L'esposizione delle fotografie in una giornata di sole su una distesa di ghiaia è ben diversa rispetto a quelle che hai in una giornata nuvolosa su una strada asfaltata.
Potresti rischiare di avere foto mosse e inservibili per la fotogrammetria.
E poi devi considerare la sovrapposizione che vuoi avere a terra, unita all'intervallo di scatto tra una fotografia e la successiva e la velocità di riempimento del buffer di memoria.
Insomma, ci sono alcune cose a cui prestare attenzione invece di fissare la velocità di crociera solo su una regola (molto poco o per niente) "empirica".
In questa puntata ti racconto la mia esperienza e le scelte operative che generalmente faccio in campo.
Spero che possa esserti utile.
Iscriviti al canale telegram di 3DMetrica: t.me/tredimetrica
Leggi gli articoli ed iscriviti alla newslettere sul blog: www.3dmetrica.it
Diventa un finanziatore e sostieni economicamente 3DMetrica su Patreon: www.patreon.com/3dmetrica
In questa puntata ho inserito queste musiche:
"V" by Weary Eyes from Fugue;
"Once the clouds lift" by Weary Eyes from Fugue;
"Your battles are over" by Weary Eyes from Fugue.

83 episodi