Cantieri sulle autostrade, Fai Conftrsporto: "Indenizzi e programmazione". Automotive, l'allarme di Anfia

 
Condividi
 

Manage episode 292702151 series 1274454
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Sulle autostrade liguri torna l'incubo delle code e dei blocchi dopo lo stop per i tir scattato su un viadotto dell'A-12 in seguito alle ispezioni del Ministero. La limitazione al transito è durato alcuni giorni per consentire i lavori di adeguamento strutturali imposti dalle nuove normative (più stringenti) in materia di sicurezza. "Per l'autotrasporto è una condizione di grave incertezza che si traduce in costi e conseguenze sull'organizzazione dei servizi, di qui il fermo dei servizi dal 15 al 19 giugno", dice Davide Falteri, presidente di Fai Conftrasporto Liguria. "Chiediamo indenizzi per i danni subiti, così come era avvenuto in seguito al crollo del Morandi, ma anche una programmazione concordata degli interventi per garantirci di lavorare in condizioni di efficienza", prosegue.
La carenza di semiconduttori e il raddoppio del prezzo dell'acciaio stanno mettendo in grande difficoltà l'automotive. Di questo e di motorizzazioni green per i mezzi pesanti parliamo con Gianmarco Giorda, direttore generale di Anfia.

412 episodi