La transizione ecologica passa dall'idrogeno; la storia, apre un'azienda in tempo di pandemia

 
Condividi
 

Manage episode 291418492 series 1274454
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
L'idrogeno è il vettore energetico del futuro (in realtà è già presente) sul quale si fonda un pezzo importante della transizione ecologica. "Per tir e pullman a idrogeno, già da tempo in vari paesi sono in corso progetti sperimentali e iniziative pilota, tra il 2025 e il 2030 ci sarà lo sviluppo del mercato di questi mezzi", dice Luigi Crema, vice presidente di H2it, l'Associazione Italiana Idrogeno e Celle a Combustibile.
Da Cavriglia, in provincia di Arezzo, la storia di Domenico Ferraro, un imprenditore ventisettenne, che in tempo di pandemia ha avviato un'azienda di autotrasporto. "L'ho fatto per valorizzare la mia professionalità, il lavoro di autotrasportatore è un mestiere che può appassionare anche se i giovani lo conoscono poco e sono frenati dai costi eccessivi da sostenere per conseguire le patenti".
Le conseguenze sull'ingorgo di navi nei nostri porti dopo lo sblocco del Canale di Suez da Giuseppe Tagnocchetti, Trasportunito.

412 episodi