Artwork

Contenuto fornito da Il Post. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Il Post o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Che cosa vogliono questi Houthi, con Luca Nevola

50:42
 
Condividi
 

Manage episode 397308513 series 3448211
Contenuto fornito da Il Post. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Il Post o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.

Quando il 7 ottobre dell’anno scorso è scoppiata la guerra a Gaza, e quando nelle settimane successive la guerra ha cominciato a espandersi in tutto il Medio Oriente, gli Houthi in Yemen erano un po’ dei comprimari. C’erano vari paesi ben più importanti e minacciosi, come l’Iran, Hezbollah in Libano, e così via. E invece gli Houthi nelle ultime settimane da comprimari sono diventati protagonisti. Come hanno fatto?

I consigli di Luca Nevola

“La guerra privata del tenente Guillet” di Vittorio Dan Segre

– Il documentario Rai “La leggenda del comandante Diavolo”

– Il film “Il fiore delle Mille e una notte” di Pier Paolo Pasolini

– La canzone “Al-Hubb wa al-Bunn” (“L'amore e il caffè”) del cantante yemenita Ali al Ansi

Gli Houthi sul Post

La parola “ribelli” ormai sta stretta agli Houthi

La guerra che i ribelli Houthi stanno combattendo da dieci anni

La guerra a Gaza è una grande opportunità per gli Houthi

– Quello nel mar Rosso sta diventando un problema grosso

Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  continue reading

76 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 397308513 series 3448211
Contenuto fornito da Il Post. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Il Post o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.

Questo e gli altri podcast gratuiti del Post sono possibili grazie a chi si abbona al Post e ne sostiene il lavoro. Se vuoi fare la tua parte, abbonati al Post.

Quando il 7 ottobre dell’anno scorso è scoppiata la guerra a Gaza, e quando nelle settimane successive la guerra ha cominciato a espandersi in tutto il Medio Oriente, gli Houthi in Yemen erano un po’ dei comprimari. C’erano vari paesi ben più importanti e minacciosi, come l’Iran, Hezbollah in Libano, e così via. E invece gli Houthi nelle ultime settimane da comprimari sono diventati protagonisti. Come hanno fatto?

I consigli di Luca Nevola

“La guerra privata del tenente Guillet” di Vittorio Dan Segre

– Il documentario Rai “La leggenda del comandante Diavolo”

– Il film “Il fiore delle Mille e una notte” di Pier Paolo Pasolini

– La canzone “Al-Hubb wa al-Bunn” (“L'amore e il caffè”) del cantante yemenita Ali al Ansi

Gli Houthi sul Post

La parola “ribelli” ormai sta stretta agli Houthi

La guerra che i ribelli Houthi stanno combattendo da dieci anni

La guerra a Gaza è una grande opportunità per gli Houthi

– Quello nel mar Rosso sta diventando un problema grosso

Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

  continue reading

76 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida