Sigmund Freud - Il narcisismo, la guerra e la pulsione di morte

22:49
 
Condividi
 

Manage episode 320640566 series 2998949
Creato da Alessandro Deza, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Nella primavera del 1914 il mito di Narciso accompagna i pensieri di Sigmund Freud che, dopo la rottura con Jung, è sempre più determinato nel voler rafforzare l’impianto teorico del funzionamento psichico.
In questo episodio tratteremo del narcisismo e di alcune interessanti implicazioni nella teoria delle pulsioni costruita da Freud.
Scopriremo che per Freud il narcisismo non è solo una condizione psicopatologica ma è qualcosa di molto più pervasivo.
Saremo accanto a Freud durante i difficili anni della Prima guerra mondiale quando, tra il 1914 e il 1920 metterà in atto una profonda revisione di tutta la costruzione teorica fino a quel momento elaborata.
Approfondiremo quello che Freud scrive nel saggio pubblicato nel 1920, intitolato in modo significativo “Al di là del principio di piacere”. Uno scritto nel quale descrive l’implacabile meccanismo della coazione a ripetere e dove il funzionamento psichico non è più determinato solo da Eros ma è caratterizzato da un conflitto tra la pulsione di vita, Eros, e la pulsione di morte, Thanatos.
Informazioni
Il nostro sito:
https://www.passionepsicologia.it
La nostra pagina Facebook:
https://www.facebook.com/passionepsicologia.it
Il nostro profilo Instagram:
https://www.instagram.com/passionepsicologia.it/
Scrivimi
https://www.passionepsicologia.it/scrivimi
Questo podcast è pubblicato senza alcuno scopo di lucro.

18 episodi