I dati sulla crisi climatica e cosa fare per non peggiorarla

3:37
 
Condividi
 

Manage episode 317146089 series 3270653
Creato da AVIS Nazionale, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

“Quando si parla di cambiamenti climatici c’è ancora molta sensazionalizzazione e poca attenzione ai termini utilizzati”. A dirlo è Valeria Barbi, ambasciatrice italiana del Patto europeo per il clima, esperta di formazione e divulgazione nell’ambito dei cambiamenti climatici e della biodiversità. I dati sul clima sono ad oggi inequivocabili: il 75 per cento della superficie terrestre è già stata modificata dall’uomo, così come il 40 per cento dei mari e il 50 per cento delle fonti d’acqua interne. Su 8,7 milioni di specie catalogate sul nostro pianeta, un milione è a rischio di estinzione, e si stima che si stiano estinguendo circa 200 specie ogni giorno. Abbiamo chiesto a Valeria Barbi che linguaggio bisogna usare per far capire quanto sia grave al momento la crisi climatica. Obiettivo di chi comunica è anche sensibilizzare su quello che possiamo fare per non peggiorare la situazione climatica. In che modo ci si può riuscire lo chiediamo ancora a Valeria Barbi.

234 episodi