show episodes
 
Loading …
show series
 
«Filastrocca di un bicchiere di plastica» è una filastrocca di Mimmo Mòllica, da lui scritta per aiutare genitori e bambini a ricordare i che i «bicchieri di carta» in realtà sono fatti di «plastica». I rifiuti marini rappresentano un grave problema in costante aumento. https://www.nostrofiglio.it/giochi/filastrocche/filastrocca-di-un-bicchiere-di-…
 
La «Filastrocca di San Valentino» di Mimmo Mòllica è dedicata alla giornata dell’amore. Raccontare questo sentimento ai giovani richiede le parole giuste, ma pure un ‘modello’ per aiutarli ad affrontarlo senza ansie né insicurezze non necessarie. E i regali? E i cuori infranti? Ci vorrebbe un consigliere. E un ‘manutentore’……
 
29, 30 e 31 gennaio: sono da tradizione considerati i giorni più freddi dell'anno. I giorni della merla. Ma come mai proprio gli ultimi tre giorni di gennaio sono i giorni della merla? La risposta risiede nella tradizione popolare, una leggenda da raccontare ai bambini per spiegare l'inverno. Tuffiamoci nella tradizione popolare con la leggenda del…
 
La «Filastrocca dell'aquilone» di Mimmo Mòllica è dedicata agli aquiloni, ecologici "balocchi di carta" considerati una forma d'arte ricca di spiritualità, un tramite fra la terra e il cielo, simbolo di libertà. L'aquilone non fa rumore, non distrugge, non sporca e non inquina.Come spiega Mimmo Mollica, dal 14 al 25 gennaio ad Ahmedabad, in India, …
 
La «Filastrocca di Biancaneve» di Mimmo Mòllica è la versione in rima dell'omonima fiaba dei fratelli Grimm (1857), anche famosa col titolo «Biancaneve e i sette nani». È la fiaba della vanità e della bellezza, che spesso risiede nell'anima più che altrove. Come in tutte le fiabe, l'identificazione è una delle componenti che coinvolgono lettori e a…
 
«Quanno nascette Ninno», tradotto in italiano per noi da Mimmo Mòllica, è il canto di Natale scritto in lingua napoletana da sant'Alfonso Maria de' Liguori, dal quale deriva il più 'universale' «Tu scendi dalle stelle». Scritto nel 1754, è stato interpretato da cantanti italiani e cori tra cui Mina, Edoardo Bennato e il Piccolo Coro dell'Antoniano.…
 
Nella «Filastrocca Mafalda e il Natale» Mimmo Mòllica mette in rima alcuni pensieri 'natalizi' di Mafalda, la bambina ribelle dei fumetti che pone a Babbo Natale domande disarmanti, vive i suoi sogni di bambina e manifesta con molta ironia le sue emozioni. Mafalda mette in discussione la pace e il mondo degli adulti, dicendo ciò che pensa, per non …
 
La «Filastrocca del Natale e del Lupino» di Mimmo Mòllica è ispirata ad una leggenda del 1600 e racconta della fuga in Egitto per salvare il Bambino dalla Strage degli innocenti, voluta da Erode. Giuseppe e Maria, con in braccio il Bambino, sono costretti a chiedere aiuto agli alberi e alle piante perché nascondano Gesù. La pianta del Lupino non dà…
 
La «Filastrocca dell'albero di Natale» di Mimmo Mòllica: quante belle leggende attorno all'albero di Natale, tutte dolci e delicate. Quasi tutte hanno come scenario il bosco e la natura, l'abete e il Natale. La nascita di Gesù Bambino e l'aria di festa che pervade il mondo sono i temi dominanti, dai toni fiabeschi, del racconto. Buon ascolto.…
 
La «Filastrocca del vecchio che odiava il Natale» di Mimmo Mòllica trae ispirazione dal «Canto di Natale» di Charles Dickens e racconta di un anziano riccone che odiava le feste e dell'incontro con tre spiritelli, proprio la notte della vigilia di Natale. Gli Spiriti sono: il Natale del passato, del presente e del futuro. Proprio gli «spiritelli no…
 
La «Filastrocca di Pollicino» di Mimmo Mòllica ripropone la celebre fiaba di Perrault e racconta di un povero taglialegna (e consorte) che non avendo più neppure il cibo per sfamare i sette figli, decide di abbandonarli nel bosco. Il tema dell’abbandono si affianca a quello dell’arroganza dei prepotenti (l’Orco cattivo) e della loro sconfitta ad op…
 
Con la «Filastrocca di San Martino» di Mimmo Mòllica, l’11 novembre festeggiamo San Martino, le belle giornate di sole e il vino novello. Secondo il racconto popolare, Martino incontrando un povero mendicante stremato dal freddo gli donò metà del suo mantello. Quel mendicante era Gesù. Subito il cielo si illuminò e il sole apparve lassù, riscaldand…
 
La «Filastrocca del Brutto Anatroccolo» di Mimmo Mòllica ripropone, in versi e strofe, «Il brutto anatroccolo» di H. C. Andersen. L'anatroccolo grande e goffo, dalle piume grigie, viene emarginato (oggi diremmo stalkizzato) dagli altri che lo deridono e lo maltrattano, facendolo sentire un 'diverso'. Brutto Anatroccolo fugge da tutti volendo ritrov…
 
Con la «Filastrocca di Cappuccetto rosso» di Mimmo Mòllica rendiamo omaggio al mondo delle fiabe e a Italo Calvino, uno dei più importanti narratori italiani del ‘900, che lo scorso 15 ottobre avrebbe compiuto 97 anni: nato nel 1923, è morto a Siena il 19 settembre 1985. Perché le fiabe sono importanti anche quando raccontano di lupi cattivi……
 
Barbara Franco, ideatrice e autrice della linea Quid+ di Gribaudo, legge “Una scorta di baci”, racconto tratto dall'ultimo volume della casa editrice dal titolo "Tante paure, senza paura". “Provare paura è naturale: è un’emozione viscerale, che ha a che fare con il nostro istinto di sopravvivenza. Spesso, però, ci blocca e non ci permette di guarda…
 
"Lo Strambuto, il Mostro della rabbia" è una bellissima filastrocca che fa parte della raccolta "I Mostri" a cura di Laura Pellegrini, scrittrice e lettrice accanita. Una favola da leggere ai bambini più grandi per insegnare loro ad accogliere, comprendere e gestire l'emozione della rabbiaDi Mondadori Media
 
"La guerra dei fiori" è una favola scritta e illustrata da Lisa Lardon. Re Papavero ha innescato un conflitto tra i fiori dopo essere stato reciso, ma un "Non ti scordar di me" riuscirà a riportare la pace tra i fiori. Lisa Lardon è presente su Facebook e Instagram https://www.instagram.com/scrittricedimmagini/ Su Amazon è possibile acquistare i su…
 
"Il Muligno, il Mostro del sogno" è una bellissima filastrocca che fa parte della raccolta "I Mostri" a cura di Laura Pellegrini, scrittrice e lettrice accanita. Il Muligno è un mostro che cambia cappello a seconda del sogno dei bambini. I mondi che può attraversare e ricreare nel cuore sono infiniti…
 
Il mio papà sa fare tante cose incredibili: fa calmare mio fratello quando non smette di fare i capricci, sa andare a tutta velocità sulla bici in mezzo alle pozzanghere, porta tutti i sacchetti della spesa con una mano sola... Ma sai qual è la cosa che mi piace di più? È che mi sa raccontare delle storie fantastiche, piene di avventura! Insomma, i…
 
"Ci rivediamo presto amici" è una favola scritta da Lisa Lardon. Parla del riccio Pietro che è costretto a casa, in letargo, per colpa del Grande Inverno. Non può uscire o vedere amici e parenti e non sa quando tutto questo finirà. Si annoia ed è un po' triste, ma a ridargli il sorriso ci sono i suoi amici, anche se a distanza. Lisa Lardon è presen…
 
Quanti pericoli deve affrontare Filippo! Mentre fa colazione viene travolto da onde gigantesche, in bagno approda un terribile pirata e nella sua camera si nasconde addirittura una bruttissima strega… Per non parlare poi dei terribili robot divora-bambini che camminano per strada! Questa favola per bambini da quattro anni in su fa parte del libro "…
 
Una bellissima filastrocca scritta dal medico e psicoterapeuta Alberto Pellai, papà di 4 figli, e pubblicata da Famiglia Cristiana. La mascherina, come dispositivo di protezione dal covid-19, è obbligatoria per i bambini dai sei anni in su ed è raccomandata a partire dai 2 anni. Questo scioglilingua li aiuterà ad accettarla. Far comprendere ai bamb…
 
Elisa Del Bellino, mamma di due bimbi piccoli, ha scritto un breve racconto dai toni umoristici sul Coronavirus per aiutare i suoi bambini a elaborare l'ansia e la nostalgia di questo periodo. Si intitola "l'Influenza della pazienza" e affronta una forte problematica sociale con una storia semplice e fantasiosa.…
 
Le mamme possono fare le astronaute, le dottoresse o le esploratrici. Non importa quanto siano lontane, perché il loro cuore è sempre in un posto: a casa, dai loro bambini! Questa favola per bambini da quattro anni in su fa parte del libro "Mamma Nastrino, Papà Luna" scritto da Emanuela Nava con illustrazioni di Desideria Guicciardini. Edizioni Pie…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login