Artwork

Contenuto fornito da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
Player FM - App Podcast
Vai offline con l'app Player FM !

Notizie dal Belgio: Multilinguismo, Mobilità, Bruxelles Pride, Sport, vivibilità a Bruxelles.

8:44
 
Condividi
 

Manage episode 417968889 series 3447428
Contenuto fornito da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
  • Raggiunto un accordo per migliorare la mobilità su due ruote in Belgio e il collegamento di piste ciclabili lungo le ferrovie belghe
  • Continuano le proteste contro Israele presso l’Università di Ghent mentre la Vrije Universiteit Brussel vuole interrompere ogni ricerca congiunta con partner israeliani.
  • Cresce il numero di suicidi, soprattutto tra le donne, nelle fiandre: per questo il governo adotta nuove misure di prevenzione
  • Bruxelles multilingue: il Consiglio per il Multilinguismo della città si esprime a favore di più lingue nei servizi pubblici

Tra le notizie in breve: Bruxelles è sempre più attrattiva per i giovani in arrivo, ma cresce il numero di persone che si allontanano dalla città. Nelle Fiandre, approvata una misure per aiutare le studentesse madri.

L’approfondimento lo dedichiamo al futuro di Bruxelles, a fronte della crescita di consensi dei partiti di estrema destra fiamminghi che vorrebbero lo smembramento dello stato belga.

-------

E’ stato firmato un accordo tra i quattro ministri della mobilità del Belgio, l'operatore ferroviario SNCB e il gestore della rete Infrabel, per costruire nuove infrastrutture ciclabili lungo le linee ferroviarie. Il Belgio dispone attualmente di oltre 4.000 km di rete ciclabile e 1.200 km di queste piste passano lungo linee ferroviarie o comunque linee dismesse. Per questo si vuole migliorare la rete delle infrastrutture per consentire alle persone di raggiungere e spostarsi da più stazioni in bicicletta. Tutto ciò rientra nel piano "Be Cyclist", il primo piano d'azione federale per promuovere lo spostamento su due ruote. Altre misure del piano includono l'ampliamento del registro mybike per contrastare il furto di biciclette, maggiori spazi dove parcheggiare le biciclette e un aumento dell’indennità chilometrica per chi si reca al lavoro in bicicletta.

Continua, mentre registriamo questo radiogiornale, la protesta studentesca all'Università di Ghent che chiede all'ateneo di tagliare i legami con le istituzioni israeliane e di promuovere la sostenibilità. Attualmente rimane incerto il futuro dell’occupazione, che coinvolge 300 studenti e ha ricevuto il sostegno del personale universitario. Intanto la Vrije Universiteit Brussel ha annunciato recentemente di voler interrompere la collaborazione con due istituzioni israeliane in un progetto di ricerca scientifica sull'intelligenza artificiale. Una decisione, questa, che segue una valutazione negativa da parte della commissione etica dell'università, che ha anche confermato l’impegno a continuare le sue partnership con le istituzioni palestinesi.

Il numero di donne che muoiono per suicidio nelle Fiandre è aumentato del 17,8% nel 2022 rispetto al 2020. Questo dato preoccupante, reso noto dal Ministero della Salute Pubblica delle Fiandre, riporta il suicidio al centro delle sfide sociali della regione. Nonostante la gravità della situazione, esistono due importanti risorse disponibili per aiutare chi è in difficoltà: la linea telefonica gratuita e anonima 1813 e il sito web www.zelfmoord1813.be che offre supporto e informazioni sulla prevenzione del suicidio. Il governo regionale sta inoltre collaborando con diverse organizzazioni per affrontare il problema e ha lanciato un Piano d'Azione Governativo per la Prevenzione del Suicidio che mira a una riduzione del 10%, entro il 2030, del numero di coloro che si tolgono la vita .

A Bruxelles, la percentuale di alunni nelle scuole di lingua fiamminga che non parlano fiammingo a casa è salita dal 4% al 74% in 40 anni. Per questo, il Consiglio per il Multilinguismo della città ha recentemente raccomandato l'autorizzazione dell'uso di lingue diverse dal francese e dal fiammingo nei servizi pubblici comunali e regionali di Bruxelles. Inoltre il consiglio raccomanda di colmare la carenza di insegnanti di lingua fiamminga e altresì di riformare il calendario scolastico per ridurre la perdita di competenze linguistiche dovuta a vacanze estive molto più lunghe che altrove, ad esempio nei Paesi Bassi.

IN BREVE

E’ cresciuto, nel 2023, il numero di persone trasferite dalla Vallonia e dalle Fiandre a Bruxelles. Sono soprattutto i giovani - e gli studenti - a spostarsi nella regione di Bruxelles Capitale. Nonostante questo trend, lo scorso anno ben 37.610 persone hanno lasciato Bruxelles, superando di gran lunga i 19.388 nuovi residenti della città.

Le Fiandre hanno approvato una proposta per dare la priorità a un servizio di assistenza all'infanzia a prezzi accessibili per le giovani madri che frequentano ancora la scuola secondaria. Questa misura mira ad aiutare le studentesse a completare gli studi. L’assistenza all’infanzia è un tema molto sentito sia nelle Fiandre sia in Belgio in vista delle elezioni del 9 giugno.

Sabato 18 maggio la comunità LGBTQ+ celebrerà a Brussels il Brussels Pride. L'evento di quest'anno è intitolato "Sentirsi al sicuro ogni giorno, ovunque" ed è un invito all'azione contro la discriminazione, la violenza e i crimini d'odio. Il Pride avrà inizio alle 14:30 al Mont des Arts.

Per la pagina dello sport, l’Union Saint-Gilloise (USG) ha vinto contro l'Anversa 1-0 nella finale della Coppa del Belgio, conquistando il suo primo trofeo dal 1935 e la prima Coppa del Belgio dalla stagione 1913/14. La squadra di Bruxelles ha vinto undici campionati tra il 1909 e il 1935, diventando una delle squadre con più vittorie prima della Seconda Guerra Mondiale.

  continue reading

62 episodi

Artwork
iconCondividi
 
Manage episode 417968889 series 3447428
Contenuto fornito da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio. Tutti i contenuti dei podcast, inclusi episodi, grafica e descrizioni dei podcast, vengono caricati e forniti direttamente da Radio Mir & NFO Radio, Radio Mir, and NFO Radio o dal partner della piattaforma podcast. Se ritieni che qualcuno stia utilizzando la tua opera protetta da copyright senza la tua autorizzazione, puoi seguire la procedura descritta qui https://it.player.fm/legal.
  • Raggiunto un accordo per migliorare la mobilità su due ruote in Belgio e il collegamento di piste ciclabili lungo le ferrovie belghe
  • Continuano le proteste contro Israele presso l’Università di Ghent mentre la Vrije Universiteit Brussel vuole interrompere ogni ricerca congiunta con partner israeliani.
  • Cresce il numero di suicidi, soprattutto tra le donne, nelle fiandre: per questo il governo adotta nuove misure di prevenzione
  • Bruxelles multilingue: il Consiglio per il Multilinguismo della città si esprime a favore di più lingue nei servizi pubblici

Tra le notizie in breve: Bruxelles è sempre più attrattiva per i giovani in arrivo, ma cresce il numero di persone che si allontanano dalla città. Nelle Fiandre, approvata una misure per aiutare le studentesse madri.

L’approfondimento lo dedichiamo al futuro di Bruxelles, a fronte della crescita di consensi dei partiti di estrema destra fiamminghi che vorrebbero lo smembramento dello stato belga.

-------

E’ stato firmato un accordo tra i quattro ministri della mobilità del Belgio, l'operatore ferroviario SNCB e il gestore della rete Infrabel, per costruire nuove infrastrutture ciclabili lungo le linee ferroviarie. Il Belgio dispone attualmente di oltre 4.000 km di rete ciclabile e 1.200 km di queste piste passano lungo linee ferroviarie o comunque linee dismesse. Per questo si vuole migliorare la rete delle infrastrutture per consentire alle persone di raggiungere e spostarsi da più stazioni in bicicletta. Tutto ciò rientra nel piano "Be Cyclist", il primo piano d'azione federale per promuovere lo spostamento su due ruote. Altre misure del piano includono l'ampliamento del registro mybike per contrastare il furto di biciclette, maggiori spazi dove parcheggiare le biciclette e un aumento dell’indennità chilometrica per chi si reca al lavoro in bicicletta.

Continua, mentre registriamo questo radiogiornale, la protesta studentesca all'Università di Ghent che chiede all'ateneo di tagliare i legami con le istituzioni israeliane e di promuovere la sostenibilità. Attualmente rimane incerto il futuro dell’occupazione, che coinvolge 300 studenti e ha ricevuto il sostegno del personale universitario. Intanto la Vrije Universiteit Brussel ha annunciato recentemente di voler interrompere la collaborazione con due istituzioni israeliane in un progetto di ricerca scientifica sull'intelligenza artificiale. Una decisione, questa, che segue una valutazione negativa da parte della commissione etica dell'università, che ha anche confermato l’impegno a continuare le sue partnership con le istituzioni palestinesi.

Il numero di donne che muoiono per suicidio nelle Fiandre è aumentato del 17,8% nel 2022 rispetto al 2020. Questo dato preoccupante, reso noto dal Ministero della Salute Pubblica delle Fiandre, riporta il suicidio al centro delle sfide sociali della regione. Nonostante la gravità della situazione, esistono due importanti risorse disponibili per aiutare chi è in difficoltà: la linea telefonica gratuita e anonima 1813 e il sito web www.zelfmoord1813.be che offre supporto e informazioni sulla prevenzione del suicidio. Il governo regionale sta inoltre collaborando con diverse organizzazioni per affrontare il problema e ha lanciato un Piano d'Azione Governativo per la Prevenzione del Suicidio che mira a una riduzione del 10%, entro il 2030, del numero di coloro che si tolgono la vita .

A Bruxelles, la percentuale di alunni nelle scuole di lingua fiamminga che non parlano fiammingo a casa è salita dal 4% al 74% in 40 anni. Per questo, il Consiglio per il Multilinguismo della città ha recentemente raccomandato l'autorizzazione dell'uso di lingue diverse dal francese e dal fiammingo nei servizi pubblici comunali e regionali di Bruxelles. Inoltre il consiglio raccomanda di colmare la carenza di insegnanti di lingua fiamminga e altresì di riformare il calendario scolastico per ridurre la perdita di competenze linguistiche dovuta a vacanze estive molto più lunghe che altrove, ad esempio nei Paesi Bassi.

IN BREVE

E’ cresciuto, nel 2023, il numero di persone trasferite dalla Vallonia e dalle Fiandre a Bruxelles. Sono soprattutto i giovani - e gli studenti - a spostarsi nella regione di Bruxelles Capitale. Nonostante questo trend, lo scorso anno ben 37.610 persone hanno lasciato Bruxelles, superando di gran lunga i 19.388 nuovi residenti della città.

Le Fiandre hanno approvato una proposta per dare la priorità a un servizio di assistenza all'infanzia a prezzi accessibili per le giovani madri che frequentano ancora la scuola secondaria. Questa misura mira ad aiutare le studentesse a completare gli studi. L’assistenza all’infanzia è un tema molto sentito sia nelle Fiandre sia in Belgio in vista delle elezioni del 9 giugno.

Sabato 18 maggio la comunità LGBTQ+ celebrerà a Brussels il Brussels Pride. L'evento di quest'anno è intitolato "Sentirsi al sicuro ogni giorno, ovunque" ed è un invito all'azione contro la discriminazione, la violenza e i crimini d'odio. Il Pride avrà inizio alle 14:30 al Mont des Arts.

Per la pagina dello sport, l’Union Saint-Gilloise (USG) ha vinto contro l'Anversa 1-0 nella finale della Coppa del Belgio, conquistando il suo primo trofeo dal 1935 e la prima Coppa del Belgio dalla stagione 1913/14. La squadra di Bruxelles ha vinto undici campionati tra il 1909 e il 1935, diventando una delle squadre con più vittorie prima della Seconda Guerra Mondiale.

  continue reading

62 episodi

Tutti gli episodi

×
 
Loading …

Benvenuto su Player FM!

Player FM ricerca sul web podcast di alta qualità che tu possa goderti adesso. È la migliore app di podcast e funziona su Android, iPhone e web. Registrati per sincronizzare le iscrizioni su tutti i tuoi dispositivi.

 

Guida rapida