show episodes
 
Viaggio alla scoperta di un'isola meravigliosa, attraverso i luoghi, i personaggi e le curiosità di questa terra ricca di fascino e di cultura. Riccardo Michelucci, giornalista che ha girato l’isola d’Irlanda in lungo e in largo, ci porterà alla scoperta delle terre di San Patrizio, ci farà esplorare le grandi città, Dublino e Belfast, scoprire Newgrange, un sito archeologico più antico delle piramidi d’Egitto, spingendosi fino alla Wild Atlantic Way e alla Causeway Coastal Route, due strade ...
 
Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.
 
Le malattie delle piante che hanno cambiato il mondo raccontate attraverso cinque storie diverse. Il podcast è stato realizzato da Agroinnova, Centro di Competenza dell'Università di Torino, con la collaborazione di Tangram Teatro di Torino.
 
Loading …
show series
 
Sono notti di fuoco in Irlanda del Nord. La comunità Unionista continua a scendere in piazza per protestare contro il confine marittimo – e non solo – che li allontana ulteriormente dal resto della Gran Bretagna. Gli effetti della Brexit hanno riacuito i conflitti e tra un lancio di molotov e l’altra abbiamo cercato di […]…
 
Siamo stati in Irlanda del Nord, a Belfast, dove gli scontri degli ultimi sei giorni hanno provocato il ferimento di almeno 50 poliziotti e i timori di un ritorno dei Troubles tra cattolici repubblicani e unionisti protestanti. Ne abbiamo parlato con Francesca Lozito (giornalista freelance a autrice della newsletter "Zuppa Irlandese"), con Dominic …
 
Abbiamo analizzato la portata delle sanzioni di Washington contro Mosca insieme ad Anna Zafesova, giornalista ed esperta di mondo russo per La Stampa, Linkiesta e Il Foglio. Subito dopo, davanti all'ennesima sparatoria di massa negli Stati Uniti, ci siamo interrogati sulle possibilità che ha il presidente Biden di intervenire sulla legislazione in …
 
Entusiasmo derivante dall’isolamento dell’ultimo anno, dall’assenza di prospettive di poter svolgere un lavoro che prevede condivisione di spazi, e di prendersi cura del proprio corpo, mettendo in sicurezza anche i più fragili, non rivendicando in modo corporativo riaperture impossibili soprattutto per i più esposti, come risulta dalla mappatura de…
 
Siamo andati in Afghanistan, dove il ritiro delle truppe Usa previsto per l'11 settembre rischia di far sprofondare il paese in una nuova guerra civile: ne abbiamo parlato con Marco Niada (ex corrispondente da Londra per il Sole 24Ore, dirige l'ONG Argosh che costruisce scuole in Afghanistan. Subito dopo siamo andati in Colombia, dove esattamente n…
 
16 aprile, ore 10, Dana libera e appuntamenti di questi giorni Aggiornamenti sulla liberazione di Dana e le sue condizioni insieme a Robera e approfondiamo alcuni degli appuntamenti chiamati dal movimento No Tav contro l’occupazione dell’ex autoporto di San Didero. 16 Aprile, ore 9, arrivano i rinforzi al presidio! Centinaia di uomini dispiegati ad…
 
Abbiamo provato a fare il punto sulle due immense tensioni che attraversano gli Stati Uniti tanto sul fronte interno che su quello esterno, dalle proteste per la nuova uccisione di un giovane nero da parte della polizia fino all'annuncio del ritiro delle truppe americane dall'Afghanistan. Ne abbiamo parlato con Marco Valsania (corrispondente del So…
 
Siamo andati in Libia, il terreno in cui si gioca lo scontro in corso tra Italia e Turchia: ne abbiamo parlato con Marta Ottaviani (giornalista, esperta di Turchia e Mediterraneo, collabora con Avvenire e La Stampa), Murat Yeshiltash (docente alla Ankara Social Sciences University e analista per il SETA, Think Tank con base ad Ankara) e Arturo Varv…
 
La richiesta di sorveglianza speciale verso Boba, un anarchico torinese, “colpevole”, tra le altre cose, di essere occupante di case, ed ex redattore di questa radio, la dice lunga sulla applicazione di misure restrittive della libertà, che si fondano sul diritto penale del nemico. Un diritto che colpisce in maniera precipua il nemico interno, la […
 
Era il 10 aprile del 1991. Il traghetto Moby Prince, una carretta che non avrebbe mai dovuto prendere il mare, nella rada di Livorno si scontra contro una petroliera dell’ENI. I soccorsi arrivano alla petroliera, ma non alla Moby Prince, la capitaneria di porto lascia la Moby ed il suo carico umano bruciare senza controllo. […]…
 
Comunicato Radio Blackout – Sulla richiesta di sorveglianza speciale per Boba Il 21 aprile la procura di Torino deciderà in merito alla richiesta di sorveglianza speciale avanzata dalla PM Emanuela Pedrotta per Boba, militante torinese e storico redattore di Radio Blackout. È difficile, se non impossibile, riassumere in poche righe quanto questa mi…
 
Dopo l'attacco al sito nucleare iraniano di Natanz abbiamo provato a tirare le fila della guerra coperta in atto con Israele insieme a Stefano Mele (avvocato esperto di cybersecurity, Presidente della Commissione Sicurezza Cibernetica del Comitato Atlantico Italiano), David Hazony (presidente Israel Innovation Fund, editorialista Jerusalem Post), B…
 
Alleghiamo il documento di indizione del presidio di lunedì 12 per documentare degnamente questo podcast degli interventi registrati con Erasmo e Bishara: Questo documento è frutto di una riflessione sull’impianto e gli effetti del sistema regolatorio dell’immigrazione europeo e italiano, ed ha lo scopo di portare all’attenzione delle istituzioni i…
 
Abbiamo provato a illuminare i risvolti diplomatici e politici del Sofagate e dello scontro Italia contro Turchia dopo il discorso nel quale il presidente del Consiglio Mario Draghi ha definito Recep Tayyip Erdogan "un dittatore" con Valeria Talbot, codirettrice del programma Medio Oriente di ISPI. Subito dopo abbiamo viaggiato attraverso tre diver…
 
Martedì una manifestazione il cui slogan era #IoApro – in riferimento soprattutto alle chiusure dei ristoratori in tempo di pandemia – ha occupato la piazza di Montecitorio, causando anche qualche screzio con la celere. Ad incuriosirci in maniera particolare, è stata la presenza di una persona che è scesa in piazza vestita come lo sciamano […]…
 
Ne abbiamo parlato con Samuel Getachew (giornalista, The Reporter Ethiopia, CNN, The Africa Report), Uoldelul Chirati Dirar (docente di Storia e Istituzioni dell Africa all Università di Macerata, esperto di Corno d'Africa) e con Alessia Melcangi (docente di Storia contemporanea del Nord Africa e del Medio Oriente, Universita La Sapienza di Roma).…
 
The Guardian, ripreso in Italia da Andrea Palladino su Domani, ha rivelato che nell’inchiesta sulla Iuventa e le ONG Save The Children e Medici senza Frontiere, una società privata ha intercettato le comunicazioni di numerosi giornalisti d’inchiesta, che da anni seguono la Libia e le migrazioni nel Mediterraneo. Queste registrazioni, pur riferite a…
 
Sono gravissime le accuse contestate ai 21 indagati dell’inchiesta sui salvataggi in mare delle Ong che la Procura di Trapani ha chiuso tre anni dopo il sequestro della nave Iuventa della organizzazione umanitaria tedesca Jugend Rettet. Nel mirino le operazioni di salvataggio in mare svoltesi tra il 2016 e il 2017, quando al Viminale sedeva […]…
 
Siamo andati in Libia per la visita del presidente del Consiglio Mario Draghi: abbiamo inquadrato i risvolti politici ed economici della missione con Giampiero Massolo, presidente ISPI - Istituto per gli studi di politica internazionale. Subito dopo siamo andati in Giordania per tentare di far luce sul contrasto tra il Re Abdullah II e il fratellas…
 
Siamo andati nel Sudest asiatico, per provare a capire se e come l'ASEAN può intervenire in Myanmar: ne abbiamo parlato con l'ambasciatore Michelangelo Pipan (vice presidente dell'Associazione Italia-Asean) e con Jurgen Ruland (professore di Relazioni Internazionali all'Università di Friburgo in Brisgovia, esperto del sistema ASEAN). Poi siamo anda…
 
Siamo stati a Hong Kong, dove il verdetto di colpevolezza a carico di sette figure di spicco del movimento pandemocratico come Martin Lee e Jimmy Lai costituisce l'ennesimo mattone del muro eretto da Pechino: ne abbiamo parlato con Antonio Fiori, professore di Storia e Istituzioni dell'Asia all'Università di Bologna. Subito dopo abbiamo provato a r…
 
Abbiamo esplorato gli apparati di intelligence russi per tentare di comprendere meglio il presunto caso di spionaggio che coinvolge un militare italiano: ne abbiamo parlato con Daniele Raineri, giornalista della redazione esteri di Il Foglio. Abbiamo ascoltato le ultime dal Niger, dove sarebbe in corso un tentativo di colpo di stato, grazie alla vo…
 
Abbiamo provato a raccontare le origini e le ricadute del processo contro Derek Chauvin, l'ex agente di polizia di Minneapolis accusato dell'omicidio di George Floyd, un caso che ha portato gli Usa a interrogarsi sulla questione razziale. Ne abbiamo parlato con Marco Valsania (corrispondente del Sole 24 Ore da New York), Stefano Luconi (professore …
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login