Iva unica per il commercio elettronico e le imprese online

 
Condividi
 

Manage episode 291520650 series 1049251
Creato da Radio 24 Il Sole 24 ore and Radio 24, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
Apriamo il dossier che contiene la proposta della Commissione europea per una nuova normativa fiscale a sostegno del commercio elettronico e delle imprese online nell'UE: questo pacchetto di misure consentirà ai consumatori e alle imprese, in particolare le start-up e le PMI, di acquistare e vendere più facilmente beni e servizi online. Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari Economici e Finanziari, ha dichiarato che "Con questo pacchetto i governi europei potranno incassare 100 milioni di euro in più alla settimana, da spendere per servizi a vantaggio dei cittadini". Attualmente i commercianti online devono effettuare l'iscrizione IVA in tutti gli Stati membri in cui vendono i loro prodotti. La nuova proposta prevede di adottare il sistema che esiste già per le vendite di servizi elettronici, quali le applicazioni per smartphone, e si è dimostrato efficace per gli oltre 3 miliardi di euro di IVA incassati nel 2015. Verranno così ridotti di un consistente 95% gli oneri amministrativi a carico delle imprese, con un risparmio complessivo per le imprese dell'UE di 2,3 miliardi di euro e un aumento delle entrate IVA per gli Stati membri di 7 miliardi di euro. Ne parliamo con l'europarlamentare Alessia Mosca.

106 episodi