show episodes
 
Podcast e audiolibri messi in voce, tra novelle, racconti, romanzi, teatro e poesia; dalla letteratura classica, moderna e contemporanea. Luigi Pirandello, Giovanni Verga, Grazia Deledda, Deledda, Nicolaj Gogol, Giacomo Leopardi, Omero, Platone, Edgar Allan Poe, Joseph Roth, Franz Kafka, e tantissimi altri autori. Storie da ascoltare liberamente e scaricare gratuitamente. Quarta Radio vive solo grazie al tuo libero sostegno.
 
S
Strategia IT

1
Strategia IT

Riccardo Mancinelli

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese
 
Riflessioni e considerazioni per adottare una strategia IT (Information Technology) nell'ambito Web (strategiait.info) "I dati utili arriveranno in futuro da conversazioni/interazioni volontarie tra brand e persone." "refacturing.it/newsletter" C’è chi è appassionato di tecnologia Chi di business Io a comprendere come la tecnologia permetta al business di funzionare se sei interessata/o agli argomenti del podcast e vuoi davvero creare business online ed essere attiva/o (non c'è spazio per ch ...
 
Loading …
show series
 
Hari Bol ben ritrovati al ascolto di un nuovo episodio dell’audio libro “La Bhagavad Gita cosi com’è” Nella edizione tradotta dal originale sanscrito da Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda. Questa sesta ed ultima parte vi propone, in ordine cronologico, l’ascolto di altri tre capitoli. È in errore chi dovesse pensare che Bhagavad …
 
Altius Penetrat, scritto da un quarto di Pelagio D'Afro, finalista al XIX Trofeo Rill (http///www.rill.it), pubblicato nell'antologia Canti d'abisso, a cura di Alessandro Morbidelli (http://www.paoloagaraff.com/books/cantabisso.html). Musiche, testo, riprese a cura di Pelagio D'Afro (http://pelagiodafro.com). Il volo del gabbiano è preso da pexels.…
 
Questo episodio potrebbe benissimo inserirsi nel tag biografie, dopo aver ascoltato precedentemente la Bhagavad gita cosi com’è, in questa puntata adiamo a conoscere colui che l’ha tradotta, A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada. Focalizzandoci sul suo arrivo a NY a metà anni 60, perché seguendo l’ordine ricevuto parecchio tempo prima dal suo maestro…
 
Hari Bol ben ritrovati al ascolto di un nuovo episodio dell’audio libro “La Bhagavad Gita cosi com’è” Nella edizione tradotta dal originale sanscrito da Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda. Questa quinta parte vi propone, in ordine cronologico, l’ascolto di altri tre capitoli. È in errore chi dovesse pensare che Bhagavad Gita è qu…
 
Hari Bol ben ritrovati al ascolto di un nuovo episodio dell’audio libro “La Bhagavad Gita cosi com’è” Nella edizione tradotta dal originale sanscrito da Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda. Questa quarta parte vi propone, in ordine cronologico, l’ascolto di altri tre capitoli. È in errore chi dovesse pensare che Bhagavad Gita è qu…
 
Hari Bol ben ritrovati al ascolto di questo terzo episodio dell’audio libro “La Bhagavad Gita cosi com’è” Nella edizione tradotta dal originale sanscrito da Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda. Questa terza parte vi propone, in ordine cronologico, l’ascolto di altri tre capitoli. È in errore chi dovesse pensare che Bhagavad Gita è…
 
Hari Bol ben ritrovati al ascolto di un nuovo episodio dell’audio libro “La Bhagavad Gita cosi com’è” Nella edizione tradotta dal originale sanscrito da Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda. Questa seconda parte vi propone, in ordine cronologico, l’ascolto di altri tre capitoli. È in errore chi dovesse pensare che Bhagavad Gita è q…
 
Benvenuti al ascolto del audio libro La Bahgavad-Gita cosi com'è Edizione tradotta dal originale Sanscrito da sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedānta Svāmī Prabhupāda nonostante alcuni capitoli siano stati pubblicati al intero di LennyCast, l’esigenza di pubblicare questa opera come progetto sestante, nasce dal esigenza di non voler disperdere il mess…
 
Siamo arrivati finalmente a fine stagione, attraversando innumerevoli imprevisti e ripetuti stop and go, ma alla fine ci siamo arrivati! In questo episodio conclusivo abbiamo la scrittrice Viviana Gabrini che ci parlerà del “padre dei vizzi” La Sciamana con gli anfibi ci parlerà dei rimedi contro il caldo. Grazie a tutti per averci seguito fin qui,…
 
La sera del 20 luglio 2022, a Rio nell'Elba, per la precisione in piazza Matteotti, Loredana Lipperini, Mariano Tomatis e Wu Ming 1, pungolati dal direttore artistico di ElbaBook Festival Marco Belli, hanno discusso di incanto, disincanto, reincanto, meraviglia e magia, a partire dai loro ultimi libri, rispettivamente: Nome non ha (Hacca Edizioni),…
 
Avete mai avuto una idea pazza? Dove la tua parte razionale ti scoraggia, mentre la parte irrazionale ti dice di provare… Il tutto vi verrà spiegato al interno di questo episodio. Torniamo ad il Radio Dramma, andremo ad ascoltare un nuovo capitolo della Bhagavd Gita, seguire la Sciamana con gli anfibi chi parlerà di Reiki. Buon ascolto…
 
Mercoledì 14 ottobre 2020, alla biblioteca Sala Borsa di Bologna, Wu Ming 2 e Giuseppe Palumbo, affiancati da Tiziana Roversi, hanno presentato La battaglia della merda, ultima uscita della collana «Fatterelli bolognesi» della casa editrice Minerva. Il libro – scritto e illustrato per bambine e bambini dai 10 anni in su – è ispirato a un “fatterell…
 
Il 7 maggio 2022 alla libreria Modo Infoshop di Bologna si è svolta una presentazione congiunta del libro del collettivo Moira Dal Sito Quando qui sarà tornato il mare. Storie dal clima che ci attende (a cura di Wu Ming 1, Alegre, 2020) e del libro di Sandro Abruzzese e Marco Belli Niente da vedere. Cronache dal Polesine e altri spazi sconfinati (R…
 
Il 23 aprile 2022 Wu Ming 1 ha partecipato a un ricordo collettivo di Valerio Evangelisti nell’ambito dell’evento di strada «Oltre il ponte – festa partigiana», svoltosi alla Bolognina, all’incrocio tra via Ferrarese e via Algardi. Wu Ming 1 ha parlato dell’uso del fantastico e del soprannaturale nei libri di Valerio (in particolare nella «Trilogia…
 
Ella era una povera donna, misteriosa e bizzarra, sulla cinquantina. Come quasi tutte le povere donne della Baronia, soffriva le febbri miasmatiche, tanto più che passava le giornate nelle paludi, tra le verdi acque stagnanti, pescando sanguisughe. Pescando per modo di dire; perché tuffava le gambe nell'acqua malefica, aspettando che le sanguisughe…
 
Malpelo si chiamava così perché aveva i capelli rossi; ed aveva i capelli rossi perché era un ragazzo malizioso e cattivo, che prometteva di riuscire un fior di birbone. Sicché tutti alla cava della rena rossa lo chiamavano Malpelo; e persino sua madre aveva quasi dimenticato il suo nome di battesimo. Del resto, lei lo vedeva soltanto il sabato ser…
 
[...] Tutta quella roba se l'era fatta lui, colle sue mani e colla sua testa, col non dormire la notte, col prendere la febbre dal batticuore o dalla malaria, coll'affaticarsi dall'alba a sera, e andare in giro, sotto il sole e sotto la pioggia, col logorare i suoi stivali e le sue mule - egli solo non si logorava, pensando alla sua roba, ch'era tu…
 
Era alta, magra, aveva soltanto un seno fermo e vigoroso da bruna - e pure non era più giovane - era pallida come se avesse sempre addosso la malaria, e su quel pallore due occhi grandi così, e delle labbra fresche e rosse, che vi mangiavano.Al villaggio la chiamavano la Lupa perché non era sazia giammai - di nulla. Le donne si facevano la croce qu…
 
Sciorinarono dal campanile un fazzoletto a tre colori, suonarono le campane a stormo, e cominciarono a gridare in piazza: - Viva la libertà! - Come il mare in tempesta. La folla spumeggiava e ondeggiava davanti al casino dei galantuomini, davanti al Municipio, sugli scalini della chiesa: un mare di berrette bianche; le scuri e le falci che luccicav…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login