show episodes
 
Questo podcast è un esperimento, per me come per chi lo ascolterà. In questo podcast si parlerà di sceneggiatura in quanto passione. Si parlerà del mio personale viaggio per arrivare a diventare uno sceneggiatore professionista. Ancora molte cose mi sono oscure, ma so che se non faccio il primo passo non arriverò mai da nessuna parte. Questo è il mio primo passo verso la professione di sceneggiatore. Icons made by Freepik from www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY
 
Loading …
show series
 
Il danese e le centurie Piatta è piatta. Su questo non c’è alcun dubbio. Si stende a perdita d’occhio interrotta solo da filari di pioppi e piccoli boschetti sopravvissuti alle trasformazioni agricole dell’ultimo secolo e mezzo. Se provi a camminare, la cosa migliore è seguire uno dei tanti canali che tracciano direttrici dentro il piatto senza fin…
 
Lo sguardo è ghiacciato non bruciarti stai sotto il mantello cucito per te dagli anziani e mentre raschi il vetro raccogli tutto il peso dell’attenzione tra le scapole e poi lancia lanciale lontano le belle parole. Non voglio parole che mi spieghino e nemmeno che sgroviglino né chiariscano. Non voglio parole che mi riempiano e nemmeno che mi faccia…
 
Oggi ho letto Anna Maria Ortese, Corpo celeste. E adesso ricopio qui le sue parole perché non avrei parole così battenti e dirette per dire quello che preme. “So questo. Che la Terra è un corpo celeste, che la vita che vi si espande da tempi immemorabili è prima dell’uomo, prima ancora della cultura, e chiede di continuare a essere, e a essere amat…
 
[1] il paesaggio corpo Quali effetti inattesi può generare la mancanza! Uno si ritrova in contatti sociali deprivati per la pandemia ed ecco che fa scoperte inaudite. Prima di tutto ha tempo per riflettere. All’inizio ha un effetto di vertigine, si sente spaesato. Poi è forse proprio quello spaesamento che diventa produttivo. Del resto, se non ci s…
 
Abbiamo incontrato Sciascia il 25 gennaio del 1987, a Palermo, nel suo bell’appartamento di viale Scaduto. Aveva risposto molto simpaticamente alla lettera, in cui gli chiedevamo di rilasciarci un’intervista personale per la Radio Svizzera. Il contatto diretto lo avevamo avuto qualche tempo prima grazie all’amico comune Claude Ambroise. Avevamo spe…
 
Tu sei a casa seduto alla scrivania e sei il mio capriolo. Nel bosco c’è la neve e sotto la neve cammino e sotto la neve il tempo si incanta. Per i tuoi grandi occhi di legno, quercia rossa, per il tuo muschio sul petto e le pantofole di neve sulle radici, pur così alta e così magistrale, so che dormi e vengo senza rumore di domande a farmi per te …
 
Oggi ho incontrato un cane magrissimo prima di inoltrarmi nel bosco, al buio. “Sei un osso?” “No, sono un intero cane.” “Dove vai?” “Oltre le cime degli alberi, parallelo alla luna.” “Perché fa luce?” “No, perché fa scia. Di fiuto.” “Posso venire con te?” “Solo se stai zitta, quattr’ossi.” Sono conversazioni così che ti cambiano la giornata. Arriva…
 
A me piacciono tantissimo le poesie tradotte da altre lingue, perché sono ancora più improbabili delle poesie nella lingua dell’autrice o dell’autore e l’improbabilità che diventa possibile è una mia grande passione, fa tremare i bordi della realtà, la sconfina e le fa accogliere variazioni prima impensabili. Quest’estate, grazie al mio amico RaiMo…
 
Le notti registrano tutto quello che ho perduto, lasciato a Milano o spazzato via dal virus, e poi svolgono il nastro impresso nei sogni. Ho perduto due gruppi di meditazione, trentaquattro persone. Da tanti anni incontravamo la meditazione insieme, con avvicendarsi di persone diverse ma con la stessa passione. Due sere alla settimana per sentire i…
 
In questo paese io vivo così. Mi alzo presto e lavoro tutta la mattina, traduco, scrivo, studio e leggo. E poi, dopo pranzo, comincio a sentire il richiamo del bosco. Una volta che ho fatto finta di non sentirlo, è arrivata una poiana a mugugnare fin sopra il vicolo dove abito. Ho un testimone. Ho dovuto dire: “Scusa, il bosco è arrivato fin qui a …
 
La struttura del racconto in tre atti spiegata attraverso la storia della realizzazione di un video con Make1Movie Production. Qui trovi il link per sostenere il podcast: https://it.tipeee.com/passionesceneggiatura Qui il link dove puoi vedere il video che abbiamo realizzato per il concorso: https://youtu.be/4in90KoSIFk Qui il link al canale telegr…
 
Nel 1962 il cantautore e compositore Nico Fidenco lanciava il brano “Legata a un granello di sabbia”. Nasceva così l’espressione “tormentone estivo”. Oggi la musica è cambiata. Con l’estate 2020 alle porte il settore è uno dei più colpiti dal Coronavirus. Gli spazi dal vivo dove le note vibrano sono limitati. Pogare a un concerto sarà impossibile. …
 
Il settore vitivinicolo in Piemonte rappresenta una delle filiere lavorative di maggior successo, un reparto che fa dell'eccellenza dei suoi prodotti il primo biglietto da visita per l'esportazione continentale ed extra. Con l'arrivo del Covid-19, l'apporto lavorativo e le vendite hanno subito una grande recessione, in un settore, quello agricolo, …
 
La pandemia da Coronavirus ci sta mostrando la fragilità della biodiversità, la difficoltà del rapporto tra uomo e ambiente. Il lockdown ha segnato quello che da molti è stato definito un ritorno della natura. Piante e animali hanno occupato gli spazi lasciati liberi dall'uomo. Ma la ripresa delle attività lavorative rischiano di mettere in discuss…
 
Natura abhorret a vacuo. La natura non ama i vuoti. Ovunque ci sia uno spazio libero lei lo riempie. Nel silenzio di questi giorni è l’eco della natura a farsi sentire. Le cronache delle ultime settimane ci hanno raccontato la ricomparsa di animali in luoghi fortemente antropizzati, cioè condizionati dalla presenza e dall’attività umana. E ci stann…
 
Stress emotivo, turni da dodici ore, paura di ammalarsi e contagiare gli altri: medici, infermieri e personale sanitario sono sottoposti a un'elevata pressione psicologica durante l'emergenza coronavirus. In tutta Italia sono nati servizi di ascolto e supporto psicologico pensati per chi, come loro, lavora in prima linea contro il contagio. Questi …
 
Ciclisti muniti di zaini voluminosi popolano le nostre città fantasma. Pedalano a tutta forza e si muovono sul calcolo di un freddo algoritmo. I loro guadagni dipenderanno dalla posizione geografica e dalla capacità di sbaragliare la concorrenza. Una guerra al ribasso è quella tra i riders, i fattorini che consegnano il cibo a domicilio. Anche loro…
 
Sondare la mente di bambini e adolescenti non è operazione semplice in tempi ordinari, lo è ancora meno nell'emergenza per il Coronavirus. I più giovani come stanno mantenendo i rapporti sociali durante la quarantena? Genitori e adulti come devono comportarsi con loro in questo periodo? I commenti e le esperienze di neuropsichiatri infantili e psic…
 
Un'attesa durata vent'anni, 180 milioni di euro spesi: è nato il Nuovo Ospedale di Verduno ma non come ci si aspettava. Anziché come nosocomio unico per le città di Alba e Bra e per il territorio circostante, la struttura è partita infine come Covid Hospital per tutto il Piemonte: oggi, 30 marzo, è stata trasferita in collina la prima ventina di pa…
 
Questo podcast è un esperimento, per me come per chi lo ascolterà. In questo podcast si parlerà di sceneggiatura in quanto passione. Si parlerà del mio personale viaggio per arrivare a diventare uno sceneggiatore professionista. Ancora molte cose mi sono oscure, ma so che se non faccio il primo passo non arriverò mai da nessuna parte. Questo è il m…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login