Burde pubblico
[search 0]

Scarica l'app!

show episodes
 
Loading …
show series
 
Tre vigneti scelti per sottolineare le peculiarità da ovest a est del Chianti Classico e tra Castellina, Radda e Gaiole . Dal sole dell’ovest con il suo calore forza e intensità al macigno di fittezza tannica e croccantezza floreale di levante passando per la rocciosità fruttata del terziere di Tramontano, un bellissimo affresco di territorio dal A…
 
Dal Chianti Classico di Ruffoli fino alla MAremma, la storia di Querciabella e negli investimenti in sostenibilità di una delle aziende di riferimento della Toscana vinicola. Si assaggiano il nuovo Mongrana Bianco Vermentino e il sontuoso Batar edizione 2011 fino al duo di sangiovese Grande Cuvèe del Gallo Nero formato da Chianti Classico 2019 e Ch…
 
Parliamo e raccontiamo con FRancesco Ripaccioli, proprietario di Canalicchio di Sopra, i territori dell'azienda e di come permettano di sottolineare sfumature e sensazioni nei vari vini prodotti dal Rosso alle selezioni da singolo vigneto (Casaccia e Montosoli) a Montalcino. Registrazione effettuata in masterclass tenuta per conto di Sagna, distrib…
 
Greve in Chianti in particolare sono 12mila ettari, con il fiume Greve nel mezzo e i monti del Chianti che fanno da confine orientale, in media rispetto ad altri comuni del Chianti Classico ho molti ettari dedicati all'olivo e bosco anche più di altre UGA e nello specifico è Montefioralle ad avere più oliveti di tutti.Mappa geologica di Greve cosa …
 
Il Chianti Classico è una DOCG dal punto di vista geologico molto eterogenea con macigno (a parte Vagliagli) sta quasi solo sui Monti del Chianti, e per il resto è marne soprattutto , con formazione di Sillano e alberese e altre argilliti a fare la parte del leone. A questi si aggiungano sui bordi a nord (San Casciano) i depositi fluviali e nella z…
 
Valeria è una docente di Inglese da più di 10 anni, bilingue e da vera sperimentatrice ha introdotto nella sua didattica Scrum. Ha iniziato a pensare ai suoi moduli didattici in termini di prodotto, a declinare i valori di Scrum alla sua classe e alle sue lezioni e poi a sprintare. In questa intervista ci racconta della sua esperienza con una class…
 
Rocca di Castagnoli Poggio ai Frati 1997 Chianti Classico 🌺🍒🌟•••••Un cru di Sangiovese e Canaiolo su alberese con tocco di argilla e sabbia, un soffio di leggerezza e soavità balsamica su frutto ricco e tannino affilato e sempre vivo. Un viaggio affascinante in trent’anni che raccontano una porzione splendida del territorio di Gaiole in Chianti 198…
 
San Casciano bisogna sempre specificare Val di Pesa , Radda Gaiole e Castellina UGA che corrispondono ad un solo comune, San Donato in Poggio che unisce San Donato, Barberino Tavernelle e Poggibonsi, altre che si dividono come Berardenga (in due) e Greve (in quattro, Montioralle, Greve, Lamole, Panzano) per un totale di 11 UGA da 8 comuni. Comunque…
 
Tanti ettari ma ancora tantissimi a bosco e così rimarranno per la maggior parte poi monti e roccia e olivi, non solo vino. C’è tanto bosco perchè zona alberese e macigno, quelle più impervie hanno poco suolo e di conseguenza lì non ci si è mai coltivato nulla e quindi bosco ha preso il sopravvento. 75mila ettari, 10 mila a vigneto, 30 milioni di b…
 
Zona con due versanti molto diversa, a Monforte lato tardivo, Serralunga precoce. A Barolo vanno fatti molti distinguo , zona storica ha molti cru precoci radunati al centro del comune perchè colline e monti attorno fanno da Conca. Unica zona più temperata e precoce oltre BArolo è vicino Alba e valle del Tanaro quindi Verduno, vicino ad altri grand…
 
Nowadays a winery must be ready to sell his wine on the metaverse as well in the cellar or an online marketplace as well using an NFT paid with ethereum... The only strategy viable is th Omnichannel strategy! Omnichannel it is the ability to follow customer behavior, to be able to manage communication in real time on different points of contact (on…
 
An online marketplace is an eCommerce site or app that facilitates shopping from many different sources. The marketplace’s operator does not own any inventory. Instead, their job is to show other people’s products to customers and enable transactions. Nowadays, there are countless online marketplaces from sites like Amazon, eBay, Etsy, Walmart, Ali…
 
E-commerce (electronic commerce) is the buying and selling of goods and services, or the transmitting of funds or data, over an electronic network, primarily the internet. These business transactions occur either as business-to-business (B2B), business-to-consumer (B2C), consumer-to-consumer or consumer-to-business. Within B2C sales we also find th…
 
Alex Pagnoni costruisce e fa evolvere Tech Companies fin dagli anni ’90. Fondatore della community CTO Mastermind (quasi 500 CTO e Leader Tech da tutta Italia), Alex è CEO di Innoteam e Managing Partner di Axelerant, un brand boutique di servizi di consulenza manageriale per Tech Companies e Software House. Si occupa personalmente di mentoring e fo…
 
Il termine più abusato e insopportabile utilizzato dagli appassionati di vino degli ultimi anni non può che essere la "mineralità", principalmente evocato a sproposito per vini che non ne hanno la benchè minima traccia, soprattutto dal punto di vista aromatico. Ci sono però vini che soprattutto al palato recano indelebile la traccia di mineralizzaz…
 
Una degustazione che mira alla conoscenza del Piemonte attuale nelle sue sfumature inconsuete. In degustazione e commentati con il produttore ascolterete: Grignolino del Monferrato Casalese DOC “Monferace” 2016 MC Tenuta Tenaglia www.tenutatenaglia.it Serralunga di crea (AL) Langhe DOC Nascetta del Comune di Novello 2020 MC Casa Baricalino Cantina …
 
il modello RICE è uno dei più semplici e convenienti per i bisogni del product owner: è un modello progettato per aiutare i PO a determinare quali prodotti, caratteristiche e altre iniziative a cui dare priorità nelle loro roadmap, assegnando un punteggio a questi elementi secondo quattro fattori. Questi fattori, che formano l'acronimo RICE, sono: …
 
Riprendiamo la serie dedicata ai metodi di prioritizzazione, in questo episodio vi parleremo del Cost of Delay. Il Cost of Delay è una metrica chiave, che rappresenta l'impatto economico di un ritardo nella delivery di un prodotto o di un progetto. L'assunzione di questa tecnica è che, per prendere decisioni, è necessario capire non solo quanto una…
 
Uno use case reale, nato dalla storia di una grande azienda che ha saputo rischiare, adattarsi, sposare un concetto generale e studiarne l'adattamento all'interno delle sue dinamiche. Come un approccio bottom-up può far leva sulla gestione quotidiana di un reparto nel mezzo di una foresta di team. Vedremo cosa sia Holacracy e come Zappos è riuscita…
 
Ma siamo impazziti? Sono due cose completamente diverse! Certo, ma perchè nons piegare quali siano queste differenze fra il ruolo del Project Manager e quello dello Scrum Master. C'è sempre molta confusione quando non si conoscono le basi, e quindi abbiamo registrato proprio un "basic episode" per parlare di questo…
 
Come è la vita di un Product Owner all'interno di una Start-up? Quali sono le motivazioni che spingono un gestore di Backlog a innamorarsi del prodotto e diventare un vero PO? Sentiremo un case study di David Pereira, coraggiosa persona che un venerdì ha abbandonato una corporate per tuffarsi il lunedì successivo in una Start-up…
 
Riprendiamo la serie dedicata ai metodi di prioritizzazione, in questo episodio vi parleremo del metodo Buy-A-Feature. Buy-A-Feature è un metodo che potrebbe essere particolarmente utile a Product Owner e Product Manager perché li aiuta a identificare le feature che clienti e stakeholders chiave desiderano di più. Il meccanismo per determinare le f…
 
10 consigli semplici semplici, per creare e sostenere una product vision vincente. Se non è il PO, il primo a credere in una vision, chi deve esserlo? Insieme scopriamo come si può arrivare a una product vision vincente e quali siano i pilastri che la debbano sostenere. Vi abbiamo promesso il vision statement template: PER "cliente di riferimento" …
 
Oggi parleremo della mitologica dicotomia fra agile e pianificazione: in molti casi si sente parlare di quanto siano incompatibili l'agilità e la pianificazione... l'agilità e la consegna prevedibile.... beh, non c'è niente di più falso. Tanti piccoli consigli per far si che i due concetti, si sposino a meraviglia!…
 
🎧 In questa nuova puntata del podcast di Officina Agile si parla di Team Coaching e lavoro da remoto con Vito Abrusci, Agile Coach e Professional Coach. Lavorando da remoto, talvolta può mancare un pò di spontaneità, abbiamo meno interazioni dirette e il linguaggio del corpo é indecifrabile. In questo contesto come cambia il lavoro di un coach? Con…
 
Un ruolo difficile quello del PO. Un ruolo che deve essere il collante della parte dev con il business, deve avere background tecnico ma deve padroneggiare tecniche di prioritizzazione. Un duro mestiere quello del PO, un mestiere che non è per tutti. Allora vediamo insieme quali devono essere le caratteristiche per avere un grande PO…
 
Produrre prodotti o servizi alla cieca, senza davvero sapere a chi si stanno rivolgendo non è proprio una buona pratica. E' sempre bene avere chiara la panoramica di utenti che abbiamo davanti e sfruttare questa conoscenza per identificare come raccogliere feedback e collaborare con essi. In questa puntata daremo uno spunto utile su come poter cost…
 
🎧 In questa nuova puntata del podcast di Officina Agile si parla di Smart Working con Simone Zinanni, CEO di Develer. Circa un anno fa il Covid-19 ha cambiato completamente la nostra vita e anche il nostro modo di lavorare. Abbiamo dovuto imparare un modo nuovo di collaborare, fatto di call, di chat e di meeting virtuali, un nuovo modo di essere te…
 
Questa intervista con Samuele Pretini, Agile Coach di Sketching, si potrebbe dividere in 2 parti. Nella prima abbiamo affrontato il tema delle trasformazioni agili che nella maggior parte dei casi partono dall'adozione di un framework o di tool senza chiedersi veramente il perché. Nella seconda abbiamo introdotto il tema Lean e abbiamo capito cosa …
 
Una leggenda dei nativi indiani del Dakota è tramandata di generazione in generazione. Si tratta della teoria del cavallo morto. In cui si dice "Quando scopri di cavalcare un cavallo morto, la migliore strategia è quella di scendere". Vedremo questa strana, buffa teoria applicata al mondo del business e il parallelo con SCRUM. Spoiler: "Il cavallo …
 
Siamo arrivati alla terza tappa del viaggio nei metodi di prioritizzazione, il "Prune The Product Tree". Ottenere un feedback sul nostro prodotto e sulla nostra roadmap attraverso metodi tradizionali come sondaggi, focus group e sessioni di Q&A è spesso un esercizio impreciso oltre che di difficile realizzazione. Per evitare che le conversazioni co…
 
La Velocity è uno strumento molto utile e molto potente per poter fare proiezioni sull'andamento di uno Scrum Team. Può essere molto utile per gli sviluppatori, per lo il PO per poter fare delle stime di completamento tasks e per lo SM per verificare se ci sono impedimenti sulla rotta del team stesso. Ma sicuramente non è uno strumento di misurazio…
 
Continua la serie dedicata ai metodi di prioritizzazione, siamo arrivati al secondo appuntamento e parleremo del modello KANO. Il modello KANO è uno metodo di prioritizzazione molto orientato al cliente. Aiuta a valutare i requisiti del prodotto dal punto di vista della value proposition e ad adattarli alle esigenze dei nostri utenti. Utilizzando q…
 
Perché ci dobbiamo porre il problema di dare una priorità alla nostra to-do list? Fondamentalmente perché non c'è mai abbastanza tempo per fare tutto quello che vogliamo fare o che crediamo ci sia bisogno di fare. È un problema universale. Tutti noi accettiamo questa condizione e ci conviviamo. Quando tutti gli elementi nella nostra lista di cose d…
 
Immaginiamoci che un Business Analyst sia catapultato da un giorno ad un altro nel ruolo di Product Owner, un ruolo che mal comprende e con un bagaglio di ignoranza nei confronti delle responsabilità del team di sviluppo. Mettiamoci nei panni di una persona che non crede in SCRUM e che un giorno voglia esprimere tutto il suo rammarico scrivendo una…
 
In questa intervista parliamo dell'approccio Agile in un settore di cui non abbiamo mai parlato nel nostro podcast e sopratutto molto diverso rispetto a quello del software. Marco Sovera e Laura di Spes, in altre parole AI Team, ci raccontano attraverso la loro esperienza cosa vuol dire applicare il mindset Agile al settore delle costruzioni, di co…
 
Anche se con un po' di ritardo, Alessandro Giardina ci da qualche numero sull'ultimo evento organizzato da IAM prima del lockdown, Agile Venture Milano. Parleremo inoltre di come sia cambiato il mondo delle conferenze e quali siano i prossimi appuntamenti dell'Italian Agile MovementDi Officina Agile
 
Pedro Parra, consulente vitivinicolo cileno ormai di fama mondiale, è diventato famoso per i suoi studi sulle radici profonde delle vigne e per la sua inconfondibile modalità di lavoro basata su scavi e scassi molto profondi nel vigneto, molto diversi e più scenografici rispetto ai vecchi carotaggi. Oggi Pedro è una vera talpa della vigna e la sua …
 
Una bella chiaccherata con Fabio Mora, amico e autore di "DevOps - Guida per integrare Development e Operations e produrre software di qualità". Seppur giovane, Fabio è veramente preparato, brillante e da anni è nel campo dell'agilità. Libro di Fabio - https://www.apogeonline.com/libri/devops-fabio-mora/ Libro suggerito da Fabio - https://www.goodr…
 
Mercoledì sera ho partecipato ad "Agile Venezia Meetup Online" firmato Interlogica ed era un #Miniplay14 in edizione virtuale. Abbiamo sperimentato il "Gioco Serio" grazie ai facilitatori Antonio Fazio, Mattia Festa e Francesco Racanati che dopo averci fatto scaldare con qualche icebreaker ci hanno fatto giocare con: - "Il Filo d'Arianna" un gioco …
 
Ogni obiettivo di sprint dovrebbe essere un passo avanti verso un obiettivo di prodotto. Ogni obiettivo di prodotto dovrebbe aiutarci a raggiungere obiettivi di business e obiettivi utente, obiettivi che a loro volta dovrebbero aiutarci a realizzare la nostra visione. I diversi obiettivi sono quindi collegati tra loro e formano una catena che copre…
 
Un'intervista ad un Product Owner, giovane, in un'azienda giovane, Mia Platform. vedremo il punto di vista di un Product Owner, il ruolo con il cliente e con il team, in una situazione normale di trincea e nella trincea ancora più profonda scavata dalla situazione di lockdown causata dalla pandemia in atto.…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login