show episodes
 
TheBigFatVoice è un podcast creato e presentato da Massimiliano Becco Gagliardo. Che cosa hanno in comune l'opera lirica, il counseling bioenergetico, il voice coaching e i tarocchi? Una cosa sola: me. Unisciti a questa eclettica chiacchierata su musica, psicologia, tarocchi, opera, voice coaching, crescita personale, bioenergetica, storie e curiosità, esperienze di artisti e vita di performers, career advices per il showbiz, fotografia, cinema, tips and tricks, bits and pieces, curiosità, a ...
 
Questo podcast è per persone sensibili e ambiziose, che desiderano diventare protagonisti della loro storia. In questo viaggio sarò il tuo alleato, e ti aiuterò ad aumentare la tua autostima e rimetterti al centro, per affermare te stesso nelle relazioni e realizzare i tuoi progetti. Sono Sebastiano Dato, e questo è Dato che ci sono Podcast. Vieni a trovarmi nella mia casa: https://sebastianodato.it
 
Ispirazione e strategia settimanale per scoprire la tua visione, guadagnare con la tua passione e catturare i tuoi sogni. Il fondatore di Create Your World-Changing Business™ e "Peter Pan del business", Francesco W. Marcuccio condivide con te le sue strategie e i suoi segreti per costruire la vita e il business che desideri. Se sogni di avere la libertà, il tempo e la prosperità di viaggiare e avere lo stile di vita che desideri, mentre fai la differenza nella vita degli altri e porti il tuo ...
 
Lunedì non ti temo è uno spazio dedicato alla meditazione e al mindfulness counseling. E’ nato perchè desidero che ognuno impari a stare bene, a vivere senza ansia per il lunedì e la settimana che ricomincia. Amando se stesso e la propria vita. Tutti i giorni dell’anno. Krizia Magnabosco incontra la meditazione vipassana 9 anni fa, si è formata presso l'Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (PI). Laureata in Antropologia e diplomata come Mindfulness Counselor, ha approfondito e studiato le app ...
 
Loading …
show series
 
Razionalmente è facile capire l'assurdità di rimanere aggrappati a situazioni spiacevoli e pensieri disturbanti. Ce lo insegnano anche i gatti. Esiste però un'altra possibilità: lasciare andare, accettare, arrendersi al flusso naturale delle cose, e riconoscere che più desideriamo che le cose siano diverse, più rendiamo la vita difficile a noi stes…
 
Oggi andiamo a tracciare una vera e propria mappa per la trasformazione ovvero andiamo a vedere quali sono gli anelli concentrici che compongono il tronco della nostra psicologia, del nostro funzionamento psico-somatico. E andiamo a vedere tutto questo sia in relazione con noi stessi che con gli altri. Iscriviti al #podcast, commenta e condividi co…
 
Sulla medesima Terra su cui oggi appoggiamo i nostri piedi, tanta vita è passata prima di noi e tanta ne passerà anche dopo di noi. Ma ora siamo qui. Liberi di semplicemente essere; di inspirare ed espirare; di dimorare nella presenza e nella consapevolezza. Adesso. È tutto ciò che c'è da fare. Il resto viene da sé, il resto è solo rumore di sottof…
 
Proprio come inizia il primo canto dell'inferno di Dante, portiamo oggi a riflettere sul fatto che una delle opere di letteratura più profondamente trasformative del linguaggio poetico e letterario sia una testimone vivente che dal medioevo è arrivata fino ad oggi della trasformazione e dell'indagine personale dell'essere umano. Oggi iniziamo ad an…
 
Portare consapevolezza nelle nostre relazioni è la vera sfida. Perché spesso nelle relazioni entrano in gioco emozioni intense. Le relazioni sono il luogo dove emergono le ferite, i traumi, gli schemi e le paure. Dove si danno battaglia cuore e mente, ego e umiltà, ragione e follia. In questo turbinio emotivo e cognitivo, la Mindfulness ci può aiut…
 
La settimana scorsa, il giorno della commemorazione dei defunti il 2 novembre, è stato istrionicamente l'anniversario della nascita e della morte di un grande attore e di una grande persona che ho avuto la fortuna di conoscere e con cui ho avuto la fortuna sfacciata di lavorare in teatro. Ho pensato quindi di commemorarlo a modo mio raccontando un …
 
Un genitore osserva compiaciuto la felicità del proprio figlio. Nella psicologia buddista si chiama mudita, che significa gioia compartecipe, ovvero quella gioia che si prova quando si entra a contatto con la gioia di qualcun altro. Anche per la psicologia occidentale la gioia è contagiosa, e il contagio dipende (forse) dall'empatia e dai neuroni s…
 
Dall'ascolto alla consapevolezza, sulla strada dove ogni sassolino è utile per l'assemblamento dei mattoni che permetteranno la costruzione del nuovo sé. Oggi, come novelli Hansel e Gretel passeggiamo su quel sentiero insieme. Iscriviti al #podcast, commenta e condividi con i tuoi amici le #puntate di #thebigfatvoice, seguiti sui #social, rimani in…
 
Lo stato di chiusura, o contrazione, della mente-cuore è alla base dello stress e di alcune patologie, sia fisiche che psichiche. Entrare in contatto con questa forma di sofferenza durante la meditazione è il primo passo verso il raggiungimento dello stato opposto di apertura e accettazione. Che è poi la reale misura della nostra pratica. HAI DOMAN…
 
Quanto è importante disabituarsi ad essere se stessi? Quanto è importante imparare a percepirsi e osservarsi per accogliersi? Quanto è strutturale la propriocezione per arrivare ad un livello di consapevolezza che ci permetta di agire in congruenza con la nostra natura più profonda e quindi in assoluta serenità? Oggi passeggiamo tra le abitudini e …
 
Il tentativo di evitare pensieri, emozioni e sensazioni disturbanti, è umano e comprensibile. Ma crea più sofferenza. L'opposto dell'evitamento è l'accettazione incondizionata, che non significa resa o passività, ma smettere di non voler vedere le cose così come sono. Accettare la realtà invece di manipolarla, quindi: la Mindfulness ci può aiutare.…
 
Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio. Lo abbiamo sentito mille volte, milioni di volte probabilmente. Qualcuno ha detto anche che a pensare male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca. Ma questo rapporto conflittuale con la fiducia passa attraverso l'interruzione di una serie di sinapsi emotive che presentano un conto e che paghiamo a caro …
 
Nel buddhismo e nella sua psicologia, l'impermanenza è una delle tre caratteristiche fondamentali dell'esistenza. Tutto cambia, niente è durevole. Familiarizzare con questa verità, non da un punto di vista teorico ma esperienziale, osservandola ogni giorno attraverso la pratica della consapevolezza, è uno dei tanti doni della Mindfulness. HAI DOMAN…
 
Perché è importante prendere contatto con la propria vulnerabilità. Qualcosa che ci fa paura, che fuggiamo tutta la vita e che cerchiamo di nascondere come la polvere sotto il tappeto. Ma se proprio attraverso il riappropriarsi della propria vulnerabilità si avesse accesso ad una porta che permette di entrare in uno spazio energetico speciale, vita…
 
In un mondo che corre non si sa bene dove e in cui l'esteriorità è dominante, la Mindfulness è quanto di più controcorrente si possa immaginare: ci invita a fermarci e a guardarci dentro. Per coltivare la pratica serve allora una motivazione forte, che spesso è la sofferenza. Sei disposto a meditare e fare amicizia con le difficoltà della tua vita?…
 
La tua sembra proprio essere una fissazione! Quando pensiamo a questa frase, probabilmente non pensiamo al valore psicologico che questo termine ha e all'importanza del mondo che indica e che richiama. Oggi esploriamo la fissazione e il collegamento con quel piccolo me che custodisco e che posso imparare a vedere, sentire e ascoltare e che è deposi…
 
La Mindfulness è spesso fraintesa come una pratica per controllare le emozioni e vivere in uno stato di calma. In realtà non c'è alcun controllo, la Mindfulness è semplicemente un modo diverso di relazionarsi alle cose, senza attaccamento né evitamento. È un arrendersi a ciò che c’è adesso, così com’è, piacevole, spiacevole o indifferente che sia. …
 
Talvolta le riflessioni sulla vita ci vengono suggerite dalla vita stessa. Esattamente come la possibilità di fermarsi un istante a riflettere sulla morte. Questo episodio è dedicato a Sasà. Il barbiere ciclista in camicia e cravatta. Iscriviti al #podcast, commenta e condividi con i tuoi amici le #puntate di #thebigfatvoice, seguiti sui #social, r…
 
Mindfulness è diventata ormai una parola-ombrello per indicare applicazioni in contesti specifici di qualcosa di incomparabilmente più vasto che non si esaurisce con un insieme di pratiche e tecniche. La cartina di tornasole del praticante non è (soltanto) la riduzione dello stress: è il fiorire di qualità umane come gentilezza e compassione. HAI…
 
Quanto volte lo abbiamo sentito dire, oppure ce lo siamo sentiti dire? Nell'episodio di oggi, proviamo ad esplorare con maggiore attenzione il nostro bambino interiore, il rapporto che possiamo avere con lui e le caratteristiche di questa fonte inesauribile di energia vitale e creativa che risiede dentro ciascuno di noi. Iscriviti al #podcast, comm…
 
Consapevolezza senza scelta è il nome di una pratica meditativa che unisce Dzogchen tibetano e Zen giapponese. Si tratta di sospendere la nostra abituale modalità del fare e aprirci alla modalità dell’essere. Come? Osservando con curiosità e non giudizio tutto ciò che emerge nel nostro campo di attenzione, senza scegliere. HAI DOMANDE O COMMENTI SU…
 
"Che ne dici se fossi io in questo episodio ad intervistare te?" E perché no? Quindi, in questo episodio ho colto l'affettuosa offerta di Mario Torella e quello che parla stavolta sono io. Iscriviti al #podcast, commenta e condividi con i tuoi amici le #puntate di #thebigfatvoice, seguiti sui #social, rimani in contatto e buon ascolto! Visita il si…
 
La Mindfulness ci invita a praticare la gentilezza. I benefici di tale pratica sono reali e li possiamo sperimentare direttamente nella nostra relazione con noi stessi e con gli altri. La gentilezza cambia il nostro modo di essere madri, padri, figli, amici, compagni e colleghi. È un'emozione salutare che possiamo coltivare ogni giorno con la medit…
 
In questo episodio, prendo spunto da un libro che mi è ritornato tra le mani, ovvero Il libro degli errori di Gianni Rodari per fare un breve ma significativo viaggio intorno alla possibilità di rivalutare ciò che ci hanno insegnato a etichettare come 'errore' e che può spogliarsi di quella qualifica per assumere la denominazione più energeticament…
 
Quante volte durante le nostre giornate lasciamo che il momento presente scivoli via distrattamente? Quante volte senza rendercene conto viviamo immersi nel passato o nel futuro? La vita però non è ieri e non è domani. La vita è adesso. E la Mindfulness può aiutarci ad apprezzarne ogni istante, unico e irripetibile. HAI DOMANDE O COMMENTI SU QUESTO…
 
Oggi, in questi pochi minuti di podcast, racchiudo un ricordo e un ringraziamento per una delle persone che più ha segnato la mia maturazione personale e musicale, la mia carriera artistica e che mi ha formato come uomo e che è partito per il suo viaggio più lungo: il Maestro Gianluigi Gelmetti. Un piccolo racconto per te, Gianluigi, per dirti anco…
 
C'è un legame forte che unisce Mindfulness e Natura. Perché dimorare in solitudine in uno scenario naturale dissolve il rumore del presente e i dubbi sul futuro. Paura e ansia lasciano il posto a calma e chiarezza, e la consapevolezza sorge spontaneamente. Niente da fare, nulla da raggiungere. Solo sentire vedere toccare odorare gustare. E nobile s…
 
Partendo da una rapida analisi archetipica della raffigurazione dell'Arcano XIII dei Tarocchi storici di Marsiglia, oggi facciamo una riflessione sulla morte, sul concetto e sulla raffigurazione che centinaia di anni fa, prima ancora che la psicanalisi fosse una risorsa a disposizione di tutti, è stata attribuita ad uno degli argomenti più compless…
 
La Mindfulness spesso si accompagna ad aspettative più o meno consapevoli. Che possono diventare zavorre. Per questo è importante lasciarle andare. Nella non-aspettativa permettiamo alle esperienze, agli stati d’animo e al cuore di mostrarsi così come sono. Nessuna delusione, nessun giudizio, solo apertura, curiosità e accettazione. HAI DOMANDE O C…
 
In questo episodio approcciamo un tema legato all'età, un'età energetica che non necessariamente corrisponde ad un'età anagrafica, un'età delicata, fragile e potente al tempo stesso: l'adolescenza. Per farlo, ho deciso di prendere a prestito le parole che uno dei geni della nostra letteratura, Giacomo Leopardi, ha riversato in una lettera a suo pad…
 
La mente naturale è oscurata dai condizionamenti, in particolare dai traumi e dalle risposte emotive primarie. La loro forza ingannatrice ci spinge a commettere azioni dannose, che portano alla sofferenza. Se vogliamo dissolvere idee e impulsi infondati, è necessario familiarizzare con i nostri stati mentali. La Mindfulness ci può aiutare. HAI DOMA…
 
Prendendo spunto dall'antologia per le scuole medie che Italo Calvino insieme a Giambattista Salinari avevano compilato e composto, edita da Zanichelli nel 1969 a Bologna e fuori catalogo ormai da molti anni, oggi ci soffermiamo su una sezione di questa illuminata antologia letteraria per le scuole: quella che tratta della diversità. Uno sguardo a …
 
Centratura indica uno stato di assorbimento interno connesso alla capacità di sentirsi, di richiamare l'attenzione dall'esterno per favorire invece uno stato di attenzione rilassata interna. Tale stato ci riporta al centro di noi stessi, non più in balìa del mondo, e può essere coltivato intenzionalmente con semplici pratiche di consapevolezza. HAI…
 
Oggi mi faccio un regalo. Oggi faccio un regalo a tutti coloro che ascolteranno questo episodio. Oggi facciamo una chiacchierata, una prima chiacchierata insieme ad una delle persone più importanti che sono nella mia vita: Roberta De Bury. Vita intensa, piena, profonda, straordinaria, coraggiosa, meravigliosa, di una donna che ha avuto il coraggio …
 
Uno dei pilastri della Mindfulness è l'accettazione radicale dell'esperienza presente così com'è. In particolare, tra le sfide chiave per il praticante c'è quella di imparare ad accettare pensieri ed emozioni disturbanti come rabbia, depressione o vergogna. Che non significa arrendersi alla sofferenza, ma fare il primo passo per la sua risoluzione.…
 
Tutte le volte che veniamo feriti dalla vita, dalle persone che ci sono intorno, da coloro a cui vogliamo bene e ci leghiamo, o da cui proveniamo, per eventi che sono fuori dal nostro controllo, abbiamo la tendenza a chiudere la comunicazione emotiva con l'esterno e a rinchiuderci nella nostra 'caverna emozionale'. Abbiamo l'impressione che in quel…
 
Mindfulness laica, moderna, scientifica, clinica. O addirittura McMindfulness. Sono i tanti volti di una pratica antica, il cui significato originario, oggi, rischia a volte di essere oscurato. Perché allora non tornare alla fonte, alla definizione di Mindfulness data dal Buddha nei suoi discorsi, e trovare lì senso e ispirazione per la nostra prat…
 
In un mondo in cui il dictat supremo è 'essere forti e non mostrare i propri punti di debolezza, costi quel che costi' è diventato socialmente prima che psicologicamente imperativo il movimento personale di riscoperta della propria vulnerabilità. Non si tratta di una forma di masochismo, si tratta di una vera e propria forma di cura nei confronti d…
 
La gioia radicale è un'emozione totale, pervasiva, che colora ogni aspetto della nostra vita. Utopia? Certo che no. Posso aspettare che mi capiti un po' di gioia ogni tanto, magari per caso, o posso decidere di scegliere la gioia ogni giorno. Consapevolmente. Perché la gioia non è qualcosa di già pronto, ma è il risultato delle nostre azioni. HAI D…
 
7 Dicembre 1978 S. Ambrogio per i milanesi ma sicuramente, e non solo per i milanesi, la serata di inaugurazione della nuova stagione d'opera e di balletto del maggiore teatro d'opera del mondo: il Teatro alla Scala di Milano. Giorgio Strehler presenta la diretta Rai della sua nuova produzione del Simone Boccanegra di Giuseppe Verdi con un cast ste…
 
La Mindfulness è un mondo. Di solito viene associata a una meditazione, oppure all'abilità di essere pienamente consapevoli di ciò che accade dentro e fuori di noi, momento dopo momento. In realtà è molto di più. Ad esempio, è fermarsi ad apprezzare le piccole cose della vita. O percepire il miracolo di essere vivi e tenerlo con cura tra le mani. H…
 
Quante volte ci sentiamo manipolati dai comportamenti e dalle richieste che ci arrivano da chi sta intorno a noi o dalle situazioni contingenti che ci troviamo a vivere e quanto siamo consapevoli delle reazioni di difesa che scattano ogni qual volta che il cappio intorno al collo si stringe? Oggi parliamo proprio di strategie, anche di quelle che p…
 
In un'epoca in cui il corpo è bistrattato, dimenticato, e il sentire è subalterno al sapere, la dimensione da riscoprire è quella del corpo come strumento di conoscenza di sé. La consapevolezza dei sensi e delle sensazioni è essenziale per sentirci pienamente vivi e in connessione con il mondo che ci circonda. Tornare al corpo è come tornare a casa…
 
Senza peccare (troppo) di presunzione o narcisismo, pensando all'episodio che sarebbe stato pubblicato nella settimana del mio quarantottesimo compleanno ho pensato che partendo da uno spunto e da un paio di testi sulla paura e su quanto questa sensazione ci impedisca, o ci renda particolarmente difficoltoso prendere contatto con tutte le altre sen…
 
Lo stato di flow (o di flusso) indica il momento in cui mente e corpo, assorbiti totalmente in una certa azione, entrano in una condizione di concentrazione armonica. Tale stato è uno degli ingredienti fondamentali della felicità. La buona notizia è che la Mindfulness ci può aiutare a coltivarlo, e non soltanto sul cuscino di meditazione. HAI DOMAN…
 
Gran parte del nostro condizionamento si basa sull'evitare la paura e il dolore. Quale migliore spunto che arrivare a parlare di una delle fonti primarie di paura e dolore, ovvero l'amore. O ancora meglio... le illusioni dell'amore. Iscriviti al #podcast, commenta e condividi con i tuoi amici le #puntate di #thebigfatvoice, seguiti sui #social, rim…
 
Il rilassamento muscolare progressivo è una tecnica, ideata da Edmund Jacobson negli anni trenta e basata sull'alternanza contrazione/rilasciamento di alcuni gruppi muscolari. Si tratta di un esercizio molto semplice ma anche molto efficace... questa è la versione Kids, adattissima da fare in famiglia!…
 
Il modo in cui ci relazioniamo ai pensieri ha un impatto notevole sulla nostra quotidianità, e su come reagiamo agli eventi della vita. Cosa cercano di dirci? Sono davvero noi? Qual è la prima cosa che ci viene in mente appena svegli? Osservando i nostri pensieri, possiamo imparare molte cose: non è il caso che gli prestiamo più attenzione? HAI DOM…
 
Perché tutti (gli altri) sono ipocriti Conosciamo veramente il funzionamento del nostro cervello a questo proposito? E poi soprattutto chi è un ipocrita? In questa puntata esaminano le ultime scoperte della psicologia evolutiva e ci soffermiamo sul perché studi innovativi sull'evoluzione del nostro amato genere umano dimostrano che forse siamo tutt…
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login