Radio Popolare pubblico
[search 0]
×
I migliori podcast di Radio Popolare (aggiornato Agosto 2020)
I migliori podcast di Radio Popolare
Aggiornato Agosto 2020
Unisciti ora ai milioni di utenti di Player FM per ricevere notizie ed idee quando preferisci, perfino quando sei offline. Ascolta podcast in maniera più intelligente con l'app di podcast gratuita che rifiuta i compromessi. Ascoltiamo qualcosa!
Entra nella migliore app di podcast al mondo per gestire online i tuo programmi preferiti e riprodurli offline sulle tue app Android e iOS. È gratuito e facile!
More
show episodes
 
Loading …
show series
 
157 morti, 5mila feriti, decine e decine di dispersi – nessuno sa bene quanti – e almeno 300mila persone rimaste senza un tetto sulla testa. E’ il bilancio aggiornato, ma ancora provvisorio, della duplice violentissima esplosione che nel tardo pomeriggio di martedì...Di redazione
 
La capitale libanese devastata da 2.750 tonnellate di nitrato sequestrato da una nave nel 2014 e incustodito. I morti sono saliti a 135, 5.000 i feriti. La preghiera del Papa e la vicinanza della Chiesa italiana. "Abbiamo detto ai nostri volontari, spiega padre Abdo Raad, sacerdote della docesi di Sidone in Libano, di stare attenti. Mentre siete pe…
 
Parabéns, amado, unico, imensuravel Caetano (78 anni il 7/8/20)! Playlist: 1. E' de manha, Caetano Veloso e Gilberto Gil live, Two friends, one century of music, 2016 2. Lingua, feat. Elza Soares, Velo, 1984, 3. You don't know me, Transa, 1972 4. Reconvexo live con Moreno, Zeca e Tom Veloso, Ofertorio, 2018 5. Coraçao Vagabundo, Domingo, Caetano e …
 
Il presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko, al potere dal 1994, ha vinto di nuovo le elezioni presidenziali ieri con l’80,23% dei voti. La commissione elettorale centrale ha annunciato che la candidata dell’opposizione, Svetlana Tikhanovskaya, ha ottenuto il 9,9% dei voti. Migliaia di persone...Di redazione
 
Diverse centinaia di manifestanti No Muos sabato in corteo a Niscemi, Sicilia, con delegazioni provenienti da diverse città dell’isola. Il corteo è partito dal presidio No Muos per raggiungere la grande opera militare illeggittima nella Sughereta: nonostante il tentativo di vietare il...Di redazione
 
Loading …

Guida rapida

Google login Twitter login Classic login