show episodes
 
Una diversa forma di femminismo. Il Podcast offre l’opportunità di capire che ciò che le donne sono e hanno oggi lo devono alle donne del passato e ciò che potrà essere è solo nelle loro mani. In ogni episodio una donna “troppo forte per un periodo che la voleva debole” e che ha fatto sentire la sua voce uscendo dal tradizionale ruolo che la società le imponeva. Se ti va sostienimi offrendomi un caffè a questo link: https://ko-fi.com/francescaferragina
  continue reading
 
Ogni domenica un caffè con Maria Latella e un ospite, con cui discutere quanto è accaduto in settimana e di quel che ci attende per quella successiva. Un nuovo spazio nel quale Radio24 offre agli ascoltatori interessati alla politica e all'attualità il metodo delle interviste targato Latella. Subito dopo, l'ormai tradizionale appuntamento con Nessuna è perfetta, giunto alla sua sesta stagione.
  continue reading
 
Artwork

1
PENNA PIRATA

Fabrizio Proietti

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese+
 
Penna Pirata è l’inedito podcast settimanale di poesie in moderno romanesco, scritto e raccontato dalla Penna Pirata Fabrizio Proietti. La penna come simbolo dello scrittore, della rima e dell’artista e la parola pirata per indicare quella poesia pirata, quasi fuorilegge, che spesso non segue le regole della tradizionale poesia romanesca o di quella classica italiana. Un podcast per trasformare in versi l’illusione di quella libertà in costante lotta con l’identità.
  continue reading
 
Lucio Dalla diceva che nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino, e aveva ragione. La parte di città che sta dentro le mura infatti, è come la ruota di una bicicletta, con i raggi che dalle Porte convergono in Piazza Maggiore. Le porte, che per secoli sono state gli unici punti di accesso alla città, oggi sono dieci, e se si impara a conoscere il loro ordine, perdersi è quasi impossibile. Basta sapere a quale porta suonare --- Ti raccontiamo la città attraverso le voci e le stori ...
  continue reading
 
Artwork

1
I Pugedos

I Pugedos Podcast

Unsubscribe
Unsubscribe
Ogni mese
 
I Pugedos è il podcast di Valeria Pusceddu e Alessandro Cappai. Grazie a Riccardo Cappai per il prezioso aiuto tecnico e per il mixaggio. Potete seguire Valeria Pusceddu qui: Instagram: https://www.instagram.com/valopusceddu/ YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC1xU2GYmA7nCuOdMIN1bjdQ Potete seguire Alessandro Cappai qui: Instagram: https://www.instagram.com/sandro.cappai/ YouTube: https://www.youtube.com/channel/UC1RiD8YWKzGqfJaDOBnOncQ
  continue reading
 
Loading …
show series
 
“Chi quel gong percuoteràapparire la vedràbianca al pari della giadafredda come quella spadaè la bella Turandot”(Coro, Atto I)Sapevate che la protagonista de “La Turandot prende spunto da una donna realmente esistita? Il suo nome è Khutulun e io vi racconterò la sua storia.Musica: “Nessun Dorma” da Turandot, Luciano Pavarotti, Orchestra del Teatro …
  continue reading
 
(1853-1933)Una donna affascinante e dalla volontà di ferro. A lei sono accreditate due grandi massime: "Prima sposati per soldi, poi sposati per amore" e... “Prega Dio; LEI ti ascolterà!” Una donna che ha lasciato il segno, una figlia di commercianti che è diventata suffragetta, ma anche un’ereditiera potente che ha sgomitato non poco per scalare l…
  continue reading
 
ISPIRAZIONE: Quanno bagnato dall’ispirazione so’ na fonte de disapprovazione, de sentimento e de confusione, scoro più vicino alle persone, più lontano dalla televisione e controcorente all’informazione…So’ acqua calla pé la sensazione, stomaco che esonda senz’azione, so’ acqua fredda pé la Religgione, sta sempre in mezzo com’un furgone parcheggiat…
  continue reading
 
CICATRICI: So’ l’aspettative che deludono quanno l’obiettivi s’allontanano, gocce de fiducia che nun piovono, raggi de speranza che nun bruciano, foje de pazienza che nun cadono, strilli de reartà che soffocano, se tutt‘e ferite se richiudono ‘e cicatrici comunque restano. So’ le decisioni che ottengono cio’ ch’e parole nu’ realizzano, aghi d’inqui…
  continue reading
 
Marcella Di Folco è stata la prima persona trans al mondo eletta ad una carica pubblica, ma in realtà è stata molto di più. La sua vicenda personale si interseca con quelle del nostro paese, dalle serate danzanti del Piper Club, fino alle pellicole di Fellini, dalle prime battaglie di liberazione sessuale fino ai Pride dei giorni nostri. Attraverso…
  continue reading
 
LINK KO-FI: https://ko-fi.com/francescaferragina “[…]un’abile amazzone, che, benché fanciulla, aveva il coraggio di un uomo, e combatteva davanti ai più valorosi con i capelli sciolti sulle spalle. Tutti si meravigliavano delle sue gesta ineguagliabili, perché i suoi riccioli che le cadevano lungo la schiena tradivano che era una donna” Così Saxo G…
  continue reading
 
Messalina, imperatrice romana 25 - 48 d.C. Definita “prostituta imperiale”, scopriamoinsieme chi veramente si cela dietro le maldicenze che hanno accompagnato una donna che non ha fatto altre che pretendere la sua libertà e per questa condannata all’oblio. LINK Ko-Fi: https://ko-fi.com/francescaferragina⁠ BIBLIOGRAFIA: A.Prenner, Il canto di Messal…
  continue reading
 
- RISPOSTE: Parlo ancora có me stesso, ormai succede troppo spesso e lo faccio a brutto muso e dico: ma che hai concluso? C’hai tante domande, parole e massime che so’ nuvole piene d’acqua, che dalla testa preludono alla tempesta, però nun c’hai delle risposte…Risposte so’ forse nascoste e riposte dentro la fine, praticamente l’immagine mia che nun…
  continue reading
 
- L’INKIOSTRO: Pé na reartà legendaria ‘a vita se bacia la morte…Scrivo perché me manca l’ariae l’inkiostro diventa forte, me corpisce ma nun me tocca, e' respiro mena sincero, l’aria casca dentro la bocca e l’inkiostro diventa vero. Lo stomaco brucia e còce er presente imperativo, ‘a bocca parla senza voce e l’inkiostro diventa vivo. Complesso com…
  continue reading
 
- STELLE: Quanno su, guardi le stelle lo vedi quanto so’ belle, sai che nun t’appartengono ma no perchè esistono, nun te lo spieghi ancora ché nulle poi toccà ora, oresti fossero tue, no tutte, una o due, pensi quà stella è mia lei me indica la via e quell ache splènne ner blu è luce de chi nun c’è più, ce protegge da lontano…È lo spirito umano,\ l…
  continue reading
 
- IMMAGGINE: Te dicono sei ancora giovane, è vero però so’ pure più vecchio ma è come te senti che rimane, cerchi te stesso evitand‘o specchio, l’anni passati so’ solo numeri, li giorni annati soli e lune, l’età rènne più farsi o più veri se le scerte fatte so’ opportune. Sta televisione invecchi‘e menti, politica spara pè dì addio, religgione ce c…
  continue reading
 
- DIAVOLO DE ME STESSA: So’r Diavolo de me stessa e perché no? Pure Dea de st’immaggine riflessa…So’ onda nella marea de ‘na strana e complessa, ridicola Odissea. Sto in lotta có la noia, è un serpente de ore e tempo, che se ingoia la vita senza rumore. Infame come un boia: senza faccia e onore. Sempre in guera có l’età sortanto pé dì, io c’ero…S’è…
  continue reading
 
- SI, SIGNORE!: Nun dico "Si, Signore!" ne vale dell’onore, ma quale superiore o grado inferiore e quale gerarchia, pure io c’ho la mia è quella de rispetto e che batte ner petto, io te dò sempre del lei me frega gnente chi sei, nun esiste padrone nun c’è arcun santone. Nun dico “Si, Signore!” e nunne ho timore mica è ‘n erore ‘o vedo disonore, nun…
  continue reading
 
- SE VEDEMO IERI: Te lo chiedi quanno se beccamo ma sai che c’è, se vedemo ieri che tanto dó annamo annamo ‘a memoria córe dei sentieri, se li seguimo se incontramo so’ indirizzi senza numeri. Decidemo noi quanno fermasse se volé ride o esse seri quanno continuà o accampasse, guardi cieli dentro te e speri che quelle stelle e qué galasse der passat…
  continue reading
 
Loading …

Guida rapida