Nicola Vanin di Cedacri sull'evoluzione della Cybersecurity con il Recovery Fund

25:39
 
Condividi
 

Manage episode 301193543 series 2875840
Creato da Studio Legale DLA Piper, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.

Nicola Vanin di Cedacri parla di come la cybersecurity sia evoluta, ma il Recovery Plan sta creando una cultura digitale che potrebbe fare un salto di qualità al paese.
L’ospite del podcast è Nicola Vanin, Chief Information Security Officer di Cedacri, azienda leader nella fornitura di servizi di information technology per banche e istituzioni finanziarie che è uno degli esperti più conosciuti in Italia di cybersecurity. Con Giulio Coraggio, Partner e Head of Italian Technology Sector di DLA Piper, ha discusso dell’evoluzione dei rischi relativi alla cybersecurity e di come le aziende debbano prestare una crescente attenzione alla gestione e alla protezione dei dati nel contesto che emerge dal Recovery Fund.
Ripubblichiamo questo podcast che è parte dell’iniziativa Momentum realizzata da DLA Piper sul recovery plan e sulle opportunità che possono sorgere per le imprese con la spinta verso la digitalizzazione prevista nel PNRR approvato dal Governo.
La trascrizione del podcast è disponibile a questo LINK

Su di un simile argomento, può essere interessante il podcast "Il presente e il futuro della cybersecurity con Pierluigi Paganini" e per ricevere la nostra newsletter settimanale sul mondo dell'innovazione, Innovation Law Insights, potete scrivere a eventi@dlapiper.com

99 episodi