podcast salutedomani-allattamento-seno-crisi-istat-ritardo

5:37
 
Condividi
 

Fetch error

Hmmm there seems to be a problem fetching this series right now. Last successful fetch was on August 02, 2020 12:41 (9M ago)

What now? This series will be checked again in the next day. If you believe it should be working, please verify the publisher's feed link below is valid and includes actual episode links. You can contact support to request the feed be immediately fetched.

Manage episode 258724131 series 2652781
Creato da Antonio Caperna and Antonio caperna Salutedomani, autore scoperto da Player FM e dalla nostra community - Il copyright è detenuto dall'editore, non da Player FM, e l'audio viene riprodotto direttamente dal suo server. Clicca sul pulsante Iscriviti per rimanere aggiornato su Player FM, o incolla l'URL del feed in un altra app per i podcast.
-ALLATTAMENTO AL SENO ACCELERA SVILUPPO PSICOMOTORIO DEL BEBE' Il latte della mamma accelera lo sviluppo psicomotorio dei bambini. I ricercatori francesi hanno aggiunto un nuovo beneficio ai tanti già riconosciuti dell'allattamento al seno, individuando nei piccoli che ne hanno usufruito una maggiore precocità, anche nel linguaggio. L'èquipe dei ricercatori dell'Inserm che ha pubblicato lo studio su Journal of Pediatrics, ha lavorato sul vasto gruppo di volontarie reclutate per lo studio Eden, creato nel 2003, che raccoglieva 2.000 donne incinte per studiare i fattori che hanno un impatto sulla salute e lo sviluppo dei bambini, nella vita embrionale e dopo la nascita. -7 PORZIONI DI FRUTTA E VERDURA AL DI' RENDONO PIU' FELICI Il sorriso si addice agli appassionati di cibi 'verdi'. Le persone che mangiano piu' frutta e verdura, infatti, tendono ad essere piu' felici, secondo uno studio neozelandese, realizzato da un'equipe dell'universita' di Otago e pubblicato dal 'British Journal of Health Psychology'. I ricercatori hanno analizzato i menu quotidiani di 281 giovani adulti per 21 mesi, individuando un legame tra consumo quotidiano di frutta e verdura e l'umore. Gli effetti positivi, pero', si evidenziavano solo per consumi superiori a 7 porzioni al giorno, contro le 5 porzioni oggi raccomandate a livello internazionale per il benessere generale e la prevenzione dei tumori. -OSSERVATORIO UE, CRISI PEGGIORA SALUTE CITTADINI EUROPEI La crisi economica svuota le tasche e fa male alla salute: aumento dei suicidi e della tossicodipendenza, boom di problemi legati alla cattiva alimentazione. Ma anche aumento dei disturbi psichici e crollo delle nascite. E' quanto e' emerso nel corso del seminario 'L'impatto della crisi finanziaria sui sistemi sanitari in Europa', promosso dalla Fiaso (Federazione italiana aziende sanitarie ospedaliere), a Roma. "Tutti gli studi - ha spiegato Willy Palm, membro dell'Osservatorio europeo - dimostrano che, in ogni parte del mondo, nelle situazioni di crisi economica si e' sempre registrato un peggioramento della salute della popolazione e un contemporaneo aumento della domanda di assistenza". -ISTAT, RITARDO MENTALE E DISTURBI APPRENDIMENTO PROBLEMI PIU' DIFFUSI A SCUOLA Il ritardo mentale riguarda in media il 36,3% della popolazione con disabilita'nella scuola primaria e il 42,9% di quella della popolazione della scuola secondaria di primo grado. E' quanto emerge dal report dell'Istat relativo all'anno scolastico 2011-2012. Nella scuola primaria tale problema e' seguito dai disturbi per l'attenzione, da quelli del linguaggio e dai disturbi dell'apprendimento, che riguardano rispettivamente il 27,0%, 24,7% e il 20,1% degli alunni con disabilita'.

71 episodi